E LA CULTURA NON SI FERMA Tag

13 Lug VILLA “LA TORRE DI PILA”: SE LA CENA E’ CON DELITTO…

SE LA CENA è con delitto e in un luogo di fascino storico, allora coinvolgimento e divertimento coincidono. Nasce una serata appassionante all’insegna del giallo e del mistero, dove noi spettatori diventiamo investigatori chiamati a risolvere un giallo. La risoluzione del crimine diventa così quasi una sfida unita al piacere dato dello stare insieme divertendosi. Stasera è “giallo classico” del tipo Agatha Christie: si indaga su un delitto per scoprire il colpevole in base a indizi o testimonianze.   L’AMBIENTAZIONE diventa fondamentale, ricca di particolari e l’atmosfera di un anfiteatro nel verde, qui nella Villa “La Torre di Pila” a Perugia, è veramente notevole, in grado di rilassare tutti i presenti e quasi catapultarci immediatamente all’interno della storia.   LA VILLA è un incanto nel verde. In origine una torre…

READ MORE

13 Lug UMBRIA JAZZ 21: L’ECOSOSTENIBILITA’ DEI FESTIVAL, UN OBIETTIVO DEL PNRR.

UMBRIA JAZZ 21 ancora più verde e di un verde intenso. Se anche le istituzioni e gli organi preposti si ritrovano qui a Perugia per parlare di “Ecosostenibilità dei festival e rivitalizzazione dei centri storici dopo il Covid”, incontro promosso da Fondazione di Partecipazione Umbria Jazz, Legambiente e Italia Festival.                                                                                                                                                      Webinar 15 luglio 2021 “Ecosostenibilità e rivitalizzazione dei centri storici dopo il Covid. Una risorsa per il paese e una nuova frontiera per i Festival e per il PNRR”                                                 Sala Pagliacci – Provincia di Perugia – ore 10.30/13.00   Presiedono: Gianluca Laurenzi – Presidente Fondazione di Partecipazione Umbria Jazz Paola Agabiti – Assessore alla Cultura Regione Umbria   Premessa alla discussione: Francesco Maria Perrotta (Presidente ItaliaFestival)…

READ MORE

09 Lug UMBRIA JAZZ 21: STASERA SI APRE L’ARENA SANTA GIULIANA CON WYNTON MARSALIS.

STASERA, alle ore 21.00, parte il jazz all’Arena Santa Giuliana e si annuncia un sold out con Wynton Marsalis, in esclusiva italiana, che erano anni che non tornava a Perugia ove fu presente fin dai primi passi della sua straordinaria carriera. Sarà accompagnato dalla Jazz at Lincoln Center Orchestra. Nella stessa serata si esibiranno il trio di Emmet Cohen con Samara Joy come special guest. Questa 48esima edizione di Umbria Jazz, limitata a causa delle restrizioni covid, è piena di coraggio e positività per la ripartenza.   NEL pomeriggio, alle 17.00, avrà inizio al teatro Morlacchi quello che è un vero e proprio festival tematico: dieci eventi con altrettante orchestre italiane  e circa 150 musicisti a rappresentare lo stato dell’arte, certamente non esaustivo ma abbastanza dettagliato, delle grandi formazioni ad…

READ MORE

30 Giu SOTTO IL VERDE DEL JAZZ…: UMBRIA JAZZ 21 SEMPRE PIU’GREEN.

SOTTO IL VERDE DEL JAZZ e non perché la presentazione dell’evento alla stampa è avvenuta sotto la frescura dei Giardini di Santa Giuliana, mentre tecnici stavano lavorando alle vicine impalcature di quello che sarà il grande palco per gli spettacoli all’Arena del jazz, ma per il fatto che Umbria Jazz continua con convinzione ad adottare buone pratiche in materia di tutela ambientale e sostenibilità. E’ infatti il primo Festival in Italia ad avere ottenuto la certificazione “EcoEvents”, l’unica che garantisce un attestato ufficiale e garantito dalla partnership con Legambiente Nazionale e Ambiente e Salute, redatto da un comitato scientifico e successivamente avvallato dal comitato tecnico scientifico della stessa Legambiente Nazionale. Ottenuta analizzando campi specifici quali la gestione dei rifiuti, la logistica e la mobilità, il food and beverage, l’energia, la comunicazione,…

READ MORE

25 Giu 64°FESTIVAL DEI DUE MONDI: OGGI SI PARTE.

ORA SI PARTE. E come sempre si inaugura con la grande musica in Piazza Duomo. Un’ orchestra internazionale- la Budapest Festival Orchestra diretta da Iván Fischer – regalerà emozioni da questa celebre piazza di Spoleto, in un programma dedicato al repertorio francese con le musiche di Milhaud, Ravel e Satie e con il soprano Luciana Mancini. Ma saranno oltre 60 gli spettacoli in cartellone, tutti in prima italiana, con più di 500 artisti provenienti da 13 Paesi per una proposta interdisciplinare che dal 25 giugno all’11 luglio metterà in relazione musica, opera, danza, teatro, arte. Dante, Stravinskij, Strehler, Pina Bausch saranno l’anello tra passato e futuro: da Iván Fischer ad Antonio Pappano, da Mourad Merzouki ad Angelin Preljocaj, da Francesco Tristano a Brad Mehldau. E insieme alla Budapest  Festival Orchestra,…

