Author: Marilena Badolato

23 Ott UMBRIA LIBRI DIVENTA “SCRITTURE D’AUTUNNO”. 27-29 OTTOBRE 2023.

UMBRIA LIBRI, dal 27 al 29 ottobre 20323, diventa “Scritture d’autunno”, una festa culturale che si dilata nel tempo e nello spazio, durante l’anno e in diversi luoghi e allargando i propri interessi al concetto di cultura a 360 gradi: poiché “dentro la parola scrittura non c’è solo il libro di carta ma c’è anche la scrittura di una poesia, di una canzone, della sceneggiatura di un film”. Un evento che vuole diventare un punto di riferimento a livello nazionale, oltre ad essere un importante veicolo di promozione turistica per l’Umbria e per Perugia, coinvolgendo i luoghi iconici della città stessa e valorizzando il patrimonio culturale e artistico della città.     NON PIU’ quindi solo la sede e il bel chiostro di San Pietro, ma il cento storico d…

READ MORE

21 Ott TEATRO MORLACCHI-PERUGIA: RE LEAR APRE LA STAGIONE 23/24. REGIA BRUNI/FRONGIA CON ELIO DE CAPITANI.

“COME MOSCHE tra le mani di ragazzini crudeli noi siamo per gli dèi”, efficace costruzione di una frase che “pennella” il destino di un re potente e temuto che rinuncia al potere, e che si trasforma nella preghiera agli stessi dèi di un vecchio tormentato affinchè gli conservino almeno lucidità. Poichè qui in Re Lear la parola, pur caricandosi d’eccezionale intensità è, più che in ogni altra opera shakespeariana, legata all’azione scenica. E per giungere alla distinzione tra la parola “falsa” e quella “vera”, occorrerà passare attraverso la violenza, il dolore, la follia, la morte. Figli inetti annienteranno lentamente Lear rivelando il loro interesse solo per le ricchezze e trascinando così anche le sorti del paese verso la rovina. Nessuno saprà governare: chi per eccesso di potere, lo stesso Lear…

READ MORE

21 Ott FRANTOI APERTI IN UMBRIA: ACCOGLIENZA AL PROFUMO E SAPORE D’OLIO. 28 OTTOBRE-26 NOVEMBRE 2023.

DAL 28 OTTOBRE AL 26 NOVEMBRE FRANTOI APERTI festeggerà l’olio nuovo con un ricco calendario di iniziative nei tanti frantoi e aziende olearie della nostra regione. Evento simbolo dell’oleoturismo in Italia, Frantoi Aperti anche quest’anno offrirà ai visitatori la possibilità di vivere l’esperienza del frantoio in lavorazione, assistendo alla produzione dell’olio nuovo e immergendosi in questi luoghi che diventano multifunzionali con una propensione sempre più marcata verso la cultura dell’accoglienza.     APRIRA’ Unto – Unesco, natura, territorio, olio- ad Assisi (28-29 ottobre) a mostrare le bellezze della cittadina medievale con la bontà dell’evo del suo territorio; e ancora Spoleto (Pg) il 29 ottobre con la Camminata tra gli Olivi; Todi (Pg) dove è in programma “Colori et Olio” (dal 28 ottobre al 1° novembre) e Tuoro sul Trasimeno che…

READ MORE

19 Ott GARDEN CLUB PERUGIA: UN INCONTRO CON L’AZIENDA “SIMPLEMENT ARGAN” DI GUALDO CATTANEO (PG).

UNA CREMA ALL’ARGAN è una guaina di bellezza, con un potere rigenerante e ricostituente di altissimo livello. L’olio è utilizzato come emolliente e nutriente naturale dalle numerose proprietà idratanti, ristrutturanti, anti invecchiamento. Viene anche consigliato a chi soffre di psoriasi o dermatiti atopiche.     LA RACCOLTA dell’Argan avviene nei mesi di luglio e agosto. Il frutto è una drupa di colore variabile dal giallo al bruno e viene raccolto una volta caduto al suolo e lasciato essiccare, perché sia più agevole eliminarne la polpa. Dopo questa operazione resta il nocciolo, detto “noce”, che viene frantumato per ricavarne i semi che verranno macinati per estrarre l’olio tramite una pressa di pietra fabbricata artigianalmente (“azergue” in lingua berbera).     NELLA cultura berbera l’Argan rappresenta tradizione, pazienza e abilità: le doti…

