Author: Marilena Badolato

E LA CULTURA NON SI FERMA. PERUGIA XX GIUGNO- ROMA XX SETTEMBRE: CONFERENZA ASSOCIAZIONE PORTA SANTA SUSANNA.

PER RICORDARE insieme il nostro XX Giugno e meditare su eventi che hanno cambiato profondamente la storia locale e nazionale, come sempre un interessante incontro organizzato dall’Associazione culturale cittadina Porta Santa Susanna, dal titolo ” Perugia XX Giugno – Roma XX Settembre: due date decisive per l’Italia”, relatore il professore Gian Biagio Furiozzi.   “Il racconto storico è fatto di pensieri profondi e di grandi ideali, ma anche di cifre, di dati e date. Fra queste ultime assumono un rilievo tutto particolare, fino ad essere considerate emblematiche, quelle del 20 giugno 1859 (fine della breve esperienza del governo provvisorio di…

14

E LA CULTURA NON SI FERMA. 21 GIUGNO 2020: FESTA EUROPEA DELLA MUSICA CON TANTI EVENTI A PERUGIA.

LA FESTA EUROPEA DELLA MUSICA, domenica 21 giugno 2020, con tanti eventi live a Perugia. Finalmente un ritorno di concerti dal vivo animerà i diversi luoghi della città dopo la forzata interruzione per l’emergenza coronavirus.   Ludwig Van Beethoven con il Trio Ars et Labor Trio per pianoforte, violino e violoncello op. 1 n.° 2  Trio per pianoforte, violino e violoncello op. 70 n.° 1  Trio Ars et Labor Sara Gianfriddo, violino; Héloïse Piolat, violoncello; Christa Bützberger, pianoforte. Ingresso libero fino a esaurimento posti su prenotazione – I posti disponibili sono n. 28  Le prenotazioni si potranno effettuare a partire…

22

E L CULTURA NON SI FERMA. 20-21 GIUGNO 2020: LA 55ª INFIORATA DI CITTA’ DELLA PIEVE E’ DEDICATA A RAFFAELLO..

CITTA’ DELLA PIEVE si prepara a celebrare uno dei suoi appuntamenti più importanti e attesi da turisti e cittadini: l’Infiorata in onore del patrono San Luigi Gonzaga, una tradizione che si tramanda da generazioni e che andrà in scena quest’anno con gli accorgimenti resi necessari dalle nuove normative anti-Covid. Infatti la Posa dei Fiori verrà affidata esclusivamente a un numero di contradaioli limitato e per tutti i visitatori, inoltre, vi sarà l’obbligo di indossare la mascherina. Lo spettacolo dell’Infiorata sarà accompagnato e amplificato da Fiori in Fiera, la mostra mercato di essenze e prodotti derivati dalla lavorazione dei fiori, organizzata dall’Amministrazione…

16

E LA CULTURA NON SI FERMA. L’OLIO EXTRAVERGINE ALIMENTO PER IL CERVELLO. LA PROVA? I 103 ANNI DI DONNA LIDIA BATTA.

CHE l’extravergine d’oliva faccia bene è risaputo. Che dalla storia sia stato considerato una verde panacea per tutti i mali è attestato. Che gli ultimi studi e ricerche scientifiche lo raccomandino come alimento per la memoria e soprattutto come potenziatore delle facoltà cerebrali, sembra sia confermato (l’idrossitirosolo, potente antiossidante presente nell’olio extravergine di oliva, ha la capacità di “ringiovanire” il cervello degli anziani). E prova provata ne è Donna Lidia Batta, che ha appena compiuto 103 anni, diventando la frantoiana più anziana esistente. Sì perché lei ancora chiede, segue, si informa dai suoi potatori e operai al frantoio come è…

27

E LA CULTURA NON SI FERMA. UN OMAGGIO DELLE INFIORATE DI SPELLO AL CORPUS DOMINI 2020

LE FAMOSE “INFIORATE” DI SPELLO, annullate quest’anno per le misure di contenimento dell’epidemia di Coronavirus, vogliono comunque essere presenti con un omaggio sentito, anche se in forma solo simbolica, alla ricorrenza del Corpus Domini del 14 giugno 2020.  Gli “infioratori” lavorano tutto l’anno per realizzare tra il sabato pomeriggio e la domenica mattina di questa festività, tappeti e quadri floreali che si snodano per le vie del centro storico, destinati ad onorare il passaggio del Corpo di Cristo portato in processione dal vescovo. Il risultato è un lungo percorso caratterizzato dall’alternarsi di quadri floreali straordinariamente espressivi e raffinati e ogni anno…

23

E LA CULTURA NON SI FERMA. UMBRIA TERRA D’ARTE: CORSI DI ALTA CULTURA IN STREAMING-UNISTRAPG.

