Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Blog

“I GIORNI DELLE ROSE” A VILLA FIDELIA: IL ROSETO FILOSOFICO, STA QUI IL MISTERO-ROSA.

Sta qui il mistero-rosa, atmosfera, evocazione, emozione, estasi. Ne “I giorni delle rose”, evento che ritorna per il secondo anno consecutivo nella bellissima localizzazione di Villa Fidelia a Spello, dal 29 maggio al 2 giugno, dedicato a questo antichissimo fiore profumato di bellezza, insieme alla consueta mostra florovivaistica e di oggettistica legata a questo tema, alcuni studiosi cercheranno di presentare questo fiore dal punto di vista botanico, dell’arte, della letteratura, della musica, ma anche “ ornandolo” con curiosità diverse. Infatti all’interno dei vari incontri, e curato dalla Provincia di Perugia, avrà luogo la mattina di LUNEDI’ 2 GIUGNO, il “Roseto filosofico”: esperti che dialogheranno sul tema della rosa vissuto da interessanti angolazioni. Aperte le porte dell’antica Villa Costanzi, nucleo originario di Villa FIdelia, oggi Convento delle Suore francescane missionarie d’Egitto, e all’interno della Cappella Piccolo San Damiano che sarà possibile visitare, verranno trattati argomenti molto interessanti: il M° Franco Venanti, artista, interverrà su “ Il rosso e il bianco. Combinazioni, cromie e sensazioni del colore rosa”; Maurizio Terzetti, scrittore, su “ La spina nel fianco. Ferire, soffrire, liberarsi dal dolore”; Suor Annamaria Mistri, Superiora del Convento delle Suore francescane missionarie d’ Egitto, su “ Una rosa camuna in terra umbra” e seguirà il mio intervento, sulla scia dello scorso anno, dedicato alle “Rosae Mysticae di ieri e di oggi: Santa Angela da Foligno e Beata Madre Speranza “. La prima, mistica per eccellenza e Santa da qualche mese, la seconda che è stata proclamata Beata oggi, 31 maggio, con una grande festa a Collevalenza. L’elemento mistico che le accomuna, di estraniamento ed estasi, le modalità diverse del raggiungimento di un messaggio divino, la profondità della dottrina nell’una, la praticità al raggiungimento di uno scopo di utilità a sollievo dei poveri nell’ altra, l’amore verso Cristo tutto fuoco e passione dell’una, l’amore misericordioso di Madre verso i suoi figlioli dell’altra. Insomma argomento interessante, storico e antropologico. Ma sarà anche un modo peri festeggiare insieme due figure che da diverse angolazioni hanno regalato un grande esempio di presenza e fisionomia mistica alla nostra Umbria.

 

Lunedì 2 giugno, ore 10,00, il ROSETO FILOSOFICO a Villa Costanzi, Convento delle Suore Francescane Missionarie d’Egitto, primitivo nucleo di Villa Fidelia e adiacente alla stessa: Franco Venanti, Maurizio Terzetti, Suor Annamaria Mistri, insieme a me per parlare della rosa da un diverso punto di vista.

marilena badolato   maribell@live.it

AUTHOR - Marilena Badolato

No Comment

2

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.