READ MORE

15 Ott TODI E LA SUA “DISFIDA DI SAN FORTUNATO” 8-13-14-15 OTTOBRE 2023.

SI CHIUDE oggi la “Disfida di San Fortunato”,  le quattro giornate di festa dedicate al patrono di Todi. Tenzoni cavalleresche, giostre, tornei d’arco, banchetti medievali ripropongono la storia di Todi sin dal Medioevo attraverso la festa dedicata al santo. E insieme i riti religiosi e l’offerta del Cero Votivo della città sulla sua tomba alla presenza delle autorità cittadine. Ieri il “Palio dell’Aquila”, in cui si sono sfidati i sei Rioni, è andato al Rione Valle, mentre oggi alla “Disfida”, tiro con l’arco storico e tradizionale, parteciperanno oltre cento arcieri in costume medievale provenienti da tutta Italia.       MENTRE spettacoli di giullaria medievale allieteranno il folto pubblico presente e i rapaci del Falconiere del Re volteggeranno sopra la scenografica Piazza del Popolo colorata da vessilli araldici dei maggiorenti…

READ MORE

13 Ott IL PRIMO OLIO NON SI SCORDA MAI. LA PRIMA MOLITURA AL FRANTOIO BATTA-PERUGIA.

IL PRIMO OLIO non si scorda mai. Così è stato il primo assaggio dell’olio Batta, qui a Perugia, molti anni fa. Giallo verdolino, dal profumo caratteristico di frutto fresco, armonico, leggermente piccante e gradevolmente amarognolo con quelle note di carciofo e mandorla. Una spremuta di olive.     E RIMANE ogni anno, e per tutto l’anno, l’emozione del “primo olio”, questo di stamane della prima molitura. Anche se quelle che verranno regaleranno certamente un olio ancora migliore. Ma niente eguaglia l’attesa trepida del “come sarà” quando l’olio è “vero”,  naturale alimento dove è solo la Natura a comandare, con i suoi strani cambiamenti climatici. Olio nuovo, malgrado tutto.     IL PRIMO OLIO non si scorda mai. Il primo assaggio, la prima bruschetta che non si nega mai, simbolo di…

READ MORE

07 Ott LE TULIPAN: CANTANDO LEGGERMENTE. UNIVERSITA’ PER STRANIERI E AGIMUS PERUGIA.

FASCINO della storia, incanto della musicalità di voci con spunti lirici e parole che raccontano passioni sublimate nell’amore. Tra gli eventi del nostro paese con la voglia di “dimenticare” per un attimo le tristi vicende di guerra. Il trio Le Tulipan, che riprende a suo modo interpretativo originale il famoso Trio Lescano, ha regalato un pomeriggio di ricordi su queste arie note all’Italia degli anni ‘40 del Novecento.     A Giuditta, Alessandra e Caterina Leschan giovani ragazze olandesi di madre ebrea, si sostituiscono stasera le voci di Marta Alunni Pini (direttrice del Coro dell’Università), Cristina Ghibelli (corista e cantante solista) e Sabrina Morena (studi di canto lirico) che raccontano anche il periodo difficile sotto le leggi del fascismo in cui era pericoloso persino cantare, poichè in alcune “canzonette” si…

READ MORE

25 Set ACCADEMIA ITALIANA DELLA CUCINA- DELEGAZIONE DI PERUGIA: CONSEGNA DEL PREMIO DINO VILLANI 2023 AL FORNO “FAFFA DAL 1851 IL FORNAIO”.

