Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Hotel Brufani

UMBRIA JAZZ E LA CERIMONIA DEL TE’: HOTEL BRUFANI- PERUGIA.

L’HOTEL BRUFANI e la “cerimonia del tè” a Umbria Jazz. Giovani cinesi a mostrare come la camelia sinensis, la pianta del tè,  sia proprio originaria della loro terra e come da semplici foglioline si sia originata una bevanda nazionale e un vero e proprio rituale. Accompagnati da uno strumento antichissimo: almeno 3500 anni.   SUGGESTIVA, EMOZIONANTE. Degustiamo un tè verde al gelsomino, servito con le ipnotiche, rituali, affascinanti movenze. Piccole ciotoline di  porcellana bianca e blu,  foglie di  tè profumato, acqua che cattura l’ossigeno grazie alla modulazione dell’altezza del getto, giusta temperatura e tempo di infusione da rispettare gelosamente per…

17

AD ALESSANDRO NARDUCCI. TALENTO E PASSIONE.

SINA CHEFS’CUP CONTEST 2018 A TEMA MUSICA: ALESSANDRO NARDUCCI E IL SUO RAVIOLO AL “CINGHIALE BIANCO” DI ESTETICA EVOLUTA E INFORMALE. HOTEL BRUFANI-PERUGIA.   ALESSANDRO NARDUCCI  dedica il suo piatto “ Cinghiale bianco” al celebre pezzo di Battiato, che vuole celebrare in quel bianco-purezza quasi un ritorno alle origini,  l’animale-creatura mitica dei Druidi, i dignitari sacerdotali dei Celti,  emblema di una  esistenza libera, forte e selvaggia dei boschi. Sapienza popolare legata alla Natura e tramandata oralmente. Ecco allora la “musica come oralità”, memoria di un popolo che attraversa la vita in quel momento. Un desiderio quindi di tornare alle origini…

20

IJF18: FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL GIORNALISMO: PERUGIA 11-15 APRILE 2018. XII EDIZIONE

LA “ Sala Maggiore” dell’hotel Brufani oggi e per cinque giorni è  una  “Press room” e la “Oderisi” è  l’ “Infopoint”  di IJF18, per un pubblico vastissimo, per i 710 speaker  e per gli oltre 200 volontari accreditati  da 27 paesi diversi. Un mondo “pazzesco ed entusiasmante” come lo definisce l’organizzatrice del  festival Arianna Ciccone. E persino la bianca statua della hall, che con il gesto della mano invita a entrare,  ha con sè il brand IJF18.   COME SEMPRE , quando arriva IJF, il Festival internazionale del giornalismo, l’ hotel Brufani, quartier generale dell’evento, si trasforma totalmente. Cambia  pelle…

21

SINA CHEFS’ CUP CONTEST 2018 A TEMA MUSICA: DANIELE LIPPI E IL SUO “LAMB-RUSCO E POPCORN”, UNA ARCHITETTURA GUSTATIVA. HOTEL BRUFANI-PERUGIA.

LA FABULA DI DANIELE  LIPPI è  un sequel d’autore. Anche lui chef con 1 stella Michelin come Alessandro Narducci, con il  quale ha lavorato a lungo, e con il quale ora condivide un piatto elaborato a quattro mani dove  è ben visibile l’armonia del lavoro di coppia dei due chef.  “Lamb-rusco e popcorn” infatti ha due fasi di preparazione molto interessanti e vuole giocare sul termine inglese lamb, agnello, per riproporre la dicotomia tra il Lambrusco, vino tipicamente emiliano e il popcorn,  identificativo della realtà americana. Il brano di Ligabue, a cui il piatto è ispirato, rilancia l’identità italiana a…

23

SINA CHEFS’CUP CONTEST 2018 A TEMA MUSICA: ALESSANDRO NARDUCCI E IL SUO RAVIOLO AL “CINGHIALE BIANCO” DI ESTETICA EVOLUTA E INFORMALE. HOTEL BRUFANI-PERUGIA.

 ALESSANDRO NARDUCCI  dedica il suo piatto “ Cinghiale bianco” al celebre pezzo di Battiato, che vuole celebrare in quel bianco-purezza quasi un ritorno alle origini,  l’animale-creatura mitica dei Druidi, i dignitari sacerdotali dei Celti,  emblema di una  esistenza libera, forte e selvaggia dei boschi. Sapienza popolare legata alla Natura e tramandata oralmente. Ecco allora la “musica come oralità”, memoria di un popolo che attraversa la vita in quel momento. Un desiderio quindi di tornare alle origini e cercare la propria identità. Con echi lontani di misticismo orientale che si tradurranno in bocca in una sinfonia appena speziata.   COSI’ I…

21

SINA CHEFS’CUP CONTEST 2018: LA MUSICA COME FUSIONE DI TEMI, CROMATISMI, SUONI, FORME, GUSTO. HOTEL BRUFANI-PERUGIA.

