Author: Marilena Badolato

E LA CULTURA NON SI FERMA. IL 18 GIUGNO 2020 IL PREMIO NAZIONALE ERCOLE OLIVARIO IN DIRETTA STREAMING.

DA OGGI 8 giugno e sino al giorno 12, la Giuria Nazionale del Premio Ercole Olivario si riunirà presso la Camera di Commercio di Perugia per le sessioni di assaggio dei 98 oli finalisti del concorso di cui verranno decretati i vincitori. Un panel guidato da Gianfranco De Felici e composto da 15 degustatori professionisti provenienti da tutte le regioni partecipanti al concorso (Antonio Morelli per l’Abruzzo, Caterina D’Ambrosio per la Basilicata, Amalia Ruffolo per la Calabria, Angelo Lo Conte per la Campania, Gianluca Tumidei per l’Emilia Romagna, Maria Laura Nespica per il Lazio, Donatella Di Sebastiano per le Marche,…

8

E LA CULTURA NON SI FERMA. “CON IL CUORE”: APPUNTAMENTO CON LA SOLIDARIETA’-SACRO CONVENTO DI ASSISI-9 GIUGNO 2020.

CON IL CUORE, nel nome di Francesco, l’appuntamento con la solidarietà promosso dai frati del Sacro Convento di Assisi, quest’anno sarà dedicato ai poveri del nostro Paese e alle famiglie in difficoltà a causa del Coronav, “le tante famiglie che fanno la coda ogni giorno alle mense francescane in Italia” rivela Padre Enzo Fortunato, direttore della Sala Stampa.   UNA EDIZIONE unica e senza pubblico, come impongono le misure anti Covid-19. L’ospite principale della maratona televisiva che andrà in onda martedì 9 giugno alle 20.35 su Rai1 sarà Gianni Morandi, insieme ad altri artisti del panorama musicale italiano e testimoni di solidarietà e fraternità e si potrà…

22

E LA CULTURA NON SI FERMA. ENTRO GIUGNO RIAPRONO TUTTI I MUSEI DELL’UMBRIA.

DA GIUGNO pronti a riaprire al pubblico tutti i musei della Direzione regionale dell’Umbria, che fanno capo al Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo. E tornano aperti anche i Musei civici, le Gallerie d’Arte, e le Case- Museo. Per rendere di nuovo fruibili le loro eccellenze dopo la chiusura forzata e temporanea dovuta all’emergenza Covid-19.   RIAPERTI la Galleria Nazionale dell’Umbria (mercoledì, giovedì venerdì: 14.00-19.30; sabato e domenica: 8.30–19.30 (ultimo ingresso ore 18.30); il Museo Archeologico Nazionale dell’Umbria (dal martedì alla domenica 8.30 – 19.30 -ultimo ingresso ore: 19.00);  il Museo Archeologico Nazionale e…

21

E LA CULTURA NON SI FERMA. 5 GIUGNO 2020: LA GIORNATA MONDIALE DELL’AMBIENTE.

L’EDIZIONE  2020 della Giornata Mondiale dell‘Ambiente è dedicata al tema del drammatico declino della biodiversità del Pianeta. Circa un milione di specie viventi (su un totale stimato di circa 8,7 milioni) sono minacciate di estinzione. L’attuale ritmo di estinzione delle specie fa ritenere agli scienziati che siamo di fronte a una nuova grande estinzione di massa. Molti ecosistemi sono stati distrutti, degradati, frammentati e solo una piccola percentuale è rimasta intatta.   CONNETTERE LE PERSONE ALLA NATURA. La prima “Giornata dell’Ambiente” proclamata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite in occasione dell’Istituzione del Programma delle Nazioni Unite per l’Ambiente, venne istituita il…

36

E LA CULTURA NON SI FERMA. DA “E’ SOL ‘NFLUENZA” AL “TUQUI’ NCE VIENE” : TRE MESI DI COVID TUTTI ‘N PERUGINO SULLA PAGINA SOCIAL DI “ARDILLO IN PERUGINO”.

DALLA paura tacitata dal “tanto da noi non viene”: “Ma dua viene? Tuquì nce viene”, alle ordinanze di chiusura e limitazioni – contagio: “Riaprimo… Nn riaprimo” “Apre lcentro…Archiude l centro” nel momento in cui diventa pandemia. E allora dall’accaparramento del lievito e della farina “Arintride. Armagna” sino al lavaggio parossistico delle mani “Mette i guanti. Arlava le meni. Mettce l’amuchina”. Sino all’approdo finale del lockdown “Stemo a chèsà”!!!   ANCORA intelligente ironia dalla pagina social di “Ardillo in perugino” con: “Fisiopatologia delle notizie virali – Il Covid-19 a Perugia”.       #IORESTOACASA   marilena badolato

23

E LA CULTURA NON SI FERMA. GLI SCAVI DI ORVIETO DEL FANUM VOLTUMNAE A “VOCIPERILMUSEO”- FACEBOOK.