IL PREMIO NAZIONALE DINO VILLANI, istituito dall’Accademia Italiana della Cucina, dal 2003 Istituzione Culturale della Repubblica Italiana, è andato alla Ciaramicola del forno perugino Faffa dal 1851 il Fornaio, di Pontevaleceppi, con la motivazione “ il premio viene assegnato dall’Accademia al produttore che si sia distinto nella lavorazione artigianale di un prodotto alimentare di rilevante e specifica qualità organolettica, lavorato con ingredienti nazionali tracciabili, di prima qualità e con una ben identificata tipicità locale”. Tipicità che è stata garantita e certificata da accurati studi storico-filologici.     UNA serata organizzata dalla Delegazione di Perugia dell’Accademia Italiana della Cucina presso “La Locanda Paradiso” di Sant’Egidio. A consegnare il Diploma, disegnato dal pittore Filippo Cianfanelli, è stato Massimo Moscatelli, Delegato di Perugia dell’Accademia, il quale ha tracciato una rapida presentazione della figura…

READ MORE

16 Set UWINE, BUONA LA PRIMA. PERUGIA CENTRO STORICO 15-16-17 SETTEMBRE 2023

UWine, il Festival dell’Umbria del vino, profumerà per 3 giorni il centro storico di Perugia del nettare di Bacco. Dal 15 al 17 settembre la tradizione delle cantine umbre sarà in esposizione tra corso Vannucci, piazza della Repubblica, piazza Italia e i giardini Carducci. In degustazione i migliori vini di 33 cantine provenienti da ogni parte della regione, per “testare” e conoscere nel dettaglio i prodotti delle singole aziende.E presente anche un banco di assaggio di ” Terre dell’Olio- uliveti umbri diffusi -una sola impronta”: oli evo di diverse aziende e cultivar. E OGNI GIORNO conferenze e talk in un corner allestito in piazza della Repubblica dove, dalle 18.00, saranno presenti esperti del settore che terranno incontri tematici. Venerdì 15 settembre in programma “Il Vino Naturale secondo i suoi produttori”…

READ MORE

07 Set LA GRANDE FESTA DEL GIOVEDI’ ALL’HOTEL BELVEDERE DI RICCIONE.

UNA QUESTIONE DI CUORE con tanta professionalità la serata del giovedì al Belvedere di Riccione. Una grande festa di musica, buon cibo, bollicine. Assaggi di una serata speciale, ogni giovedì sera. Un impulso d’esperienza e di creatività, questo mi appare stasera l’hotel Belvedere di Riccione.     IL PESCE, FRESCHISSIMO, E IL POTERE DEI VEGETALI. In mille combinazioni verdura e frutta ingentiliscono, colorano, “sanificano” di fibre qualunque preparazione e lasciano in bocca la piacevole sensazione del fresco d’estate. Mazzancolle, scampi, gamberi, il crudo che finalmente profuma di mare, così cosparsi di verde salubrità che la proteina diventa complementare, ma naturalmente.     IN TERRAZZA LA CAPASANTA E’ LA REGINA di un Cocktail Party d’apertura: cruditè di capasanta su crema di patate e caviale o con Martini Dry e profumo di…

READ MORE

17 Ago MUSICA, PAROLE E IMMAGINI A PALAZZO SORBELLO-PERUGIA: IL BAROCCO DI ALESSANDRO SCARLATTI.

NEL CUORE dell’Acropoli con la vista panoramica più ampia e sorprendente della città, la terrazza di Palazzo Sorbello ha accolto i numerosi ospiti all’evento “Musica, parole e immagini a Palazzo Sorbello e al Pozzo Etrusco”– Simboli e linguaggio fra Musica e Pittura nelle composizioni di Alessandro Scarlatti.     AUTORE poco conosciuto, padre del più famoso Domenico, in realtà fu molto apprezzato dagli stranieri numerosi in Italia per il Grand Tour e  scopritori delle tele di Pietro Vannucci, il Perugino. Così le immagini e le simbologie del “Divin Pittore” sembrano prendere vita nelle simbologie dello Scarlatti stesso, la mescolanza e lo studio dei colori come la modulazione in musica delle diverse tonalità.     NON si può dire che gli oratori di Alessandro Scarlatti facciano parte del repertorio barocco corrente….