UN HANGAR MULTICULTURALE,  una vetrina di gusti, modelli, culture. Tra echi di mondi lontani e invece autentico made in  Italy. Un viaggio nel bello e nel buono,  ma anche nel vero e nel relativo che la cucina degli assaggi rimanda sempre. Una specie di accecante ensamble di colori e suoni, forme e corrispondenze, echi di storia. Una fabbrica del fascino e del gusto che diventa Arte.  Questo è  Sina Chefs’ Cup Contest, che quest’anno celebra la Musica, un linguaggio universale, interpretata nel piatto.   LEGGEREZZA, rapidità, esattezza, molteplicità e visibilità, le doti degli chef di stasera. A tu per tu…

19

SINA CHEFS’ CUP CONTEST 2018 A TEMA MUSICA: RISTORANTE COLLINS’, HOTEL BRUFANI PALACE-PERUGIA.

PICCOLI GRANDI PIACERI dell’ italian lifestyle tra arte, bellezza, benessere, moda, musica, letteratura, cinema e il cibo che li riassume insieme, con un pizzico di hi-tech sempre presente, in questi eventi organizzati, per il sesto anno consecutivo, dal gruppo SINA nei ristoranti degli alberghi di proprietà, una collezione di hotel di prestigio 4 e 5 stelle in Italia.   PROTAGONISTA QUEST’ ANNO sarà la Musica e ritmi rock e cult -pop saranno interpretati in preparazioni gastronomiche “stellate” durante la terza tappa del SINA Chefs’ Cup Contest 2018 in programma il 20 marzo prossimo alle ore 20.00 al ristorante Collins’ dell’…

25

UNA TAVOLA IN FESTA. RISTORANTE COLLINS’ HOTEL BRUFANI.

NATALE E’ UN EVENTO SENZA DUBBIO GOURMET. La gioia della festa  è anche nella tavola e nel cibo condiviso e tramandato. Nelle abitudini del sapore ancorato alle usanze e alla memoria.    PICCOLI bocconcini di baccalà rigorosamente fritto come vuole la tradizione  perugina, ma anche  deliziose formine di polentina di mais sormontate da fili del nostro tartufo nero  di Norcia, introducono l’aperitivo, insieme ad altre piccole sfiziosità, qui nella grande sala del  camino rallegrata da un grosso ceppo scoppiettante. Tutto intorno è Natale: dal piccolo villaggio  di casette colorate, al maestoso albero, alle eleganti decorazioni, alle rosse stelle che offrono…

16

SINA CHEFS’ CUP CONTEST 2017: I PIATTI DELLA SQUADRA CHEF RESIDENT DEL RISTORANTE COLLINS’- HOTEL BRUFANI, PERUGIA.

I PIATTI  della Squadra- Chef resident del Collins’ dell’Hotel Brufani, hanno completato il menù della serata a tema moda della Chefs’ Cup Contest 2017 del gruppo Sina.   “Scrigno di fagiolina del lago con humus di ceci e fili di cashmere”: ravioli con farcia di fagiolina del Trasimeno, legume prezioso e Presidio Slow Food, su un avvolgente letto di crema di ceci,  per una  umbritudine nel piatto. Delicato,  di amabile impronta in bocca,  composto unicamente dalla dolcezza della fagiolina  e dai ceci bianchi della Valnerina, territorio a noi molto caro e particolarmente in questo momento. Accanto  piccole strisce colorate  sparse…

2

SINA CHEFS’CUP CONTEST 2017, HOTEL BRUFANI: IL PIATTO DELLO CHEF GIUSEPPE DI IORIO, RISTORANTE AROMA, ROMA.

CONTINUA IL MENU’ DELLA SERATA dedicata alla moda, per il Sina Chefs’ Cup Contest 2017 qui nel grande salone dell’hotel Brufani Palace di Perugia,  Giuseppe Di Iorio, chef del ristorante “Aroma” di Roma, che prepara, affiancato  dallo chef Antonio Andreozzi,  “ Medaglioni di astice arrosto su guazzetto di acqua di pomodoro, basilico fritto e gocce di olio extravergine di oliva”, piatto ispirato a Damiano Presta. Il tema  della sua cucina è tutto racchiuso nei colori della solarità  mediterranea: “Pomodori pachino,  basilico e olio extravergine d’oliva, attorno  ad essi ruota il mio mondo”.  E  nella sua creatività, chè ci  prepara un…

2