Blog

E LA CULTURA NON SI FERMA. E’ INIZIATA LA SETTIMANA GRANDE (SANTA).

LA SETTIMANA GRANDE O MAGGIORE si chiamava anticamente la Settimana Santa, ci rivela stamane un canonico della nostra cattedrale durante la messa della Domenica delle palme. Quest’anno senza palme, e persino senza chiesa, ma soli in casa.

 

GRANDE certamente per i riti, grande per la lunga Passione di Cristo, e grande per l’attesa della Resurrezione. E così da casa, per la prima volta nella nostra storia e nella storia della Chiesa, i riti  sono “a porte chiuse” (chè non entri il virus maledetto), ma, grazie alla tecnologia, possiamo seguirli in TV e nei social.

 

ALCUNE FRASI da ricordare, pronunciate dal nostro Vescovo, Cardinale Gualtiero Bassetti, stamane durante la Santa Messa trasmessa dalla Cattedrale di San Lorenzo di Perugia:

“Anche se siamo fisicamente lontani in questo tempo, il pensiero può volare vicino grazie alla creatività dell’amore. E grazie anche allo stupore della bellezza della fede.

Nel grido di Gesù sulla croce ci sono tutti i drammi dell’Umanità, passati e presenti: Padre, perché mi hai abbandonato?

A tutti i giovani, in particolar modo a quelli che studiano qui nella nostra città e sono lontano dalle loro famiglie, una parola che riscaldi il cuore: che nessuno vi tolga mai la capacità di sognare.”

 

QUESTE le celebrazioni della Settimana Santa nella Cattedrale di San Lorenzo trasmesse in diretta da Umbria Tv, Umbria Radio InBlu e sui social media ecclesiali:

 

5 aprile, Domenica delle palme, ore 10, commemorazione dell’ingresso di Gesù in Gerusalemme e Messa della passione del Signore;
9 aprile, Giovedì Santo, ore 17, Messa nella Cena del Signore;
10 aprile, Venerdì Santo, ore 15, Celebrazione della Passione del Signore;
11 aprile, Sabato Santo, ore 21, Veglia pasquale nella notte santa;
12 aprile, Domenica di Pasqua, ore 10, Messa della Risurrezione del Signore. ​

 

 

 

 

#IORESTOACASA

 

marilena badolato

 

 

AUTHOR - Marilena Badolato

No Comment

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.