READ MORE

13 Ago UN “BUON COMPLEANNO” AL RISTORANTE “LA CANTINA” DI CASTIGLIONE DEL LAGO TRASIMENO.

COMPLEANNO a “La Cantina” nella grande bellezza di Castiglione del Lago. Menù tradizionale in questo storico ristorante lungo il Corso Vittorio Emanuele con una strepitosa terrazza sul lago e affollatissimo di turisti in questi giorni. Per le ricorrenze prevale sicuramente il menù classico, soprattutto se a festeggiare e a ritrovarsi si è “sopra gli anta”. Un manipolo di “rigorosi golosi” siamo oggi, con la tradizionale scansione dei pasti: antipasto, primo, secondo, contorno, dolce, frutta, caffè.       IMPONENTE l’apertura con gli antipasti, un vero must della casa. Piatti di terra e di lago dove si mescola il gusto del pescato locale, carpa e tinca e persico, al patè di olive verdi (qui l’evo Dop Colli del Trasimeno), e a quello di fegatini con l’ “incursione” toscana del vinsanto, (siamo…

READ MORE

12 Ago LA “SERATA MARINARA” ALL’HOTEL CORALLO DI RICCIONE.

COTTURA ANTICA alla “serata marinara” dell’Hotel Corallo, a Riccione, con prodotti autentici e con il fuoco protagonista. A ricordo dell’antica “rustida” dei pescatori, un viaggio nei sapori e un ritorno alle origini mettendo al centro di un menu di pesce l’ elemento che da sempre ha giocato un ruolo chiave nella evoluzione umana e nel suo primo nutrirsi. Gli artigiani del gusto, gli chef, recuperano così sapori primari e “forgiano” piatti che valorizzano i prodotti locali, materie prime che raccontano una Romagna vera.       I COLORI del tramonto che lentamente sfuma nell’azzurro del mare, l’eleganza di tavole riccamente imbandite, un panorama mozzafiato e stasera una super luna tutta per noi hanno fatto il resto.     LA RURALITA’ della Romagna, la ricchezza dei suoi prodotti e il cibo…

READ MORE

19 Lug LA PAROLA MUSICALE. UN INCONTRO ALLA STRANIERI SU KHALIL GIBRAN CON ISABELLA FARINELLI E STEFANO RAGNI.

LA LEVITA’ del pensiero di Gibran, ma anche la sua forza. La “tranquillità” che emana la lettura dei suoi versi, ma anche la fermezza di un pensiero che non divide ma unisce. In Gibran Oriente e Occidente sembrano fondersi in una filosofia che tocca in profondità i temi fondamentali dell’ esistenza umana, trasmettendoci nei suoi insegnamenti frammenti d’eternità.     KHALIL GIBRAN fu un poeta, filosofo e pittore libanese naturalizzato statunitense. La poesia di questo “profeta della parola” venne tradotta in oltre venti lingue in tutto il mondo e a cento anni esatti dalla pubblicazione del suo capolavoro, Il Profeta, che sin da subito divenne un classico del tempo, Isabella Farinelli, responsabile dell’Archivio Diocesano di Perugia e curatrice dell’edizione italiana, riporta il suo pensiero, insieme alla lettura del testo ripubblicato…

READ MORE

16 Lug UNA BELLEZZA AL CALAR DEL SOLE: IL “PERUGINO COME NON L’HAI MAI VISTO”.

UNA BELLEZZA rigorosamente al calar del sole. Un “Perugino mai visto” proiettato sulla facciata della Chiesa dell’Università. Come se il Vanvitelli, a cui si deve l’incipit dell’opera architettonica, accogliesse il Divin Pittore e si mostrassero insieme alla città.     UN TEMPO complesso monastico e oggi Palazzo Murena, cui fa parte la chiesa dell’Università, fu realizzato su committenza dei monaci Olivetani e chiamato in origine Monte Morcino Nuovo, disegnato da Luigi Vanvitelli e continuato da Carlo Murena il quale diresse tutti i lavori. Di grande impatto nel panorama cittadino, la chiesa, in origine cappella del palazzo, è sormontata dai simboli dei monaci: il monte Oliveto con i rami di olivo. Esiste un disegno di presentazione dell’opera, su cartoncino e consegnato nel dicembre 1741, probabilmente destinato all’incisione su rame (non eseguita)….

