Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Giri del Gusto

TEATRO MORLACCHI-PERUGIA: IL MAESTRO E MARGHERITA CON “QUEL DIAVOLO” DI MICHELE RIONDINO.

SIAMO proprio dentro la Mosca degli anni Trenta dove Satana-Woland, con la sua bizzarra corte, semina caos divertendosi. E mette in scena uno spettacolo come uno strano circo che diventa il nostro, ora.   “Dammi i sogni, quelli veri, quelli che si fanno di notte”. Questo l’incipit sul palcoscenico del Morlacchi della straordinaria opera Il Maestro e Margherita di Bulgakov. Perché ciò che rende diversi gli esseri umani dagli altri viventi e ciò che li rende sociali, è proprio la capacità di immaginare cose che non esistono: i miti e i riti, le filosofie e le ideologie, il mistero del…

17

UN MAGIC “PERUGIA FLOWER SHOW” AI GIARDINI DEL FRONTONE. 21-22 SETTEMBRE 2019

NELLA SUA winter edition il Perugia Flower Show cattura l’ultimo scampolo di colori, profumi, sapori prima dell’inverno. Un’edizione che mette in risalto tutte le fioriture autunnali che ci accompagneranno fino alla prossima primavera, per un giardino sempre fiorito.   50 ESPOSITORI per due giornate da vivere all’insegna delle tante meraviglie botaniche presenti alla mostra. La manifestazione, giunta alla sua ottava edizione autunnale, è diventata negli anni un appuntamento atteso in città, molto apprezzato a livello nazionale e internazionale dagli amanti del giardinaggio di qualità e da un vasto pubblico sensibile alle tematiche dell’ambiente. PIANTE rare e insolite, alberi da frutto…

28

A FOLIGNO LA XXI EDIZIONE DE “I PRIMI D’ITALIA”, 26-29 SETTEMBRE 2019

DI NUOVO PROFUMO DI PASTA e cultura della convivialità a Foligno per I Primi d’Italia XXI edizione, dal 26 al 29 settembre 2019, la rassegna dove il primo piatto è protagonista assoluto.  Che quest’anno si arricchisce anche della Mostra dedicata al genio di Leonardo da Vinci per i 500 anni dalla sua morte: “Leonardo tra I Primi d’Italia, dalla tavola alla realtà aumentata”.   SONO 14, oltre a quello dedicato all’Amatriciana, i Villaggi dei Primi: la Carbonara, la Polenta, il Cous Cous, i Primi della tradizione, la Pasta fresca e ripiena, il Riso e il Tortello mantovano, le Tipicità locali, le Tipicità romane, gli Gnocchi, i Pici, gli Strangozzi &…

18

PRANZO DI PASQUA AL RISTORANTE ” IL CONVENTO” DI CORCIANO.

PIATTO costruito di tradizione: torta di Pasqua e capocollo, uovo sodo, pecorino saporito dei nostri pascoli di montagna su sottili fette di dolce pera passacrassana, coratella d’agnello e torta al testo, si apre così la pasqua perugina a tavola qui al ristorante “ Il Convento” di Corciano, dove la signora Anna ancora  oggi  prepara 150 uova di  torte. E fatte come un tempo, a rispolverare l’infanzia del gusto: molte uova, molto formaggio grattugiato, parmigiano e pecorino “romanesco” insieme, poca groviera in pezzi, poco sale a supportare il saporito della  stagionatura dei nostri salumi umbri.     E UN  ROSSO  vellutato…

30

PRANZO DI FERRAGOSTO AL RISTORANTE “IL CONVENTO”- CORCIANO.

FERRAGOSTO tra tradizione e innovazione. Fascinazione di rievocazioni storiche, bellezza dei luoghi e bontà dei cibi che raccontano storie antiche. E che sanno anche creare moderne interpretazioni a tavola. Così il menù del ristorante Il Convento apre oggi con un cestino di artigianale e croccante pasta fillo che racchiude una “panzanella ricca di ferragosto” dove al tradizionale pan bagnato della memoria e simbolo di benvenuto si mescolano verdure di stagione in un magica armonia di colori e sapori e nuove presenze: ravanelli, piccole virgole di freschi peperoni, olivelle, pomodori, cetrioli, ceci con gli aromi dell’orto e fettine di mela verde…

27

PRIMAVERA A CORCIANO DOVE “FIORISCONO GLI ORTI”.

