Blog

“EAT PARADE” LIBRO di BRUNO GAMBACORTA: un GREATEST HIT

Eat Parade è libro. Un  greatest hit. In copertina un long-playing, come è un lungo, lungo percorso di sinfonia enogastronomica quello del giornalista  Bruno Gambacorta.

Che Bruno Gambacorta volesse scrivere un libro sulla sua emozionante esperienza di giornalista enogastronomico, l’avevo intuito da tempo. Ne aveva il desiderio, la capacità, la voglia di raccontare quello che l’immagine da sola non può dire. Voleva insomma un rapporto diverso con quelle persone, tante, oltre 2,5  milioni,  che lo seguono da ben 13 anni nella sua fortunatissima rubrica settimanale Eat parade, un flash sul meglio del meglio italiano.

Eat parade, titolo riuscito, mutuato da Hit parade, il meglio dei successi italiani, il meglio di quello che riguarda l’universo cibo, e questo è stato in questi lunghi anni, presentato con serietà, con impegno, con grande umanità. Chè questo è l’uomo, è il giornalista Bruno Gambacorta.

La copertina di questo primo libro, che raffigura un long playing che “ gira sul piatto”, in senso lato e vero, per raccontare e raccontare, ben rappresenta questo lungo lavoro, questo lungo percorso di melodia gastronomica, di storie da nord a sud della nostra penisola, compresa la mia Umbria, con i suoi prodotti storici, come la lenticchia e la roveja, recuperati e gustati di nuovo anche grazie a chi, come Bruno, se ne è occupato, parlando di territori, la Valnerina, zone di Norcia e Cascia, dove i terremoti hanno distrutto, hanno cambiato un assetto geologico, ma hanno parimenti fatto recuperare un sentimento di appartenenza comune, di radici storiche, di legame con la propria terra. Il cibo narra di identità, ha connotati comunitari  fortissimi,  può far risorgere, rinascere dalle macerie persino un fiore, un croco, una roveja e con loro una popolazione. “ La nostra enogastronomia resta uno dei pochi punti fermi dell’identità italiana, uno dei non molti aspetti di cui essere orgogliosi e dai quali ripartire, anche in un momento di crisi globale come quello che stiamo vivendo.”

Questo è il messaggio: 35 bellissime storie, raccontate con particolari più intimi, come solo la carta stampata può dare, ma con alle spalle l’esperienza e il mondo che solo il mezzo televisivo può far incontrare.

Bene Bruno, buona la prima! Anzi ottima…

EAT PARADE LIBRO: dal 20 Ottobre in  tutte le librerie

Marilena Badolato  maribell@live.it

AUTHOR - Marilena Badolato

No Comment

0

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.