READ MORE

09 Lug I FUNKOFF A UMBRIA JAZZ: UNA PRESENZA COSTANTE DAL 2003.

I FUNKOFF a Umbria Jazz, una presenza attesa con la loro coinvolgente street parade lungo Corso Vannucci, una sorta di pifferai magici che ci rapiscono “costringendoci” a seguirli ovunque vadano. In strada, magliette e scarpe rosse, rullando le percussioni battono i piedi in marcia. Ora a passo felpato, ora fermi e strumenti all’insù. verso il cielo. Spiccano un salto e si girano di spalle cambiando direzione, ma subito ritornano tutti insieme. Una esplosione di forza, un torrente- jazz contaminato con il mondo: movimenti, giochi di note, tempesta di suoni, una melodia su un groove funky. Una travolgente “macchina ritmica” con la vivacità di una marching band made in Vicchio. Sono stati la prima funky marchin’ band italiana, e hanno letteralmente dato un senso nuovo ad uno stile con movimenti e…

READ MORE

06 Lug 50 E PIU’. UMBRIA JAZZ FESTEGGIA I SUOI CINQUANTA ANNI A PERUGIA. 7-16 LUGLIO 2023.

DA DOMANI parte l’edizione più bella e più ricca di sempre. Per dieci giorni l’acropoli perugina sarà il palcoscenico di grande musica, quella che non è mai uguale a sé stessa, quella che ti investe sempre all’improvviso, quella che regala emozioni ogni volta diverse.     GIA’ OGGI l’anteprima si aprirà con la chicca della mostra, presso la Galleria Nazionale dell’Umbria, “ Umbria Jazz 1973-2023” i 50 anni di storia della manifestazione attraverso le foto e i vari manifesti, mentre in Piazza IV Novembre in serata, sarà la Banda Musicale dell’Arma dei Carabinieri a dare il suo benvenuto, e un intero quartiere, il Borgo Bello, si animerà con “ Bourbon Street al Borgobello”- Mezzanotte bianca del jazz , con le Scuole di Musica di Perugia.     BOB DYLAN aprirà…

READ MORE

06 Lug OLEUM SUMMER SCHOOL: OLI UMBRI IN TRASFERTA PRESSO IL FRANTOIO MARSICANI A SICILI’ NELLA CAMPAGNA CILENTANA.

UNA TRE GIORNI, dal 7 al 9 luglio, organizzata da OLEUM, Associazione Professionale Internazionale Assaggiatori Olio d’Oliva, vedrà protagoniste alcune importanti aziende olearie umbre nell’ OLEUM SUMMER SCHOOL 2023 a titolo “Umbria, cuore verde d’Italia”, a Sicilì presso il Frantoio Nicolangelo Marsicani, una eccellenza che opera nel settore oleario nel cuore del Cilento fin dal 1928 con la produzione di un olio extravergine di oliva di alta qualità che valorizza cultivar autoctone come la Pisciottana e la Rotondella.     UNA MASTER CLASS sicuramente ricca e intensa, incentrata quest’anno sul nostro olio evo umbro. Il programma, dopo i saluti di apertura di Domenico Cosimato, presidente Oleum, vedrà varie relazioni incentrate sul mondo dell’evo: “Un viaggio nel mondo dell’olio umbro dalle Cultivar alla Dop”, e ancora “Gli aspetti nutrizionali dell’olio extravergine…

READ MORE

04 Lug DIVINE TERRE: CINQUE ARTISTI CONTEMPORANEI OMAGGIANO PIETRO PERUGINO. MUSEO DEL VETRO DI PIEGARO 2 LUGLIO-30 SETTEMBRE 2023.

