Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Blog

PERUGIA FLOWER SHOW, QUANDO IL VERDE E’ PROTAGONISTA. GIARDINI DEL FRONTONE, 3-4-5 MAGGIO 2019.

NON  SOLO FIORI,  ma piante rare e inconsuete, coloratissime erbacee perenni, cactacee e succulente, acquatiche e carnivore, bonsai e singolari kokedama e persino una guida alla “conoscenza dell’olio di neem: usi e proprietà”. E ancora le tecniche per coltivarle al meglio, anche senza “pollice verde”, grazie ai consigli di esperti-produttori: come creare un giardino colorato, un microcosmo acquatico, un balcone fiorito perfetto , un vero e proprio giardino alpino,  e ancora i segreti  sulla camelia, sulla sublime rosa o sulle orchidee.

 

APPUNTAMENTO ormai  imperdibile per la città di Perugia e per gli storici giardini del Frontone, oggi 5 maggio è l’ultimo giorno per visitare  “Perugia Flower Show, mostra mercato di piante rare e inconsuete” arricchita di sempre nuove intuizioni. Oltre 60 produttori e collezionisti  nazionali e internazionali di verdi rarità,  insieme a innumerevoli attività  collaterali volte all’insegnamento e approfondimento del mondo green rivolte al pubblico presente.

 

 COSI’ l’ “orto sensoriale”  o il “ piantare e trapiantare”, mini  corsi rivolti ai bambini.  E anche il modo vegetale-alimentare con “zafferano, che passione”, “ gli ortaggi dimenticati”, un  “viaggio alla scoperta della  visciola” e  una panoramica di esperti sulle erbe aromatiche e officinali con il loro riconoscimento e utilizzo in cucina.

 

IL 2019 con le novità del coreografico  “lancio delle farfalle”(grazie a Hera Comm) a ripopolare l’ambiente con specie autoctone importantissime per la biodiversità, e del concorso  “ Vetrina Magenta Più”,  grazie alla collaborazione con l’associazione “ Perugia trasparente” , a cui hanno partecipato i negozi del Centro  storico di Perugia che hanno allestito composizioni floreali tematiche, e i  cui  vincitori  sono stati i negozi di abbigliamento Antonella Lemmi, (con la bravissima Lucia cui si deve la creazione della vetrina vincitrice insieme ad Annalisa fiorista de “La macina”), che ha  esposto un giardino fiorito  dove capeggiava, tra un  sentiero tracciato, un manichino drappeggiato di una stoffa fantasia con farfalle magenta; il negozio Niba, abiti da sogno immersi in una  foresta tropicale di verdi ficus e felci e il negozio le Vipere, giovane e creativo, con una vetrina  coloratissima. La  premiazione oggi,  tempo permettendo.

 

E IL  FRONTONE, giardino storico che veste di fresco l’estate  dei perugini, si ammanta in queste giornate di un fascino nuovo e accanto ai secolari lecci  appaiono colori e forme inusitate a donare una nuova storia alle antiche statue e ai vetusti viali.

 

marilena badolato

 

AUTHOR - Marilena Badolato

No Comment

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.