Hotel Brufani

E LA CULTURA NON SI FERMA. JAZZ CLUB PERUGIA: OMAGGIO DI “CINEMA ITALIA” A ENNIO MORRICONE CON ROSARIO GIULIANI QUARTET.

A LUGLIO di quest’anno è scomparso Ennio Morricone e Cinema Italia vuole rendere omaggio, con Lui, al grande cinema italiano che ha contribuito a far conoscere la cultura e la società del nostro paese ovunque nel mondo. Il Jazz Club Perugia ha incluso quindi, nel suo progetto, i grandi temi di Morricone che fanno parte della memoria condivisa. Eccellente è il cast di musicisti di questo progetto: Rosario Giuliani al sax, Luciano Biondini alla fisarmonica, Enzo Pietropaoli al contrabbasso e Fabrizio Sferra, collaboratore di Giuliani da molto tempo, alla batteria .   GIULIANI E’ uno dei jazzman italiani più famosi anche…

25

E LA CULTURA NON SI FERMA. JAZZ CLUB PERUGIA: “CONFIRMATION” CELEBRANDO CHARLIE PARKER. FRANCESCO CAFISO, ALESSANDRO PRESTI, ANDREA POZZA, ALDO ZUNINO, LUCA CARUSO.

E LO CHIAMAVANO BIRD Charlie Parker, uno dei più grandi musicisti di tutti i tempi, il leggendario Mozart d’America, un genio rivoluzionario che riuscì a restituire il jazz all’umanità in una nuova e più libera forma moderna dando vita al Bebop, quello stile che si sviluppa proprio negli anni ’40 a New York e di cui Parker è considerato il creatore insieme a una serie di altri musicisti, come Dizzie Gillespie e Kenny Clarke. Con il suo talento è stato capace di rendere uno strumento, il sassofono, fino ad allora relegato all’accompagnamento, protagonista di brani ed esibizioni, grazie a fraseggi…

29

E LA CULTURA NON SI FERMA. VENERDI’ 2 OTTOBRE SI APRE LA STAGIONE 2020 DEL JAZZ CLUB PERUGIA CON EMMET COHEN TRIO.

EMMET COHEN: una tecnica fluida, una innovativa tavolozza tonale, un repertorio vario e ampio, un dinamico e carismatico talento.   NONOSTANTE la sua giovane età, è già uno dei musicisti più richiesti di NYC, dove si esibisce regolarmente condividendo il palco con musicisti del calibro di Christian McBride, Joshua Redman, Maceo Parker e tantissimi altri. Esponente di spicco della generazione dei trentenni, Emmet Cohen tra le numerose attività ha anche una partnership stabile con la nuova star della vocalità Veronica Swift, che Umbria Jazz aveva programmato per l’edizione 2020 nella impegnativa main stage dell’arena Santa Giuliana, la stessa sera di…

29

E LA CULTURA NON SI FERMA. RIPARTE IL JAZZ CLUB PERUGIA PER GUARDARE CON SPERANZA AL FUTURO.

IL JAZZ CLUB PERUGIA apre la stagione 2020-2021 con la valenza simbolica di un ritorno ad un minimo di normalità, con la presenza del pubblico contingentato in sala. E con il messaggio chiaro che Umbria Jazz, Jazz Club e le Clinics fanno parte di un unico percorso jazz che “abita” la nostra regione dal 1973 e che il Festival, uno dei più importanti di musica jazz in Italia, è stato riconosciuto “Ambasciatore dell’Umbria nel Mondo”. Sette i concerti del Club, da ottobre a febbraio, con un cartellone ricco ed eterogeneo e con la presenza di artisti non solo italiani, come…

37

SINA CHEFS CUP CONTEST 2019-HOTEL SINA BRUFANI. DAVIDE FIGLIOLINI: QUANDO CARNE E PESCE VANNO MOLTO D’ACCORDO.