OGNUNO col suo stile pittorico, la sua sensibilità, la volontà di interpretare un Grande nel cinquecentenario della morte. E soprattutto è il paesaggio, fondamentale in Pietro Perugino, a cui tutti gli artisti hanno apportato un significativo contributo: “ Luigi Frappi, autore di vedute dal sapore neoromantico dove l’orizzonte mistico del paesaggio si interseca con scenari classici; Franco Passalacqua che scandaglia il senso intimo della natura attraverso tecniche pittoriche minimaliste; Claudio Carli, con la sua pittura di vari orizzonti che narra la bellezza delle vallate umbre; Roberto Ghezzi con la sua opera nata dal diretto e prolungato contatto con la terra e con l’acqua; Rita Albertini, che attraverso una visionarietà espressionista celebra “Lo Sposalizio della Vergine” e il “San Sebastiano” rinnovando totalmente i caratteri iconografici.” (Andrea Baffoni).     LA MOSTRA…

READ MORE

25 Giu L’ACQUA ODOROSA DI SAN GIOVANNI.

L’ELENCO delle erbe odorose è antico. Fra tutte l’Iperico perforato o Erba di San Giovanni, che non deve mancare mai. E’ infatti l’erba “scacciadiavoli” che allontanava persino le streghe dalle quali bisognava salvaguardarsi infilando dentro gli abiti erbe di protezione. E ancora rosmarino, la pianta etrusca di terra e di mare, la salvia, ritenuta “salvifica”, la menta, dal latino mens (acuiva la memoria), ruta, verbena, sambuco, camomilla, petali di rosa, ginestre, papaveri, fiordalisi, caprifogli, foglie dell’erba di santa Maria, trifoglio, lavanda, timo, basilico, mentuccia, malva, foglie di noce, artemisia (l’assenzio dedicato a Diana-Artemide), finocchio selvatico (potente amuleto utile ad “affinare” l’occhio negli inganni).     ERANO RACCOLTE rigorosamente al tramonto del giorno prima e poste in un grande catino contenente acqua e posizionato all’aperto, in giardino o nel terrazzo, affinché…

READ MORE

23 Giu NERO PERUGINO BURRI: UNA NERA DISSOLVENZA INCROCIATA FILMICA. MOSTRA A PALAZZO BALDESCHI-PERUGIA 22 GIUGNO-2 OTTOBRE 2023.

I DUE più grandi artisti umbri così vicini. Perugino e Burri sono accanto in parete, dialogano a suscitare emozioni, le più diverse. In un ambiente suggestivo, Palazzo Baldeschi, dove è stata “cancellata” la bellezza dei soffitti affrescati e delle ricche sale grazie a un sapiente gioco di ombre e luci, cercando di abbassare persino i toni delle cornici e trovando una soluzione “intermedia” a una libera illuminazione. Non certo un confronto tra grandi, ma una simultaneità della osservazione molto stimolante. Un dialogo tra artisti in una atmosfera di nera immensità totalizzante.     LA SORPRESA DI UNA ASSONANZA CROMATICA: IL NERO protagonista, l’utilizzo di un pigmento come linguaggio universale. Dall’Uno utilizzato come fondo per evidenziare la luminosa bellezza del colore dei soggetti ritratti e dall’Altro invece come universo, come vissuto….

READ MORE

17 Giu ALL’ACCIUGA, IL RISTORANTE STELLATO PERUGINO.

ALL’ACCIUGA, il ristorante stellato perugino. Ricerca a 360 gradi nell’ambiente e nei piatti, che in fondo si somigliano a creare un unicum armonico, chè così dovrebbe essere sempre. Arredo di gusto, ma non invadente né eccessivo e portate lunghe di sapore, che è quello che conta. Oltre la materia prima, ovviamente, che “sa” d’Umbria, sarà per la cipolla di Cannara, sarà per la carne di piccione, sarà per la salsa di fegatini, sarà per il pane nociato, ma insomma le realtà nostrane stasera ci sono.     CERTO bisogna immaginare, dietro quel piatto che rovescia come un guanto la consapevolezza, il retaggio culturale che abbiamo dei sapori noi, gente di collina un po’ rustica, che ci siano i produttori locali della nostra ottima materia prima. E che stasera il nostro…

READ MORE

13 Giu PORTA EBURNEA VINCE IL PALIO DELL’OTTAVA EDIZIONE DI PERUGIA 1416.

DONNE, tante. Donne che sfilano portando volumi legati alle Arti, alla musica, all’astronomia, alla aritmetica, alla medicina; nobildonne in ricche vesti o donne-fanciulle costrette a matrimoni con personaggi importanti e molto più anziani, loro appena quindicenni, e ancora popolane che colgono pingui grappoli e poi li “pigiano” in grandi tini, donne che lavano i panni a fonti comuni o che seminano e poi lavorano grani antichi in antichi stai posti controvento chè la pula si separi dal chicco e che preparano il pane e lo portano ai mercati, donne che sfilano suonando tamburi, donne che ricamano a tombolo, ma anche donne che cacciano con la faretra in spalla, donne guerriere o che diventano suore chiuse in conventi, perché figlie minori di grandi casate o sorelle di condottieri famosi, donne incantatrici,…

