Blog

FESTIVAL VILLA SOLOMEI: NERI MARCORE’ E IL GUSTO DI CANTARE DE ANDRE’.

COME UNA SPECIE DI SORRISO: All’ombra dell’ultimo sole /s’era assopito un pescatore /e aveva un solco lungo il viso / come una specie di sorriso...(Il pescatore). Qui nell’Anfiteatro di Solomeo notte di incanto,  pensiero e intelligenza fusi in musica. Una grande festa per i venti anni del Festival Villa Solomei. Neri Marcorè, stasera cantante e chitarrista, fa rivivere Fabrizio de André,  insieme allo splendido gruppo degli GnuQuartet con Stefano Cabrera al violoncello e grandissimo arrangiatore, Raffaele Rebaudengo alla viola, Roberto Izzo al violino, Francesca Rapetti al flauto,  con due bravissime coriste Flavia Barbacetto e Daniela Placci, e l’orchestra sinfonica ARTeM con Carlo Moreno Volpini direttore. 

 

 

MOLTI BRANI sono  tratti da “Anime salve”, e corre via la sera con "Quello che non ho"; e poi "Rimini": Teresa ha gli occhi  secchi  / guarda verso  il mare/ per lei figlia di pirati penso che sia normale/ Teresa parla poco/ha labbra screpolate/mi indica un amore perso/a Rimini d’estate.. …Riiimini; e ancora "Acciughe fanno il pallone", "Hotel Supramonte"- la lunga prigionia del sequestro-; "Khorakhanè"; "Giugno ’73", dentro il disco della Pfm, e ancora verso "Dolcenera" e "Creuza de ma", dove  il genovese è così stretto che sembra aramaico, dice Marcorè. Un De André che nei suoi brani ci consegna già una sceneggiatura e tanta ritmica. Stracolmi Teatro e Anfiteatro del borgo incantato.

 

Il rosso degli ulivi e della luna così nuda e schiva in un paesaggio di natura qui a Solomeo:… ombre di facce di marinai/ da dove venite dov’è che andate/ da un posto dove la luna si mostra nuda…(Creuza de ma).

 

 

 

                                                                  FESTIVAL VILLA SOLOMEI

                                                               CONCERTO SOTTO LE STELLE

                                           Come una specie di sorriso- Omaggio a Fabrizio De André

                                                         Anfiteatro e Teatro Cucinelli- Solomeo

                                                       Fondazione Brunello e Federica Cucinelli

 

 

marilena badolato

 

AUTHOR - Marilena Badolato

No Comment

Post A Comment