Blog

4 AMICHE GOURMET AL RISTORANTE LA TAGLIATELLA DI AREZZO.

CON NESSUN “preavviso”, entriamo e ci sediamo al tavolo de “ La Tagliatella da Cristina”, ad Arezzo. Quattro amiche speciali con in bocca e nel cuore il gusto del buono: Susanna Badii, socia fondatrice dell’Associazione Insegnanti Scuola di Cucina Italiana e autrice dei famosi “Sussidiari”, metodi e tecniche di cucina con tante ricette, Graziella Marianeschi Roila anche lei socia AICI, Giuliana Spinelli Batta, frantoiana d’olio di eccellenza ed io. Siamo fuori dal centro storico aretino, in questo ristorante che ha una lunga tradizione.

 

IL CRUDO è la loro meraviglia, ma noi, tradizionaliste del cotto, partiamo subito con dei ravioli alla farcia di piccione con pomodorini e olive taggiasche, buoni anche se meno innovativi, forse una portata un po’scontata, ma di un gusto vero d’antan, come i pici all’aglione con colatura d’alici, delicatezza e profumo per una ricetta tipica toscana che richiama sia i pici all'aglione che la pasta con le briciole, uniti alla mitica colatura.

 

LA tagliata è di ottima consistenza, tenera e gustosa chianina all’aceto balsamico. All'assaggio anche un classico di fine estate, molto gradito: tortino di baccalà mantecato, fagiolini lessi, patate bollite, zucchine scottate e gelatina di pomodoro, con alla base piccoli fili di cipolla. Ma poi,  come si fa a resistere alla trippa toscana rigorosamente al ragù rosso e servita al coccio?

 

LA torta di riso è un raggio di sole, visivamente molto appagante: servita appena tiepida con il riso di consistenza straordinaria, cotto eppur sgranato, di un fascino dolce non invasivo, di una classicità resa moderna da questa consistenza leggerissima che ci porta a riflettere molto sulla sua cottura…

 

QUANDO insomma sedersi al tavolo di un ristorante è appagante e rilassante: ottima materia prima interpretata con un pizzico di modernità insieme al profumo di toscanità che pervade tutto il menù. E con “amiche di gusto” con cui si ragiona di cucina e si sta in allegria.

 

Oggi Pici. Dal sussidiario n.4 di Susanna Badii dedicato alla pasta .

 

marilena badolato

AUTHOR - Marilena Badolato

No Comment

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.