READ MORE

11 Giu PERUGIA 1416: L’ARIA E’ COLORATA DI GIALLO VERDE BIANCO AZZURRO ROSSO. E OGGI L’ASSEGNAZIONE DEL PALIO.

INAUGURATO venerdì il Mercato librario Pagine di Medioevo all’interno della Rocca Paolina e le numerose interessanti Mostre tematiche, insieme al fascinoso Banco dei Minatori in miniatura. In serata è stata la volta della prima prova della sfida del Tiro con l’Arco storico, vinta dal Rione di Porta Sant’Angelo. GARA ENTUSIASMANTE, come sempre, la Mossa alla Torre di sabato, vinta dal Rione di Porta Sole, in un crescendo di tifoserie appartenenti alle varie contrade cittadine, che ha regalato ancora una volta la visione corale di una città in festa e ha colorato l’aria di giallo verde bianco azzurro rosso. Seconda prova di un percorso che terminerà oggi, domenica, con i punteggi del magnifico Corteo storico e della Corsa del Drappo lungo Corso Vannucci. LA VIA BONAZZI è animata, in queste giornate,…

READ MORE

11 Giu PERUGIA 1416. L’ARTE A PERUGIA DALLA MORTE DI BRACCIO A QUELLA DEL SIGNORELLI. CONFERENZA DEL PROF. FRANCO IVAN NUCCIARELLI.

L’ARTE A PERUGIA TRA IL 1424 E IL 1523. Con artisti quali Perugino, Pinturicchio, Piero della Francesca, Signorelli, Raffaello la città si conferma un centro nevralgico per l’Arte. “E l’opera d’arte è un eccellente modo di riscoprire la storia”, introduce il prof. Nucciarelli in questa sua interessante conferenza, anteprima della manifestazione Perugia 1416. Tra curiosità, notizie, gossip e studi accurati di snoda il racconto avvincente che tiene sospesa e attenta la Sala della Vaccara gremitissima.     PERUGIA è in questi anni al centro dell’attenzione grazie a una committenza illuminata che richiama grandi artisti. Nel passato le Scuole principali di Assisi e quella delle Marche avevano già regalato artisti come Simone Martini, tra i maggiori e più influenti artisti del Trecento italiano, l’unico in grado di contendere lo scettro a…

READ MORE

07 Giu UN INCONTRO CON LE RAGAZZE E I RAGAZZI DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA.

UN INCONTRO con le ragazze e i ragazzi del quarto anno di Scienze della Formazione primaria nell’Aula Magna di Palazzo Manzoni, già palazzo Alfani-Ansidei, un luogo “da scoprire” nella sua bellezza ricca di storia: un sedimento nella struttura delle “segrete” insiste su un’area archeologica densa di testimonianze e attraversata da uno dei tratti delle Mura etrusche.     DUE PAROLE sui miei due recenti libri di gastronomia storica agli studenti presenti che stavano cimentandosi in un Laboratorio sulla educazione alla lettura espressiva di alcuni testi di classici europei di letteratura per l’infanzia attraverso un lavoro di gruppo. ESOPO; Carlo COLLODI; Emma PERODI; Charles PERRAULT; Isaac Bashevis SINGER, Maurice SENDAK; Italo SVEVO; Lev Nikolaevic TOLSTOJ; Oscar WILDE. E come testi di riferimento: Gianni RODARI, Grammatica della fantasia. Introduzione all’arte di inventare…