IL MAIALINO E GAMBERI A TAVOLA di Davide Figliolini è un design di bontà. Ispirato al famoso tavolo Trapèze, targato 1950, del costruttore artista francese Jean Prouvé, rivela personalità e suggestioni fusion, oltre che essere perfettamente ancorato al tema del SINA Chefs Cup Contest 2019. Occhieggia ai ravioli di ispirazione orientale, ma nello stesso tempo ricorda e recupera la tendenza d’Oltreoceano del Surf and Turf. Ci rammenta anche le consuetudini nostrane dei luoghi di terra e di mare dove tranquillamente un tempo (ma ancora oggi nei piatti della tradizione) si cucinavano insieme pesce e carne in nome di una sana…

62

SINA CHEFS CUP CONTEST 2019- HOTEL SINA BRUFANI. IGLES CORELLI E LA SUA CUCINA CIRCOLARE

IL RISOTTO IN SCATOLA di Igles Corelli, perfettamente centrato in questa design dinner, è ispirato, su ammissione dello stesso chef, a una cucina  circolare che scarta pulisce trasforma e ricrea in un ciclo, continuamente arricchendosi di nuove esperienze e conoscenze. In questo caso è stata l’esperienza di un riso servito in una gamella di alluminio, durante un  viaggio fatto a Hong Kong, e contenente spezie da miscelare. “Questo offre la  possibilità di far intervenire al tavolo un cameriere che deve, al momento e davanti al cliente, shakerare la scatola in modo tale che risotto e salsa vengano miscelati insieme” spiega…

32

SINA CHEFS CUP CONTEST 2019 E’ DESIGN. LA SECONDA TAPPA AL RISTORANTE COLLINS DELL’HOTEL SINA BRUFANI

SINA CHEFS CUP CONTEST 2019 è Design. E ancora una volta Perugia, il ristorante Collins’ del Sina Brufani Hotel, accoglierà una sfida stellata, quest’ anno in nome della forma, dei colori, dello stile, del progetto-bellezza nel food. La settima edizione di  Sina Chefs Cup Contest a tema Design, che ha preso il via il 19 marzo da Roma per proseguire poi fino a ottobre in tutta Italia, vedrà  sfidarsi 16 chef stellati in show cooking a coppie, tutti aperti al  pubblico, in 9 tappe negli alberghi del  gruppo SINA.   L’ESTETICA, la àisthesis greca,  la “sensazione” del bello, sarà visibile…

16

UMBRIA JAZZ E LA CERIMONIA DEL TE’: HOTEL BRUFANI- PERUGIA.

L’HOTEL BRUFANI e la “cerimonia del tè” a Umbria Jazz. Giovani cinesi a mostrare come la camelia sinensis, la pianta del tè,  sia proprio originaria della loro terra e come da semplici foglioline si sia originata una bevanda nazionale e un vero e proprio rituale. Accompagnati da uno strumento antichissimo: almeno 3500 anni.   SUGGESTIVA, EMOZIONANTE. Degustiamo un tè verde al gelsomino, servito con le ipnotiche, rituali, affascinanti movenze. Piccole ciotoline di  porcellana bianca e blu,  foglie di  tè profumato, acqua che cattura l’ossigeno grazie alla modulazione dell’altezza del getto, giusta temperatura e tempo di infusione da rispettare gelosamente per…

17

AD ALESSANDRO NARDUCCI. TALENTO E PASSIONE.

SINA CHEFS’CUP CONTEST 2018 A TEMA MUSICA: ALESSANDRO NARDUCCI E IL SUO RAVIOLO AL “CINGHIALE BIANCO” DI ESTETICA EVOLUTA E INFORMALE. HOTEL BRUFANI-PERUGIA.   ALESSANDRO NARDUCCI  dedica il suo piatto “ Cinghiale bianco” al celebre pezzo di Battiato, che vuole celebrare in quel bianco-purezza quasi un ritorno alle origini,  l’animale-creatura mitica dei Druidi, i dignitari sacerdotali dei Celti,  emblema di una  esistenza libera, forte e selvaggia dei boschi. Sapienza popolare legata alla Natura e tramandata oralmente. Ecco allora la “musica come oralità”, memoria di un popolo che attraversa la vita in quel momento. Un desiderio quindi di tornare alle origini…

20

IJF18: FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL GIORNALISMO: PERUGIA 11-15 APRILE 2018. XII EDIZIONE

LA “ Sala Maggiore” dell’hotel Brufani oggi e per cinque giorni è  una  “Press room” e la “Oderisi” è  l’ “Infopoint”  di IJF18, per un pubblico vastissimo, per i 710 speaker  e per gli oltre 200 volontari accreditati  da 27 paesi diversi. Un mondo “pazzesco ed entusiasmante” come lo definisce l’organizzatrice del  festival Arianna Ciccone. E persino la bianca statua della hall, che con il gesto della mano invita a entrare,  ha con sè il brand IJF18.   COME SEMPRE , quando arriva IJF, il Festival internazionale del giornalismo, l’ hotel Brufani, quartier generale dell’evento, si trasforma totalmente. Cambia  pelle…

21