ORTI FIORITI A CORCIANO, uno  dei Borghi più belli d’Italia. E ancor più bello vestito di verde. E’ sbocciata così la  primavera di Corciano, il  7 e l’8 aprile, con questa manifestazione ricca di  conferenze, presentazione di libri,  mostre espositive dove il verde  si lega alla perizia  di abili artigiani, con visioni fotografiche in still life di rara bellezza, sculture di carta, antichi erbolari, bonsai in esposizione,  lezioni di esperte della Scuola SIAF di Perugia- Garden Club, curiosi e interessanti incontri  su come fare il sapone a cura delle Olivastre e vendita di prodotti legati al verde e alla orticoltura…

10

TUTTA L’UMBRIA E’ UNA MOSTRA: I GIOIELLI DELL’ARTE DAL MEDIOEVO AL RINASCIMENTO-GALLERIA NAZIONALE DELL’UMBRIA.

ECCO I GIOIELLI  umbri dal Medioevo al Rinascimento. Se tutta l’Umbria è una mostra, sono ben 130 le opere arrivate da tutta la regione, tra le più belle e importanti,  ed esposte qui a Perugia nella Galleria Nazionale dell’Umbria, che celebrano non tanto e non solo le correnti artistiche, ma soprattutto i luoghi e le vicende della storia degli uomini.   Espressione di una sfera umana e anche di un credo religioso, come comune senso di appartenenza. I prestiti infatti vengono da tutta l’Umbria e parlano dell’ Umbria.   Musei ecclesiastici, comunali e privati uniti insieme a comunicare il patrimonio di  bellezze…

15

GARDEN CLUB PERUGIA E IL BENESSERE DELL’AROMATERAPIA.

AROMATERAPIA quando il profumo cura anche l’anima.  Le essenze contenute nelle piante officinali e gli oli essenziali per carezzare il corpo con massaggi lievi, ripetuti, monotoni nell’ “aromaterapia touch”. Per ritrovare se stessi.   RITORNANO gli incontri legati al “benessere verde” organizzati dal  Garden Club di Perugia. E dell’Aromaterapia hanno parlato la dottoressa Monica Castellini, titolare della farmacia San Francesco di Cesena, e la dottoressa Annamaria Ghidetti psicologa, aromaterapeuta.   PREZIOSI OLI, in quantità infinitesimale nelle piante, conosciuti e venerati fin dall’antichità per le proprietà medicali. Una miscela di sostanze complesse percepibili dai turbinati nasali e inviate  immediatamente al cervello….

19

UN TE’ DI NATALE CON LA”BALLATA DI CAPPUCCETTO ROSSO”.

UN TE’ di Natale da Antonella Lemmi, tra oggetti da sogno e abiti di colore vestiti, tra borse curiose del mondo e profumazioni d’antan, tra sognanti oggetti Pop Up e composizioni floreali che parlano di giorni di festa, un tè di Natale da sorseggiare insieme, profumato di spezie, cannella e chiodi di garofano, di bosco e di fiori, di arancia e mandorle, di bacche e boccioli di rosa.  Un tè personalizzato  per questo negozio e l’azienda di una storica famiglia perugina creativa da sempre, da generazioni.   BISCOTTINI “pan di zucchero” raccontano del mondo di fiabe e la “Ballata di…

14

IL MONDO DELL’ OLIO E L’OLIO DEL MONDO: FLOS OLEI 2018. TOUR IN ROME- WESTIN EXCELSIOR.

IL MONDO dell’olio e l’olio del mondo. Il verde domina stasera  qui al Westin Excelsior di Roma tra profumi  e sapori di buono.   FLOS OLEI 2018, nona edizione della la manifestazione figlia dell’omonima Guida di Marco Oreggia e Laura Marinelli che celebra a 360 gradi il mondo dell’olio, si conferma ancora una  volta una eccezionale vetrina internazionale sull’extravergine e le sue interpretazioni a tavola. 500 aziende provenienti da 51 paesi dei cinque continenti, 935 gli oli degustati , 84 cartografie mondiali, 45 collaboratori internazionali, a creare tutti insieme una Guida che è una sorta di Atlante olivicolo in doppia …

20