READ MORE

06 Giu L’ART BONUS PER L’AUGUSTA: LA BIBLIOTECA CHE VERRA’.

PER LA PRIMA VOLTA il progetto Art Bonus viene dedicato al patrimonio librario della nostra storica Biblioteca cittadina, al restauro o acquisizione di libri antichi e manoscritti. Un patrimonio cartaceo-interviene l’Assessore alla Cultura del Comune di Perugia, Leonardo Varasano- che rappresenta forse la parte più nobile della memoria della nostra città.   E’ STATO dettato da un desiderio forte- interviene la dottoressa Roberta Migliarini, dirigente Area Servizi alla persona del Comune di Perugia- il pensare che l’Art Bonus potesse essere dedicato anche al recupero di libri, poiché è stato sempre visto come qualcosa legato a un elemento visibilmente tangibile, come ad esempio un monumento. Invece anche dei beni preziosi custoditi in preziose stanze hanno bisogno di un restauro conservativo e rappresentano comunque una appartenenza sociale, manoscritti che appartengono alla collettività….

READ MORE

06 Giu NEL BORGO D’ORO RITORNA LA PROCESSIONE A MARIA AUSILIATRICE A FESTEGGIARE I CENTO ANNI DELLA PRESENZA SALESIANA A PERUGIA.

I RAGAZZI DEL QUARTIERE non potevano non ritrovarsi per fare attività sportiva, giocare o per studiare dai Salesiani e le ragazze non potevano mancare alla Processione della Madonna con quel cestino pieno di petali di rose da lanciare a Maria Ausiliatrice. Mio padre e mia madre qui erano nati, qui vivevano, qui si conobbero e si sposarono nella chiesa di san Fortunato. I Salesiani a Perugia, un punto di riferimento per la gioventù e per la formazione nel mondo del lavoro con la prospettiva di una possibilità in più di vita.   UN BORGO che godeva di una vita operosa e felice di una “peruginità” profondamente vissuta, di un ritrovarsi a bere un bicchiere di vino o di colorata spuma, o a giocare a carte. Ed era un salutarsi dalle…

READ MORE

03 Giu U-FLOW UMBRIA: L’ACQUA “UNISCE” 15 COMUNI PER UN TURISMO OUTDOOR ESPERENZIALE.

15 COMUNI, grandi e piccoli, uniti sul tema dell’acqua di cui la nostra regione è ricca, un’unica iniziativa con itinerari che si snodano tra i borghi e le località più belle dell’Umbria. E’ “U-FLOW | Umbria – Fiumi Lago On Water” il nuovo progetto che vede impegnato il Comune di Perugia in partnership con i Comuni di Castiglione del Lago, Città della Pieve, Magione, Paciano, Panicale, Passignano sul Trasimeno, Piegaro, Tuoro, Lisciano Niccone, Bastia, Corciano, Umbertide, Pietralunga, Monte Santa Maria Tiberina, per la promozione del territorio grazie a un’offerta di turismo outdoor esperienziale teso a valorizzare il patrimonio storico, artistico e ambientale, le ricchezze culturali e le produzioni di eccellenza.   SONO 3 i percorsi ad anello da percorrere a piedi e in bicicletta per scoprire l’Umbria, con “l’acqua”come elemento…

READ MORE

02 Giu FESTIVAL DEI TRAMONTI AL LAGO TRASIMENO. 7-16 LUGLIO 2023.

PRESENTATA nel Salone d’Onore di Palazzo Donini la prima edizione del TIAFF (Trasimeno International Art Film Festival) Festival dei Tramonti, kermesse organizzata da APS Trasimeno Cultura Futuro Sostenibilità, in collaborazione con il MISFF, Montecatini International Short Film Festival.   SPETTACOLI, street art, campus, attività outdoor, laboratori per adulti e bambini, cinema, mostre e eventi enogastronomici, tutto ambientato nei territori comunali di Magione e Passignano e rigorosamente al tramonto.   L’EVENTO, patrocinato dalla Regione dell’Umbria, dai Comuni di Magione e Passignano e dal CIANS, Comitato Italiano Associazioni Nazionali Storiche, si terrà dal 7 al 16 luglio 2023 tra Monte del Lago, Montecolognola, San Feliciano e Passignano con lo scopo di valorizzarne il territorio, per una 10 giorni di programma denso di attività, suddivise in tre principali aree di interesse – Gusta,…

READ MORE