LA “CUCINA” DI SAN PIETRO A PETTINE Tag

LA “CUCINA” DI SAN PIETRO A PETTINE: IL TARTUFO DALLA CAVA AL PIATTO CON PASSIONE E CURIOSITA’.

QUI NELLA “CUCINA” di San Pietro a Pettine, dove si mangia tartufo dalla cava al piatto. Dove la passione regna sovrana e il prezioso fungo ipogeo viene interpretato con rispetto e curiosità degli anni duemila.   APRO CON GLI STRANGOZZI, non può mancare la pasta dei luoghi per antonomasia, che sono integrali, serviti con una sinfonia di profumati pomodorini e una allegra grattugiata di tartufo estivo. Dal Piennolo al Corbarino, ma alcuni confit a donare quella zuccherosa letizia che lega benissimo i sentori terrosi dello scorzone estivo. E il piatto diventa subito per me un confort food: indietro nel tempo…

25