Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Blog

UNICA UMBRIA E OLIO: DUE SETTIMANE DEDICATE ALL’EXTRAVERGINE.

BOTTIGLIE DI PREZIOSO OLIO e dall’intrigante packaging si mescolano ad antichi e artistici reperti prestati dal MOO, il Museo dell ‘Olivo e dell’ Olio della Fondazione Lungarotti di Torgiano. Accanto, nelle luminose ed eleganti sale, alcune opere della Fondazione ceramica contemporanea d’Autore Alviero Moretti, di Deruta, interpretano il mondo dell’olio. E ancora vecchi arnesi della terra, per la coltivazione delle piante d’ulivo e kit per degustazioni professionali. E incontri e interventi sulle problematiche riguardanti l’ olivicoltura e le relative tecniche da adottare per una produzione sempre “sostenibile” che sia in linea con la qualità del nostro olio.

 

TUTTO QUESTO PER LA “SETTIMANA DELL’OLIO UMBRO”, nello spazio allestito e curato dalla Camera di commercio per l’Expo 2015 nei suoi locali di via Mazzini a Perugia, esposizione e degustazioni guidate degli oli premiati quest’anno con la Premium List dell’Ercole olivario, concorso annuale indetto dalla Camera di commercio che premia gli oli umbri di olive umbre. In perfetto tandem con Milano e l’Expo 2015 dove la Strada dell’ olio Dop Umbria e EastUmbria Expo, hanno organizzato esposizioni e degustazioni nella sedi della Cascina Triulza dedicate alla nostra regione, presso il teatro Manzoni e persino nel Mercato metropolitano di Porta Genova per ExpoinCittà: in una atmosfera calda, informale, che racconta l’Umbria, gli assaggi della bruschetta cosparsa dai nostri extravergine, hanno accompagnato i numerosissimi visitatori.

 

E QUESTA INVECE SARA' LA  SETTIMANA DEGLI OLI ITALIANI, esposti sempre negli spazi del Centro camerale “G. Alessi” di via Mazzini a Perugia. Oltre 100 etichette di 16 regioni, insieme ai 14 oli umbri premiati, presenteranno il loro olio per scoprire nel piatto il gusto della diversità e come ogni olio può raccontare al meglio preparazioni diverse. Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Trentino mostreranno la loro migliore produzione. Non mancherà, in allineamento con il tema principe dell’Expo, un incontro sulla corretta nutrizione.

 

 

marilena badolato  23 giugno 2015

AUTHOR - Marilena Badolato

No Comment

2

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.