Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Peperosa.cult

L’ESTATE E’ ROSA: RICCIONE, LA NOTTE (e i giorni) ROSA

Peperosa: La Notte Rosa 2011 sarà  un lungo week end con un tema bellissimo: il sogno (a occhi aperti e nessun dorma!) Sono alla Notte Rosa, che più rosa non si può. Anche il Corallo è più rosa stasera, più pallido, più prezioso, più raro che mai, un peau d’ange. In alto, dalla strada guardando in su, nella sua lunga passerella di vetri trasparenti che unisce Corallo e Corallo Bay, appaiono mille palloncini che, gonfiati, si librano nell’aria. Parlo del mio albergo di sempre, qui a Riccione, l’Hotel Corallo. Sarà un week-end da sogno, con la città miracolosamente piena le…

0

UMBERTO RAPONI, grafico satirico, emozionale…

Peperosa: Oggi peperosa.cult si occupa di arte e gastronomia. Di  un artista eclettico, versatile, poliedrico, emozionale. Umberto Raponi, grafico, fine umorista e creativo di fantasia inesauribile. In lui, io filologa della lingua e poi del gusto, ho individuato una filologia del tratto. Egli ironizza, sorride, critica, irride, ma, da grafico,  graffia, scalfisce, incide lasciando un segno che poi ricostruisce a modo suo. Ricopre questo segno universalmente riconosciuto, che con Lui diventa significante/significato/significabile. In questo è un ricercatore spontaneo, ma non troppo visto che attinge al suo tavolato delle idee, della radice storica ed etimologica di quel suo segno che diventa…

0

CANTINE APERTE: Osiride Dioniso Bacco Saturno: che festa sia!

Cantine Aperte: Osiride Dioniso Bacco Saturno: che festa sia! La grande festa dell’Enogastronomia. Alcuni granelli di peperosa.cult oggi si “depositano” sul fondo di un bel calice di Bianco, di Rosato e di Rosso Italiani. 28 e 29 Maggio 2011:“ Cantine aperte” su tutto il territorio nazionale. Per festeggiare una bevanda che ci fa grandi e ci distingue nel  mondo e che fa grande anche la nostra gastronomia. Questo magico “succo fermentato dell’uva”che dava gioia, ilarità, oblio, sicuramente dono  di una divinità propizia, era capace di far dimenticare all’uomo i suoi guai. Osiride Dioniso Bacco Saturno ogni civiltà ha accostato questo nettare ad un dio,…

0

CALENDIMAGGIO il giorno dopo

Calendimaggio il giorno dopo: chi ha vinto e chi ha perso. Tenzone era, tenzone è e sarà sempre così. Giro per i luoghi della gara della sfida, si smontano i palchi, si nettano le sale del banchetto: la stupenda Sala delle Volte, dove ieri banchetto medievale è stato. Vi accedo da un insolito passaggio millenario: dalla strada dell’antico Foro romano, proprio sotto il Tempio di Minerva, sotto la Piazza del Comune: rispetto antico, si costruiva sopra, non si distruggeva mai il valore trovato e tutto diventava stratificato. Oggi valore aggiunto, eccellenze di una città che finalmente sta vivendo il SUO TURISMO…

0

ASSISI E’ CALENDIMAGGIO

Peperosa: Calendimaggio Nobilissime e Magnifiche Parte de Sopra e Parte de Sotto, Cortei in costume, Musiche, Serenate, Scene teatrali, Poesie cantate anche da Francesco, giovane ragazzo assisano, Canzoni di maggio, di primavera, Le mura, i Castelli, le Chiese, Giotto, Cimabue, Simone Martini, Benedizione dei vessilli, Consegna delle chiavi, Maestro de’ Campo, Madonna Primavera, Sbandieratori, Balestrieri, Suono della Campana delle Laudi, Saluto del Magistrato e dei Priori, La sfida con la lettura dei bandi, Il canto: la sfida canora, L’Assegnazione del Palio, Festa, Chanson a boire nella grande  Sala delle Volte, Mescitori, Cantinieri, Cucinieri: il cibo e il vino ora protagonisti della grande festa…

0

L’AZIENDA AGRICOLA ” HOMBRE”

Un pizzico di Peperosa.cult oggi si sparge da Hombre, Azienda Agricola modenese tra Spilamberto e Vignola, che ci parla nella simpatica flessione emiliana. Qualche granello di pepe rosa ben si sposa ad un bel pezzetto di Parmigiano Reggiano biologico, magari con qualche goccia di Aceto Balsamico che è di casa da queste parti. Perchè ve ne parlo? Perchè Hombre è una azienda biologica di eccellenza, fatta di passione, di amore, verso il territorio che, oltre a presentare una agricoltura biologica ” a filiera chiusa”, attua il Bio Conservation Grade, cioè la conservazione ecologica totale del territorio circostante. Cioè si parte…

0

VINO E OLIO UMBRI

Pasqua è “rosa”, da sempre. Oggi quindi inizia peperosa.cult, contatto femminile, piccante, leggero, con un pizzico di cultura. Comincerò con vino e olio, due eccellenze della nostra bella regione, l’Umbria. Due entità fondanti del nostro territorio:coltiviamo viti e olivi da sempre. il vino è Eremo, della Azienda agraria Saio della famiglia Mencarelli di Assisi, un rosso, non troppo aggressivo che ben si sposa con i primi tepori primaverili e soprattutto con la nostra Torta di Pasqua al formaggio e capocollo, che, benedetti, vestiranno domani le nostre tavole. L’idea che mi piace di Saio è che ha individuato un “Curriculum Vite”,…

0

peperosa.cult – l’attualità e la cultura del gusto

Peperosa perché femminile, piccante, legato alle novità, all’attualità, alle idee, ai suggerimenti, alle proposte; saranno ricette, saranno segnalazioni di eventi o di luoghi o iniziative veramente interessanti e legate ovviamente all’enogastronomia e a tutto quello che oggi le ruota intorno: arte, letteratura, musica, pittura, scultura, teatro, cinema… peperosa si “cospargerà” anche su siti di amici che vorranno consulenze, ricette, curiosità“dedicate”.                                     marilena badolato            maribell@live.it

0