Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

OLIO BATTA Tag

LA DOLCE AGOGIA DEL FRANTOIO GIOVANNI BATTA E’ DIVENTATA PRESIDIO SLOW FOOD!

OLIO COME ESPRESSIONE AUTENTICA DI UN TERRITORIO. E la cultivar Dolce Agogia, autoctona dell’Umbria,  rispecchia fedelmente  i profili collinari di Perugia e del lago Trasimeno con il suo fruttato medio e un piccante medio-leggero. E la Dolce Agogia dell’olio extravergine biologico del Frantoio Batta di Perugia è diventata Presidio Slow Food. Un riconoscimento importante che tutela e protegge” le piccole produzioni di qualità da salvaguardare, realizzate secondo pratiche tradizionali.” e dona agli ulivi di questa antica cultivar, circa 258 piante, un indubbio  prestigio, oltre a una  grande gratificazione a Giovanni Batta per il lavoro svolto con dedizione e passione in…

16

L’OLIO NUOVO CHE VERRA’: FRANTOIO GIOVANNI BATTA DI PERUGIA.

NEL  GIARDINO delle meraviglie si frange l’olio. Tra limoni e melagrane, splendida agave mediterranea e fiori bianchi delle lacrime di Giobbe, tra ortensie e gerani che non si arrendono al clima autunnale e pomodori che riempiono ancora il loro alto filare. E zucche così belle che pensi che presto diventeranno un’aurea carrozza. (Ma dov’è il principe da baciare?) E olivi, tanti olivi stracolmi di frutti, pronti a creare quell’olio speciale verde  e profumato di sole e vento perugino, che è l’olio Batta.   CASPER, il cane di famiglia, fa una strana guardia festante, mentre la gatta, la Mimma sorniona, si…

22

NUOVI PREMI AL FRANTOIO BATTA. DOPO FLOS OLEI 2017, IL SOL, IL GAMBERO ROSSO, L’ORO D’ITALIA, LA VALLATA D’ORO.

IL FRANTOIO DI GIOVANNI BATTA continua a raccogliere premi. Da molti anni seguo questa bella realtà umbra, anzi perugina, che ci regala grandi soddisfazioni. La seguo anche per un rapporto affettivo e amicale, oltre che per l’ottimo olio. Ma la competenza, la passione e la serietà di Gianni e Giuliana meritano veramente il loro nutrito Palmarès.   AMORE PER GLI OLIVI, lì davanti a circondare di pace verde la bella casa padronale restaurata ai primi del ‘900 dal nonno di Gianni. Zona olivata antica, un tempo proprietà sicuramente conventuale,  chè siamo in territorio benedettino, dove imperava il motto “ora et…

2