Author: Marilena Badolato

A PERUGIA “DESTATE LA NOTTE” 2021.

DESTATE LA NOTTE, il contenitore degli eventi promossi dall’Assessorato alla Cultura di Perugia, vuole regalare un interessante e vario intrattenimento sia ai turisti presenti a Perugia in questi mesi estivi, sia agli stessi perugini rimasti in città, e come ogni anno si presenta con apprezzate conferme e novità.   EBBRI DI MUSICA: dalla rassegna Musica dal mondo, ai Festival internazionale dei Cori e delle Orchestre giovanili, ai Concerti dell’Alba e del Tramonto, alla lirica con due spettacoli di pregio ai giardini del Frontone, il primo stasera, sabato 24 luglio, Gran Galà in onore di Antonietta Stella, celebre cantante perugina contemporanea…

22

PERUGIA CITTA’ DELL’OLIO NELLA “STRADA DELL’OLIO EVO DOP UMBRIA”.

UNA APERICENA per festeggiare l’ingresso della città di Perugia nella grande famiglia della Strada dell’Olio e.v.o. Dop Umbria. Qui al frantoio Batta, con oli pluripremiati a livello internazionale, che da tempo appartiene alla Strada come Sottozona Colli del Trasimeno che abbraccia l’area dell’omonimo lago, l’alta Umbria e il comune di Perugia, e caratterizzata da una interessante cultivar autoctona, la Dolce Agogia. La DOP Umbria è stata infatti suddivisa in “sottozone”, aree territoriali dove sono coltivate particolari cultivar / varietà di olivo e che hanno un microclima leggermente differente, così organoletticamente gli oli si presentano con note aromatiche e di gusto diverse…

41

VILLA “LA TORRE DI PILA”: SE LA CENA E’ CON DELITTO…

SE LA CENA è con delitto e in un luogo di fascino storico, allora coinvolgimento e divertimento coincidono. Nasce una serata appassionante all’insegna del giallo e del mistero, dove noi spettatori diventiamo investigatori chiamati a risolvere un giallo. La risoluzione del crimine diventa così quasi una sfida unita al piacere dato dello stare insieme divertendosi. Stasera è “giallo classico” del tipo Agatha Christie: si indaga su un delitto per scoprire il colpevole in base a indizi o testimonianze.   L’AMBIENTAZIONE diventa fondamentale, ricca di particolari e l’atmosfera di un anfiteatro nel verde, qui nella Villa “La Torre di Pila” a…

22

UMBRIA JAZZ 21: L’ECOSOSTENIBILITA’ DEI FESTIVAL, UN OBIETTIVO DEL PNRR.

UMBRIA JAZZ 21 ancora più verde e di un verde intenso. Se anche le istituzioni e gli organi preposti si ritrovano qui a Perugia per parlare di “Ecosostenibilità dei festival e rivitalizzazione dei centri storici dopo il Covid”, incontro promosso da Fondazione di Partecipazione Umbria Jazz, Legambiente e Italia Festival.                                                                                                                                                      Webinar 15 luglio 2021 “Ecosostenibilità e rivitalizzazione dei centri storici dopo il Covid. Una risorsa per il paese e una nuova frontiera per i Festival e per il PNRR”                                                 Sala Pagliacci – Provincia di Perugia –…

24

UMBRIA JAZZ 21: STASERA SI APRE L’ARENA SANTA GIULIANA CON WYNTON MARSALIS.

STASERA, alle ore 21.00, parte il jazz all’Arena Santa Giuliana e si annuncia un sold out con Wynton Marsalis, in esclusiva italiana, che erano anni che non tornava a Perugia ove fu presente fin dai primi passi della sua straordinaria carriera. Sarà accompagnato dalla Jazz at Lincoln Center Orchestra. Nella stessa serata si esibiranno il trio di Emmet Cohen con Samara Joy come special guest. Questa 48esima edizione di Umbria Jazz, limitata a causa delle restrizioni covid, è piena di coraggio e positività per la ripartenza.   NEL pomeriggio, alle 17.00, avrà inizio al teatro Morlacchi quello che è un…

38

SOTTO IL VERDE DEL JAZZ…: UMBRIA JAZZ 21 SEMPRE PIU’GREEN.

