Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Author: Marilena Badolato

blogusto – gastronomia emozionale

Questa nostra rubrica on line sarà dedicata alla gastronomia emozionale, a coloro che sono stimolati da questo nuovo modo di concepire tutto quello che è legato oggi all’universo cucina: “l’emozione del gusto”. Gli appassionati potranno leggere e interagire con domande, interventi, per istituire un dialogo interattivo semplice, immediato, ma culturalmente fondante. Buona lettura!                                                     marilena badolato  maribell@live.it

0

Benvenuti!

  Non è un romanzo, un’autobiografia o un libro di ricette. Forse tutte e tre le cose insieme. Non consiglia niente, né vuole insegnare alcunché. Se mai, vorrebbe confortare, mostrare la via del piacere, se esiste, quello raggiunto attraverso il coinvolgimento sensoriale che dovrebbero trasmettere il cibo, la convivialità, lo stare insieme davanti a un piatto. Un medley di immagini pensieri parole: cioccolato, caffè, acqua, vini dolci. Ma la parte più amata, più personale e più curata dall’autrice rimane il tè. Quella dove maggiormente la Tecnica e l’Emozione si fondono per dare origine a Degustazioni guidate tecno-emozionali…                                    marilena badolato                 maribell@live.it

0

Presentazione

Tornare alla bellezza di una certa unicità: anima ed emozioni. Oltre che cibo ed eccellenze di un territorio. Nell’ambito di un percorso culturale di Gusto, nasce quattro anni fa, il progetto” tecno-emozionale”, che unisce ad un necessario know-how tecnico, il recupero di sensazioni emozionali legate alla sensorialità: vista, udito, olfatto, dove il Gusto rappresenta la fase finale di un percorso gustativo completo e complesso Uno studio a 360° sull’universo alimentare inteso come “cultura dell’alimentarsi”. Allora ecco che melodie, sapientemente studiate, performances letterarie, parlate o recitate, profumi o aromi, si legano indissolubilmente a quel piatto e a quella serata, a Lei…

0

I cinque sensi del gusto

I cinque sensi del gusto L’appetibilità nasce dal piacere che si percepisce nel cavo orale durante la masticazione e la deglutizione. Ma nessun altro elemento influisce su questi meccanismi fisiologici? Da questa domanda è partito lo studio, un lavoro svolto sulle emozioni: su come veramente il gustare sia l’atto finale di un percorso sensoriale, vista, udito odorato, tatto, complesso e completo Vista: la parte più immediata, che colpisce la nostra attenzione, quella preparazione è bella, evidentemente dovrà essere anche buona. Spesso, in gastronomia, il bello e il buono convivono, tanto è vero che se alcune preparazioni non sono proprio belle... 0

Le creazioni

Le creazioni L’innovazione: per il 10% è frutto d’ispirazione e per il 90% di tenacia e fatica personale. Nessuno inventa da solo, tutti migliorano il lavoro dei predecessori e preparano quello dei successori. Ho iniziato abbinando ai vari tipi di tè, giapponese, cinese, inglese, russo, i nostri prodotti italiani e anche umbri, invece che la solita pasticceria da tè o le solite torte. Nel 2007 nascono, ufficialmente presentati il 31 maggio 2007, lo ricordo bene e ancora mi emoziono al ricordo di quella fantastica serata, i primi Cocktè, il primo è stato il Mojitè, un Mojito, così di moda in... 0

Incontri a tema

Incontri a tema Da questo studio nascono gli incontri a tema, mai banali, perché mai casuali, ma frutto di studi a tavolino, anche con esperti di ogni settore, dalla pittura, alla scultura, alla musica. Da qui nascono gli abbinamenti possibili, gli esperimenti sempre supportati da studi e con l’aiuto di tecnici di ogni settore, mai improvvisazioni quindi, ma scoperte emozionanti del sesto senso, quello che riunisce i precedenti solo con la sensibilità del captare, spesso della casualità, certe volte del vedere prima o oltre quello che gli altri normalmente vedono. In questo contesto vale la massima di Michelangelo: “assai acquista... 0

Incontri gastronomici

Incontri gastronomici Sono seguite nel mese di novembre e create sul tema “Umbria del gusto le eccellenze di un territorio” , delle conviviali serali dove grazie all’esperienza di una direzione, di un ambiente e di un personale altamente qualificato e supportate dalla collaborazione con esperti di ogni settore dalla musica, ai fiori, alla lettura a voce alta, ho progettato una serie di incontri gastronomici di alto livello dove entrassero le materie prime di eccellenza dell’Umbria: olio, vino, tartufo, con una serata finale Medley, dove ripetere il meglio di…delle precedenti serate e con il cioccolato come dessert finale a tenerci sempre... 0

Presentazione

Presentazione Tornare alla bellezza di una certa unicità: anima ed emozioni. Oltre che cibo ed eccellenze di un territorio. Nell’ambito di un percorso culturale di Gusto, nasce quattro anni fa, il progetto” tecno-emozionale”, che unisce ad un necessario know-how tecnico, il recupero di sensazioni emozionali legate alla sensorialità: vista, udito, olfatto, dove il Gusto rappresenta la fase finale di un percorso gustativo completo e complesso Uno studio a 360° sull’universo alimentare inteso come “cultura dell’alimentarsi”. Allora ecco che melodie, sapientemente studiate, performances letterarie, parlate o recitate, profumi o aromi, si legano indissolubilmente a quel piatto e a quella serata, a…

0