BEATA COLOMBA Tag

UNA SERATA IN BELLEZZA: ASSOCIAZIONE CULTURALE BEATA COLOMBA-PERUGIA

UNA SERATA IN BELLEZZA, dei luoghi, della musica, del cibo in convivialità. La bellezza dell’Oratorio di San Francesco dei Nobili toglie il fiato, fa respirare l’infinito. Sede sin dal 1319 della Confraternita dei Disciplinati di S. Francesco e nell’800 Pio Sodalizio Braccio Fortebraccio, si mostra ancora oggi intatto,  perfettamente conservato in oro, stucchi, affreschi, prospetti marmorei. E anche la musica in questo luogo sembra più alta, una comunicazione verticale grazie anche alla estrema qualità artistica di Umbria Ensamble, definito dalla critica “punta di diamante” della attuale produzione cameristica italiana, e presente in serata con il Quartetto d’Archi composto dal violoncello…

37

20 MAGGIO: DIES NATALIS DELLA BEATA COLOMBA DA RIETI.

ANCORA una volta, a ricordare il dies natalis della Beata  Colomba,  le sue consorelle, hanno aperto le porte  dello storico Monastero Domenicano  nell’antico Rione perugino di Porta Sant’Angelo, la “casa delle Colombe”, accogliendo i  numerosi  ospiti  venuti a venerare la santa, da sempre nel cuore dei perugini.   IL 20 MAGGIO 1501 avvenne il transito di Colomba, vegliata dal suo confessore Fra’ Michele e attorniata dalle sorelle piangenti  e da molte matrone e madonne “ le quale cum le candele bianche  benedecte in mano acese oravano “ e circondata  da  “rose rubente”, da incenso e profumi.  “E così remanente li…

28

IL DIES NATALIS DELLA BEATA COLOMBA.

UNA VITA DA SANTA, MA E’ SOLO BEATA. Colomba vive pienamente il  suo tempo, consigliera di pace in una città, Perugia, dilaniata da lotte intestine tra famiglie rivali. Come avveniva a quei  tempi, siamo nella seconda metà del 1400, in tante realtà cittadine italiane. Risolvere, dissipare rancori, dialogare con i potenti e con i popolani, dare consigli in vista di imminenti pericoli rivolgendosi persino a magistrati e alle autorità militari, portare pace tra i maggiorenti della nostra città, questo fu il vero spirito e la vera missione di Colomba. E fondatrice di quel monastero delle piccole “ Colombe” le giovanissime…

18

COLOMBEIDE, EDIZIONE CRITICA DI ANDREA MAIARELLI. 550 ANNI DALLA NASCITA DELLA BEATA COLOMBA DA RIETI.

PERUGIA E RIETI  unite in un unico abbraccio teso a festeggiare la nascita 550 anni fa della Beata Colomba, compatrona di queste due città e figura di donna  illuminata e partecipe della vita sociale del suo tempo. Accostata sempre a Santa Caterina da Siena,  di cui lei stessa diceva di voler condividere  l’esempio,  grande donna contemplativa e carismatica e nello stesso tempo immersa  nell’azione. Seppe dialogare infatti, intervenendo nella vita politica e sociale della città,  come pacificatrice tra lotte sanguinose di famiglie rivali, esempio illuminato che insegna ancora oggi il valore della mediazione  nel perseguire il bene comune.   TERZIARIA…

4

PERUGIA. MOSTRA”COLOMBA DA RIETI E GIUSEPPE VISCARDI. ARTE E DEVOZIONE LOCALE”. 550° DELLA NASCITA DELLA BEATA.

LA BEATA COLOMBA è stata una figura molto importante nella società perugina del 1400. Così importante da scoprire ancora opere sei-settecentesche che parlano di questo antico culto devozionale  a testimoniare un grande attaccamento popolare verso questa santa. La Fondazione Marignoli di Montecorona di Spoleto, all’interno dei  piccoli progetti che promuove e che hanno le caratteristiche di uno “studio”, ha così recuperato preziose tele che rimarranno esposte  fino al 5 febbraio nel Museo del Capitolo della nostra Cattedrale di san Lorenzo.   “COLOMBA DA RIETI E GIUSEPPE VISCARDI. Arte e devozione locale” è una mostra che vuole approfondire il culto rivolto…

1

ECCO LA SANTA CHE VIENE: LA BEATA COLOMBA E IL SUO MONASTERO DI CORSO GARIBALDI A PERUGIA.

  ECCO LA SANTA, ECCO LA SANTA CHE VIENE, si esclamava oltre 500 anni fa nella Perugia medievale all’apparire della Terziaria domenicana Colomba, che riusciva a dare preziosi consigli su eventi cittadini: una predicatrice di pace al tempo in cui la città era palcoscenico delle lotte intestine tra le famiglie rivali degli Oddi e dei Baglioni che si contendevano l’egemonia politica. E di Atalanta Baglioni, Colomba rimase sempre il consigliere spirituale. E rivivono, dove un tempo era la sua cella, anche le reliquie, gli oggetti appartenuti alla Beata che parlano di un’ epoca così lontana da destare meraviglia in quella…

4