SOTTO IL VERDE DEL JAZZ e non perché la presentazione dell’evento alla stampa è avvenuta sotto la frescura dei Giardini di Santa Giuliana, mentre tecnici stavano lavorando alle vicine impalcature di quello che sarà il grande palco per gli spettacoli all’Arena del jazz, ma per il fatto che Umbria Jazz continua con convinzione ad adottare buone pratiche in materia di tutela ambientale e sostenibilità. E’ infatti il primo Festival in Italia ad avere ottenuto la certificazione “EcoEvents”, l’unica che garantisce un attestato ufficiale e garantito dalla partnership con Legambiente Nazionale e Ambiente e Salute, redatto da un comitato scientifico e successivamente…

42

64°FESTIVAL DEI DUE MONDI: OGGI SI PARTE.

ORA SI PARTE. E come sempre si inaugura con la grande musica in Piazza Duomo. Un’ orchestra internazionale- la Budapest Festival Orchestra diretta da Iván Fischer – regalerà emozioni da questa celebre piazza di Spoleto, in un programma dedicato al repertorio francese con le musiche di Milhaud, Ravel e Satie e con il soprano Luciana Mancini. Ma saranno oltre 60 gli spettacoli in cartellone, tutti in prima italiana, con più di 500 artisti provenienti da 13 Paesi per una proposta interdisciplinare che dal 25 giugno all’11 luglio metterà in relazione musica, opera, danza, teatro, arte. Dante, Stravinskij, Strehler, Pina Bausch…

22

FESTA DI SAN GIOVANNI AL FRANTOIO BATTA-PERUGIA.

PER SAN GIOVANNI  siamo da Giuliana Batta, qui al frantoio, che sa riproporre un clima di serena amicizia in un giorno che festeggia l’onomastico del marito Giovanni, Gianni per noi amici. Usanza è infatti stabilire o consolidare oggi parentele spirituali tra amici, proprio perché sembra che il Battista fosse inflessibile e severo con i traditori degli amici.   E GIULIANA già da ieri sera al tramonto ha raccolto le erbe profumate per la “famosa” acqua che scaccia tutti i guai e con cui bagnamo mani e viso. Tante erbe e fiori, almeno 24, e non devono mancare fiori di iperico,…

32

IL FLOWER SHOW 2021 PER LA PRIMA VOLTA AI GIARDINI DI SANTA GULIANA: BELLA ED ESAUSTIVA LA LOCALIZZAZIONE E GRANDI PRESENZE.

IL FLOWER SHOW 2021, la “Mostra Mercato di piante rare e inconsuete” tenutasi nel weekend 19-20 giugno, ha reso fruibile e bello più bello il giardino di Santa Giuliana, dove tanti perugini si sono ritrovati tra il verde e le novità presentate ancora una volta da Lucia Boccolini, intraprendente organizzatrice dell’evento, con Foligno, Gubbio e un pizzico di peruginità nel DNA, un magnifico mesclum tra creatività e estro.   MI AGGIRO tra piante rare, anche esotiche, nuove sperimentazioni e solide certezze. Vivai con esemplari di rose splendide, ma anche vitigni, nodosi esemplari di umbritudine; creazioni di fiori in stand che…

30

ACCADEMIA ITALIANA DELLA CUCINA- DELEGAZIONE DI PERUGIA: CONVIVIALE AL RISTORANTE IL CALDARO- TENUTA DI MURLO.

LA CONVIVIALE di primavera è all’ombra di querce secolari nel giardino del ristorante “Il Caldaro”, un imponente casolare costruito sulle rovine di un’antica torre di avvistamento del XIV secolo, nella Tenuta di Murlo un paradiso di boschi incontaminati, oliveti, vallate, laghi e torrenti. Accolti dallo chef Luca Meoni e dai suoi piatti creati con grande rispetto per la stagionalità e con ingredienti a km zero: zucchine, fave, asparagi, piselli, sedano rapa ed erbe aromatiche, finocchietto, la salvifica salvia, ma anche albicocche a creare una maionese dolce-salata, perfetta. Punto forte l’ottima presentazione dei piatti.   NELL’ARIA voglia di riacquistare la perduta…

24