Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Blog

IJF15: PER CINQUE GIORNI PERUGIA PARLA IL LINGUAGGIO DEL GIORNALISMO

E’ PARTITO. Da Perugia, dall’hotel Brufani da sempre suo quartier generale, IJF15 numero nove ha dato la sveglia mattutina alla sonnacchiosa città di Perugia con Lateral -Radio Capital, la rassegna stampa ‘obliqua’ con cui Luca Bottura commenta, day by day, con intelligente ironia, i titoli delle maggiori testate italiane ed estere. Ci terrà compagnia insieme a Voci del mattino di Radio1 con Paolo Salerno e, sempre in diretta, con Caterpillar- Radio2 di Massimo Cirri. E’ iniziata così la prima giornata del Festival, quest’anno più partecipativo e interessante che mai. Informazione e attualità del momento in giornate dense di incontri, dibattiti, studi, interviste, workshop, presentazioni di libri, film, serate teatrali in alberghi, sale, teatri, palazzi storici della nostra acropoli con 600 speaker di 34 paesi e tutto free, a ingresso libero. Per sapere, per conoscere, per dibattere, per chiedere e capire insieme. Con dei temi fondamentali, la censura e la libertà di stampa, il caso Snowden docet, il digitale oggi che è reale più del reale, le sfide dell’innovazione con l’uso del digitale per scovare la notizia e per parteciparla. Insomma da Snowden all’open web.

 

IN UN CLIMA INTERNAZIONALE MULTICULTURALE E GIOVANE, si parlerà di nuove sfide ambientali, di paesi che emergono nella scena dei new media, tra dilemmi etici e professionali del giornalismo in Cina, e luoghi che invece hanno bisogno di una maggior conoscenza dei media occidentali per essere raccontati nella loro verità come l’Africa. E ancora la situazione dei media in Russia e Ucraina o la censura in Turchia, la copertura mediatica dell’emergenza Ebola. La gestione dei social per i giornali, ma anche Perugia e l’Umbria in uno sguardo tra passato, presente e futuro, tra workshop specifici per uffici stampa e storia attuale nel rapporto tra attivismo e giornalismo e il caso Isis, o Mafia Capitale e Tangentopoli. E ancora dialoghi di comunicazione interreligiosa, ma anche il fenomeno di una cooperativa internazionale di fotografi per una informazione indipendente basata sui diritti umani, e poi Google, Instagram, Twitter, Amazon per il giornalismo, e Tim e Sky, il fenomeno del crowdfunding, tech vs journalism,

 

EMERGE SU TUTTO QUESTO RICCO PROGRAMMA Edward Snowden e il dibattito su sorveglianza e privacy. Per la prima volta, in Italia, si terrà un incontro che vedrà la partecipazione degli stessi protagonisti: Edward Snowden, la fonte che ha rivelato l'enorme portata delle pratiche di sorveglianza della NSA e Laura Poitras, la regista recentemente vincitrice di un premio Oscar per il documentario Citizenfour, in cui ha ripreso le riunioni avvenute tra Snowden e i giornalisti, e di un premio Pulitzer per l'inchiesta giornalistica che ha divulgato la storia, ambedue video collegati.

 

I KEYNOTE SPEECH sono stati affidati a tre personalità del giornalismo: Jeff Jarvis direttore del Tow-Knight Center for Entrepreneurial Journalism alla City University di New York, Andrew Mitchell direttore news e global media partnerships di Facebook e Aron Pilhofer direttore esecutivo del settore digitale del Guardian. Molti i nomi noti del giornalismo nostrano Vittorio Feltri, Giuliano Ferrara, Enrico Mentana, Paolo Mieli, Alessandro Baricco, Beppe Severgnini, Walter Veltroni, Filippo Facci, Marco Travaglio, Erri de Luca, Riccardo Iacona, Augusto Minzolini, Bruno Gambacorta, Corrado Formigli, Fulvio Abbate, Pietrangelo Buttafuoco, Daria Bignardi, Lucia Annunziata. E anche Linus e Giuseppe Cruciani per parlare di radio, Oliviero Toscani per la fotografia, Diego Bianchi con “Gazebo Live!” E Giuliano Sangiorgi e Andrea Mariano dei Negramaro intervistati da Valtorta e ancora Chef Rubio e Zerocalcare nell’ incontro Social Fighters.

 

 

Si parte, un respiro profondo e via, per resistere a un programma di intenso fitness giornalistico…su e giù per Perugia, più bella, più interessante, più assolata che mai.

marilena badolato 15-19 aprile 2015

www.festivaldelgiornalismo.com
Twitter: @journalismfest
Facebook: @International Journalism Festival

AUTHOR - Marilena Badolato

No Comment

2

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.