L’ULTIMO ciclo primaverile dei corsi di Alta Cultura dell’Università per Stranieri di Perugia, in programma da lunedì 15 a venerdì 19 giugno 2020, è dedicato all’Umbria quale terra con vocazione artistica a tutto tondo, dalla musica al cinema, dalla pittura al teatro. Le cinque conferenze si terranno ogni giorno alle ore 11:00 in diretta streaming e rimarranno visibili su Youtube.   Fabio Melelli aprirà il ciclo con Perugia nel cinema, rivelando curiosità e testimonianze inedite che legano il capoluogo umbro a set cinematografici di culto, oltre a ripercorrere un rapsodico viaggio nella storia della cinematografia italiana e nei suoi intrecci…

23

E LA CULTURA NON SI FERMA. II EDIZIONE TEATRO A DOMICILIO: A LONG NOVEL IN LIVE STREAMING.

GODERE del teatro da casa, senza rinunciare al teatro. Un “racconto lungo” interpretato da sette attori perugini, coinvolti nel progetto, attraverso la loro singolare e originale recitazione in modalità homevideo trasmessa poi in live streaming.   A CURA del Teatro di Sacco in collaborazione con Visualcam Associazione Culturale e promosso dall’Assessorato alla cultura del Comune di Perugia. Prima di ogni puntata Roberto Biselli farà un breve riassunto della precedente lettura.    PRIMO appuntamento “Il cane che ha visto Dio” (Capitoli 1,2,3,4), sabato 13 giugno, ore 12.00 e ore 21.30 in replica, insieme ad Amedeo Carlo Capitanelli.    QUESTO IL CALENDARIO STREAMING: ogni mercoledì…

33

E LA CULTURA NON SI FERMA. RIPARTE FRONTONE-CINEMA…E’ UN TORNARE A RIVEDER LE STELLE.

LA CINEGATTI, dopo una lunga serie di difficoltà e incertezze legate alle premature chiusure temporanee delle sale al chiuso (Sant’Angelo e Méliès), torna con rinnovata energia per presentare anche quest’anno il cartellone cinematografico dell’Arena del Frontone, allestita nei più antichi ed eleganti giardini della città, uno degli scenari storicamente più significativi. Un appuntamento fortemente voluto da CineGatti e dall’Amministrazione comunale anche come segno di approdo ad una nuova normalità.   SI PARTE lunedì 15 giugno (in replica anche il 16) con il folgorante film dei Fratelli Fabio e Damiano d’Innocenzo FAVOLACCE, premiato al Festival di Berlino per la migliore sceneggiatura,…

21

E LA CULTURA NON SI FERMA. RIAPRE IL MUSEO DELLE MARIONETTE DELLA FAMIGLIA MIRABASSI- BORGO BELLO-PERUGIA.

SONO CIRCA 300 tra marionette, burattini ed ombre, realizzate ed utilizzate in 40 anni di lavoro di spettacolo in Italia e all’estero dalla Compagnia teatrale Tieffeu (Teatro Figura Umbro) dagli anni ’70 ai giorni nostri. Da ammirare, insieme al laboratorio per la costruzione delle scenografie stesse, nel Museo delle Marionette della famiglia Mirabassi, nel Borgo Bello in via del Castellano, (appena dietro la Chiesa di San Domenico).   MARIO MIRABASSI racconterà le fiabe, attraverso le marionette esposte, per riscoprire i personaggi noti e meno noti delle storie per l’infanzia e allo stesso tempo per permettere di ammirare anche le figure…

19

E LA CULTURA NON SI FERMA. LA “FIORITA” DI CASTELLUCCIO DI NORCIA.

LA “FIORITA” di Castelluccio di Norcia regala bellezza e salute. Sì perché i colori delle leguminose e delle graminacee qui coltivate, si mescolano a quelli dei fiori di campo e spontanei che vestono di naturale, rara bellezza il Pian Grande.   NON solo la famosa lenticchia, piccolo polposetto bottoncino di gusto facile da preparare senza inutile ammollo,  Lei che non scuoce mai, che rimane integra a sè stessa in tante intriganti ricette. Ma da questi luoghi viene anche la coltivazione di farro e di orzo, anche perlati per una cottura più veloce, e cicerchia e roveja, il pisello selvatico, uno…

6