Blog

FLORALIA PERUGIA: UNA COROLLA FIORITA ATTORNO ALLA NOSTRA FONTANA

Fiori e fiori. Una corolla fiorita attorno alla nostra Fontana. Profumi sparsi di rose. C’è Floralia in centro a Perugia e la Piazza rivive. Piazza IV Novembre, Piazza della  fontana come i turisti la chiamano, in questi giorni è diversa, vestita di gioia colori profumi. Si cosparge, finalmente, di buon profumo di rose di maggio la nostra città .

Fiori, composizioni, gentili esperti, tecnici del paesaggio che spiegano e parlano di giardini ville e terrazzi, maestre di arte floreale che creano dal nulla armoniche composizioni e rispondono alle numerose domande e richieste, un mondo in movimento, un grande giardino di gente oltre che di fiori. Sotto le belle Logge del Duomo e all’interno del Chiostro adornato dei suoi colori più vivi. Musei di bellezza aperti sopra e sotto la nostra cattedrale, turisti che si fermano, stranieri che chiedono. Sono irretita dalle rose, da sempre, e oggi porto a casa la Rosita Missoni,  multicolor ovviamente e la Geltrude Jekyll una rosa profumatissima di un rosa più rosa del rosa confetto. Sono rose nostre, Le Rose del Borghetto. Ma trovo anche piante di Lavanda, tante e diverse, del nostro Lavandeto di Assisi e lì accanto i manufatti di casa lavorati a telaio, i  tessuti di Intrecciamo i fili, un laboratorio di tessitura di appassionati di Ponte Felcino  che insegnano l’arte e la storia del loro Lanificio, in paese dal 1870, storia e arte nostra e di chi vuole impararla gratuitamente. E ancora Laboratori di Origami, Laboratori di ceramiche, Passeggiate tra orti e giardini guidati da esperti agronomi, Salubrità e gusto di Aziende biologiche, interessanti Mostre di pittura, come Divertissement: Ritratti InNaturali di Manuela Mignini Moriconi, e le Incisioni di Antonella Parlani. Gli esperti parlano di fiori dalla storica Sala della Vaccara del nostro splendido Palazzo del Comune e lì accanto nelle Sale della FUA, la Fondazione Umbra Architettura, architetti e agronomi hanno parlato del paesaggio della sua varia struttura e del suo intimo aspetto. Il giardino occupa un posto unico nel pensiero dell’uomo. Luogo magico, luogo di protezione, recinto che protegge il verde: sacralità bellezza e utilità insieme. Il giardino come terza natura: il giardino è il luogo dove l’uomo riesce a ricreare elementi artificiali che imitano la natura.

Tesaurizziamo queste storie importanti, le parole, le  immagini, i profumi e colori di questi giorni. Facciamoli nostri.

Che il paesaggio fiorito, il verde, l’amore e la cultura del verde,  possano recuperare e ridonare ai cittadini ai turisti e ai curiosi una piazza tranquilla e bella. Riappropriamoci della nostra piazza, delle vie, della nostra cattedrale,  viviamo il nostro centro con serenità.
Perché i fiori, le piante, il verde fanno parte delle nostre case dei nostri terrazzi dei nostri giardini, orti, paesaggi di città e di campagna. Della nostra storia. Crescono insomma con noi. Ogni giorno.
E oggi sembrano tenerci ancor più  amorosa compagnia.

FLORALIA dal 31 Maggio al 6 Giugno 2012
Mostra mercato, conferenze, workshop, esposizioni     Organizzazione  Luana Trinari, Dott.ssa in  Scienze Agrarie e Tecnico paesaggista

PERUGIA
Piazza IV Novembre, Corso Vannucci, Via dei Priori, Piazza Matteotti

Marilena Badolato     maribell@live.it

AUTHOR - Marilena Badolato

No Comment

0

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.