Blog

ASSISI E I SUOI ALBERI D’AUTORE 2021: SCUOLA DI RICAMO-ACCADEMIA PUNTO ASSISI.

E ASSISI rivive l’appuntamento con i suoi Alberi d’Autore di prezioso ricamo, magistralmente conservato e ancora oggi insegnato e riprodotto dalla storica Accademia Punto Assisi, Scuola di ricamo dal 1998, con la sua creativa e instancabile presidente Tiziana Borsellini, che racconta di questa città unica al mondo e del suo Punto Francescano che nasce nei conventi medievali. Ricamo del silenzio e della meditazione del sé, dove stoffa e filo diventeranno nei secoli protagonisti nel mondo.

 

E OGNI ALBERO stasera parla di una storia di vita vissuta. Alberi legati da un filo di passione, d’amore, di condivisione, di amicizia con decorazioni di punto Assisi, macramè, intaglio, uncinetto, ma anche materiali da riciclo come legno carta alluminio

 

TRE i premi principali assegnati, oltre al Premio Popolare e il Premio del Web, e tre menzioni speciali ad altrettanti interessanti lavori.

 

 1° PREMIO all’Albero n° 7 con la motivazione: un fiorire di farfalle dal “groviglio” della vita, create a punto macramè (Silvia Pastorelli, Michela Salari, Francesca Menghinella)

 

2° PREMIO all’Albero n° 5 con la motivazione: un albero di luce, dai fitti rami bianchi lavorati all’uncinetto e illuminati da fili d’oro (Rosanna Calisti, Silvana Stazi)

 

3° PREMIO all’Albero n° 4 con la motivazione: un albero del riciclo, di rami spogli con appesi angioletti creati con pirottini in alluminio con il bavero dorato lavorato all’uncinetto (Katia Metelli)

 

PREMIO GIURIA POPOLARE all’Albero n° 6 con piccole farfalline rosa a punto macramè (Rosanna Calisti, Silvana Stazi).

PREMIO WEB all’Albero n° 8 di bianche stelle di natale lavorate a punto intaglio (Corso di ricamo Università 3 Età Torgiano)

 

MENZIONI SPECIALI

all’Albero n° 1, del Green Pass: rami lignei rivestiti di verde lavoro all’ uncinetto con appesi piccoli Coronavirus rossi e con il green pass come puntale, premiato per la sua stringente attualità (Fiorella Bordichini)

 

all’Albero n° 12, della nonna: per un albero interamente creato con bottoni d’antan di madreperla e osso. (Alice Zampolini)

 

all’Albero n° 14, del Bosco incantato: per il grande lavoro di pazienza, durante il lungo periodo della pandemia, svolto interamente dagli anziani ospiti (Casa di riposo Andrea Rossi di Assisi)

 

E i proventi ricavati dalla lotteria degli Alberi D'Autore 2021 sono stati consegnati da Tiziana Borsellini, come ogni anno a Silvana Pacchiarotti, Presidente della Associazione Punto Rosa che si occupa di regalare vicinanza e conforto e organizzare interessanti attività per le donne operate al seno.

 

E APPENA fuori dalla splendida Sala delle Logge in Piazza del Comune, Assisi è la città del Presepe. Nelle vie oltre cento statue a grandezza naturale narrano la natività mentre opere di videomapping raccontano Giotto da facciate di importanti chiese e i monumenti si illuminano di rosso e di blu, i colori della città e delle sue antiche Parti medievali. E nella Piazza della Basilica del Santo si erge come sempre l’Albero maestoso ricco di luci che irradia dall’alto fede in tempi migliori.

 

 

marilena badolato

AUTHOR - Marilena Badolato

No Comment

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.