Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Blog

L’ORO DI AGILLA: GUSTARE OLI FANTASTICI INSIEME AL PAESAGGIO. CONCORSO E MOSTRA MERCATO PER GLI “EXTRAVERGINI” DEL TRASIMENO. PASSIGNANO 8 E 9 GIUGNO 2019.

E ANCORA IN TEMA DI AMBIENTE E ALBERI DA SALVARE: i nostri olivi che le “Olivastre” del Trasimeno stanno salvando insieme al paesaggio. A Passignano sul Trasimeno, nello scenario della Rocca medievale, nei giorni 8 e 9 giugno 2019, si terrà la seconda edizione del Concorso “L’oro di Agilla”. Il progetto nasce dalla collaborazione fra Aprol Perugia e le Olivastre, green community la cui vocazione è il recupero e la valorizzazione degli oliveti secolari in abbandono nell’area del Trasimeno.

 

IL CONCORSO, aperto a tutte le aziende che producono olio negli otto comuni del Trasimeno, comprende le categorie: Extravergine, DOP, e Monocultivar Dolce Agogia, ricordando che quest’ ultima  è la cultivar autoctona dei luoghi. Una menzione speciale verrà assegnata da una giuria di giornalisti. Inoltre, con la menzione “Paesaggi a olio”, sarà premiata quella azienda che si è particolarmente impegnata nella difesa della bellezza paesaggistica, intesa come attributo di una agricoltura rispettosa, sostenibile ed efficace. Gli spazi della Rocca medievale, per due giorni, faranno da palcoscenico all’esposizione degli oli in gara, con una grande mostra mercato, grazie al sostegno del Gal Trasimeno Orvietano e all’attivazione di una rete di partenariati fra pubblico e privato.

 

L’ORO DI AGILLA non è solo un concorso, ma anche un’occasione per conoscere e degustare l’olio e i prodotti tipici del Trasimeno: pesce di lago, fagiolina, zafferano, miele, vino.  Tutti prodotti che si sposano alla grande con la Dolce Agogia, l' olio splendido con i piatti di lago. Assaggi guidati in bicchierino, sedute di introduzione all’analisi sensoriale, esperimenti gastronomici di abbinamenti elettivi dell’EVO lacustre e infine un ricco programma di eventi collaterali, tra i quali da segnalare, la prima nazionale del documentario italo-canadese “Obsessed with olive oil”, di Ed Zych e Fil Bucchino, proiezione di un documentario (link del trailer del documentario https://vimeo.com/311957032) che è un  esperimento di comunicazione delle eccellenze dell’olio extravergine al grande pubblico.

 

UN GRAZIE alle “Olivastre”, che con tenacia costante e impegno salvaguardano non solo la nostra storia, quella degli ulivi del Trasimeno coltivati sin dai tempi antichissimi in questo grandissimo lago, il Tarsminas etrusco, ma anche l’ambiente e le sue risorse, paesaggistiche e produttive. E unendo le storie antropologiche di uomini,  coltivatori e giovani pescatori che hanno ripreso in mano le reti, con i miti del passato, ricordando la storia dell’ amore tra Agilla, la Ninfa del lago e il  suo principe Trasimeno. Amore infelice e proprio per questo ancora oggi tramandato nelle storie dei pescatori che narrano che il fenomeno delle acque improvvisamente increspate del lago sia dovuto alla Ninfa che cerca ancora il suo perduto amore.

 

 

                                                                                             L’ORO DI AGILLA

                                                          Concorso e Mostra Mercato per gli oli extravergini del Trasimeno

                                                         II EDIZIONE-PASSIGNANO SUL TRASIMENO 8-9 GIUGNO 2019

 

www.lorodiagilla.it.

 

 

marilena badolato

AUTHOR - Marilena Badolato

No Comment

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.