Blog

PERUGIA CITTA’ DELL’OLIO NELLA “STRADA DELL’OLIO EVO DOP UMBRIA”.

UNA APERICENA per festeggiare l’ingresso della città di Perugia nella grande famiglia della Strada dell’Olio e.v.o. Dop Umbria. Qui al frantoio Batta, con oli pluripremiati a livello internazionale, che da tempo appartiene alla Strada come Sottozona Colli del Trasimeno che abbraccia l’area dell’omonimo lago, l’alta Umbria e il comune di Perugia, e caratterizzata da una interessante cultivar autoctona, la Dolce Agogia. La DOP Umbria è stata infatti suddivisa in “sottozone”, aree territoriali dove sono coltivate particolari cultivar / varietà di olivo e che hanno un microclima leggermente differente, così organoletticamente gli oli si presentano con note aromatiche e di gusto diverse che esaltano il terroir e la tipicità del prodotto.

 

E STASERA i piatti di Giuliana Batta ci invitano a godere appieno di questo suo extravergine profumato, calibrato, godibilissimo: bocconcini di bufala e pomodori dell’orto, zucchine marinate, peperoni arrostiti, morbide polpettine di legumi, fagioli giganti, tutto cosparso con l’evo biologico e con gli “olietti” profumati al basilico, limone, peperoncino, rosmarino, timo e salvia, aglio e aglione, mentre il dessert è una morbida ricotta di pecora servita con miele e marmellata. Piatti dal sapore d’antan, ma nello stesso tempo attualissimi.

 

PRESENTE anche l’Assessore Marketing e Turismo del Comune di Perugia, Gabriele Giottoli, che ha propugnato e voluto questo ingresso della nostra città nella Strada, individuandola come volano per esperienze di oleoturismo tra natura, cultura ed enogastronomia e in questa Sottozona che comprende anche l’area del Trasimeno, considerato dalla storia il “lago di Perugia”, e presente Daniela Tabarrini in rappresentanza della Associazione stessa.

 

TREMILASETTECENTO piante di olivo coltivate su 14 ettari di terreno di proprietà, un’eccelsa qualità di olio extravergine d’oliva quella di Giovanni Batta, che nasce dalle varietà Leccino, Dolce Agogia e Frantoio coltivate interamente in Biologico. L’azienda, in una posizione suggestiva e strategica nell’immediata campagna del capoluogo umbro, immediatamente dopo la Porta San Girolamo, nasce nel 1923, ma grazie all’avvento di Giuliana e Giovanni e anche con l’acquisizione di macchinari di ultima generazione, l’olio prodotto raggiunge livelli altissimi in termini di qualità.

PERUGIA appartiene alla Associazione Nazionale “Città dell’Olio”: “Il paesaggio olivicolo delle Città dell’Olio è un patrimonio da valorizzare e tutelare. Per la promozione e l’incremento del turismo dell’olio, rappresenta il più importante asset sul quale Associazione investe con progettualità mirate come la Camminata tra gli olivi, il Girolio d’Italia e l’Andar per Frantoi. Nell’ottica di considerarlo sempre di più un bene culturale da conservare ed una esperienza turistica da vivere, le Città dell’Olio sono fatte promotrici della campagna di candidatura per l’inserimento dei paesaggi olivetati della Rete nel Registro dei Paesaggi Rurali Storici istituito dal Mipaaf”.

 

LA NOSTRA CITTA' possiede infatti all’interno del suo tessuto urbano, nel territorio dei suoi 5 Rioni, quasi una “tracciabilità” storica legata a questo alimento: dalla massiccia presenza etrusca a quella romana, dai numerosi conventi  monastici medievali addetti alla frangitura dell'olio e al confezionamento di unguenti con questo miracoloso oro verde alle Università le cui facoltà studiavano e ancora oggi studiano le diverse applicazioni di questo functional food, dalla presenza di frantoi e pluripremiate aziende che ancora oggi lo producono, fino ad arrivare  alla modernità del cioccolato, vanto cittadino,  con i cioccolatini ripieni di olio d’oliva. Senza citare l'uso familiare mai interrotto della famosa bruschetta con cui spesso si aprono le conviviali, offerta come gesto di benvenuto ai nostri ospiti, e persino i “torcoli” perugini, ciambelle, preparati sin dai tempi dei tempi con quel “bottiglione” d’olio che non abbandonava mai le nostre cucine.

 

 

Per maggiori informazioni
Associazione Strada dell’Olio Extravergine di Oliva Dop “Umbria”
info@stradaoliodopumbria.it - www.stradaoliodopumbria.it

 

 

marilena badolato

AUTHOR - Marilena Badolato

No Comment

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.