DOMANI, mercoledì 3 giugno la rubrica “Vociperilmuseo” della pagina Facebook della Direzione Regionale Musei dell’Umbria realizzata da Lara Anniboletti, ospiterà Simonetta Stopponi, direttrice delle campagne di scavi dell’antico ” Fanum Voltumnae”. Al di sotto della rupe sulla quale sorgeva la città etrusca di Orvieto, in genere identificata con l’etrusca Velzna, si trova il pianoro oggi conosciuto come “Campo della Fiera” nel quale una serie di scavi hanno permesso di riconoscere un vasto Santuario che gli Etruschi chiamavano “Luogo Celeste”.   GIA’ docente universitaria di Etruscologia e Antichità italiche, Simonetta Stopponi è direttrice, a partire dal 2000, delle campagne di scavi…

15

E LA CULTURA NON SI FERMA. 2 GIUGNO: LA NOSTRA FESTA.

UNA ricorrenza nazionale che ricorda la nascita della moderna Nazione Italiana.   IL 2 e 3 giugno 1946 fu la prima votazione a suffragio universale indetta in Italia. Con il verdetto delle urne, 12.718.641 voti (contro 10.718.502 favorevoli alla monarchia e 1.498.136 schede nulle o bianche), si sancì la nascita della Repubblica Italiana. Il risultato venne comunicato il 18 giugno 1946 e il 1°luglio fu nominato il primo Presidente della Repubblica, Enrico De Nicola, e il primo Presidente del Consiglio, Alcide de Gasperi. Il 1° gennaio 1948 entrò in vigore la nuova Costituzione della Repubblica Italiana. La Festa della Repubblica…

25

E LA CULTURA NON SI FERMA. IL VOLO DELLA PALOMBELLA DI ORVIETO DIVENTA UN DRONE PER UN ABBRACCIO IDEALE ALLA CITTA’.

LA TRADIZIONE della Palombella e degli appuntamenti ad essa collegati è stata necessariamente modificata alla luce delle limitazioni imposte relative al distanziamento sociale e al divieto di assembramenti. L’edizione 2020 è dunque caratterizzata da iniziative simboliche e virtuali secondo un programma stilato in collaborazione tra Comune di Orvieto, Diocesi di Orvieto-Todi, Opera del Duomo e Comitato Cittadino dei Quartieri che organizza la manifestazione “Orvieto in fiore”.   PER la prima volta un drone si sostituirà al volo della colomba nel tragitto lungo Via Maitani, per arrivare dentro la Cattedrale e poi proseguire il viaggio sulla piazza e sulle principali vie…

24

E LA CULTURA NON SI FERMA. PREMIO NAZIONALE CITTA’DI LOANO AL CD “DONNA, VOJA E FRONNA” -UMBRIA ENSAMBLE E LUCILLA GALEAZZI- SQUILIBRI EDITORE.

LA MUSICA ci ha tenuto sempre compagnia nei momenti di isolamento forzato. Musica ovunque nelle nostre case, nei terrazzi, dalle finestre, persino diffusa in streaming da musicisti “complici” delle nostre ansie e paure che ci hanno donato la loro maestria “rasserenatrice” rendendoci partecipi del suono che sana ogni cosa, che allevia il dolore, che consola l’animo.  E UmbriaEnsamble, con il suo direttore artistico Maria Cecilia Berioli, è sempre stata al nostro fianco, a raccontarci che la musica supera qualunque confine o barriera, visibile o invisibile, e dona pace al cuore.   E CON la Musica si può anche raccontare un…

29

E LA CULTURA NON SI FERMA. IL FESTIVAL DEI DUE MONDI SI FARA’: DUE I WEEKEND, 20-23 E 27-30 AGOSTO 2020.

COPRIRA’ due weekend la 63ª edizione del Festival dei Due Mondi di Spoleto: dal 20 al 23 e dal 27 al 30 di agosto. La proposta di programma, elaborata dal direttore artistico Giorgio Ferrara, è stata accolta favorevolmente da parte dei componenti della Fondazione Festival. Otto giorni di programmazione e otto spettacoli in sole due localizzazioni, il Teatro Romano e Piazza Duomo, per una capienza massima, rispettivamente, di 250 e 400 posti, nel rispetto di tutte le misure di sicurezza imposte dal MIBACT.   APRIRA’ il Festival, giovedì 20 agosto (ore 21.30) in Piazza Duomo, ORFEO di Claudio Monteverdi nella versione originale…

25