Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Blog

FESTIVAL DEL MEDIOEVO DI GUBBIO: DOVE LA STORIA SI FA GRANDE.

 

E’ PARTITO! Inizia oggi il  Festival  del Medioevo di Gubbio. Alle ore 10.00 la cerimonia di inaugurazione con le autorità: Ilaria Borletti Buitoni, sottosegretario ai Beni Culturali; Filippo Maria Stirati, sindaco di Gubbio, Federico Fioravanti giornalista e ideatore del  Festival  del Medioevo. Subito dopo protagonista sarà il Consiglio comunale straordinario della città di  Gubbio,  ore 11.00 in Piazza Grande, con l’intervento “Gubbio chiede scusa a Dante Alighieri” condannato all’esilio da Firenze nel 1302 proprio da un eugubino, il Podestà Cante Gabrielli. Fortunosa per noi la  vicenda, che ha così permesso a Dante di andar ramingo e scrivere il grande capolavoro della Commedia.

 

E IL FESTIVAL nei  giorni a venire, sino a domenica 9 ottobre, sarà CULTURA in un turbinio di   manifestazioni, tutte ad altissimo livello:  spettacoli teatrali, cinema e televisione, grande moda storica e arte grafica, botteghe e mestieri nel mercato medievale,  sbandieratori e tamburini,  giochi di ieri per bambini di oggi, e anche tour culturali per  conoscere sempre meglio la  splendida Gubbio. E nei ristoranti sarà possibile assaggiare qualche piatto storico, magari  coperto dal godurioso “tartuffolo” eugubino, la trifola,  di cui proprio alcuni giorni fa è partita la stagione della “cerca”.

 

IL FESTIVAL:

 

GRANDI TEMI:

I Secoli della  luce; Eremi, castelli e città; Intorno al Mediterraneo; Alla corte dei Montefeltro; Lo Specchio dell’ Islam; Gastromedioevo; Il Medioevo tra noi; Mondi medievali; Abiti, immagini e parole. Questi i temi al centro di dibattiti e interventi giornalieri  di un centinaio tra storici, giornalisti, scrittori, saggisti, filosofi, critici, studiosi dell’Età di Mezzo.

SPETTACOLI:

Se l’eugubino Cante Gabrielli non avesse condannato all’esilio Dante, il sommo poeta avrebbe scritto la Divina Commedia? lettura pubblica; Confiteor ; L’altra faccia di Gomorra; Chanterai por mon corage.

GRANDI EVENTI:  Fiera del libro medievale; Miniatori e calligrafi dal mondo. 

MERCATI: il Grande mercato medievale di Gubbio con monete autonome di Quattrini, Eugubini, Ducati.

GRANDI MOSTRE: Federico II nella Puglia imperiale; l’Universo di Tolkien;  Moda e potere.

LIVING HISTORY: Templari a Palazzo

ESIBIZIONI: Balestrieri  e Sbandieratori  nella loro grande tradizione.

ARTI E MESTIERI:  Botteghe e mestieri con  gli artigiani dell’Età di mezzo al lavoro.

IL MEDIOEVO DEI BAMBINI: Giotto per un giorno; Favole a merenda; A spasso con i  Templari; Giochi medievali senza frontiere.

MEDIOEVO IN TV: A.C.D.C- Benedette guerre: Crociate e Jihad; A.C.D.C –Uomini della Penitenza; Il Tempo e la Storia. Film, sceneggiati e documentari a cura di Rai Storia.

ITINERARI IN CITTA’: Conoscere Gubbio: la Gubbio medievale nascosta degli antichi scavi rinvenuti sotto Palazzo Ducale; Gubbio tra tardo, antico e pieno Medioevo: una città fatta di muri e mura; Conferenza dei Rappresentanti Regionali Rievocazione Storica.

PRANZI E CENE MEDIEVALI E OSPITALITA’: nei numerosi ristoranti e alberghi eugubini.

UNO STUDIOLO PER INFOPOINT: il celebre studiolo di Federico da Montefeltro, rivisitato in  chiave moderna e costruito dalla azienda di strutture e case in legno Tecla, fungerà da punto -informazione sulla manifestazione in P.zza  Quaranta Martiri.

VISITA GUIDATA ALLA MONTONE SEGRETA: storia e segreti del borgo di Montone,  patria della famiglia del  condottiero Braccio Fortebracci, con visita al Museo di San Francesco  e lezione sulla tecnica dell’affresco.

 

 

 

                                                                FESTIVAL DEL MEDIOEVO

                                                                GUBBIO  4-9 OTTOBRE 2016

 

www.festivaldelmedioevo.it

 

 

marilena badolato

AUTHOR - Marilena Badolato

No Comment

1

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.