READ MORE

24 Giu FESTA DI SAN GIOVANNI AL FRANTOIO BATTA-PERUGIA.

PER SAN GIOVANNI  siamo da Giuliana Batta, qui al frantoio, che sa riproporre un clima di serena amicizia in un giorno che festeggia l’onomastico del marito Giovanni, Gianni per noi amici. Usanza è infatti stabilire o consolidare oggi parentele spirituali tra amici, proprio perché sembra che il Battista fosse inflessibile e severo con i traditori degli amici.   E GIULIANA già da ieri sera al tramonto ha raccolto le erbe profumate per la “famosa” acqua che scaccia tutti i guai e con cui bagnamo mani e viso. Tante erbe e fiori, almeno 24, e non devono mancare fiori di iperico, camomilla, lavanda, artemisia, malva, menta, rosmarino e salvia, messe a macerare all’aperto tutta la notte per assorbire la rugiada che si crede abbia particolari proprietà curative: “la guazza di Santo Gioanno…

READ MORE

21 Giu IL FLOWER SHOW 2021 PER LA PRIMA VOLTA AI GIARDINI DI SANTA GULIANA: BELLA ED ESAUSTIVA LA LOCALIZZAZIONE E GRANDI PRESENZE.

IL FLOWER SHOW 2021, la “Mostra Mercato di piante rare e inconsuete” tenutasi nel weekend 19-20 giugno, ha reso fruibile e bello più bello il giardino di Santa Giuliana, dove tanti perugini si sono ritrovati tra il verde e le novità presentate ancora una volta da Lucia Boccolini, intraprendente organizzatrice dell’evento, con Foligno, Gubbio e un pizzico di peruginità nel DNA, un magnifico mesclum tra creatività e estro.   MI AGGIRO tra piante rare, anche esotiche, nuove sperimentazioni e solide certezze. Vivai con esemplari di rose splendide, ma anche vitigni, nodosi esemplari di umbritudine; creazioni di fiori in stand che parlano di giardini con tavole in mise en place, tra abiti adatti a servire un tè o un cocktail. E accanto proprio i cocktail preparati con i fiori o ancora…

READ MORE

21 Giu ACCADEMIA ITALIANA DELLA CUCINA- DELEGAZIONE DI PERUGIA: CONVIVIALE AL RISTORANTE IL CALDARO- TENUTA DI MURLO.

LA CONVIVIALE di primavera è all’ombra di querce secolari nel giardino del ristorante “Il Caldaro”, un imponente casolare costruito sulle rovine di un’antica torre di avvistamento del XIV secolo, nella Tenuta di Murlo un paradiso di boschi incontaminati, oliveti, vallate, laghi e torrenti. Accolti dallo chef Luca Meoni e dai suoi piatti creati con grande rispetto per la stagionalità e con ingredienti a km zero: zucchine, fave, asparagi, piselli, sedano rapa ed erbe aromatiche, finocchietto, la salvifica salvia, ma anche albicocche a creare una maionese dolce-salata, perfetta. Punto forte l’ottima presentazione dei piatti.   NELL’ARIA voglia di riacquistare la perduta convivialità e desiderio di nuovi sapori. Rumori di bicchieri tintinnanti, belle chiacchiere. Parole dense di fiducia e speranza per guardare oltre, senza dimenticare ciò che è stato il recente passato….

READ MORE

16 Giu UMBRIA JAZZ 2021: DA OGGI 16 GIUGNO LE PREVENDITE PER I CONCERTI ALL’ARENA SANTA GIULIANA.

COSA significa organizzare un evento oggi. Servono inventiva e coraggio. Gli eventi si costruiscono l’anno prima, cosa impossibile in tempo di Covid. Così organizzare una grande manifestazione, come quelle del passato, è stato impossibile, ma rimane il sogno. Che poi, grazie al coraggio di alcuni, diventa realtà. Al di là delle rinunce o delle conferme, dobbiamo e vogliamo “fare” questa grande festa. Comunque e sempre. Perché Perugia è la città del jazz e l’Umbria è la terra del jazz.   DA MERCOLEDI 16 giugno alle 12 si aprono le prevendite per i concerti dell’Arena Santa Giuliana. Il 28 giugno alle ore 11 si terrà, sempre all’Arena, la conferenza stampa di presentazione del festival.   “Umbria Jazz ha fatto tutto quanto era possibile per organizzare una manifestazione degna del marchio. Non…

READ MORE

11 Giu UMBRIAENSEMBLE: 10 ANNI DI GRANDE MUSICA.

UN emozionante concerto in presenza per festeggiare i 10 anni di UmbriaEnsemble, con la gioia di una ripartenza “perché il fare Musica è un evento unico, sempre nuovo ed irripetibile, che si vive e si crea tutti insieme, nel momento in cui le note escono dagli strumenti, raggiungono chi ascolta e, da questi, tornano ai musicisti, in un legame che diventa dono tanto intangibile quanto prezioso, imperituro” (M.Cecilia Berioli). 10 anni di successi per questi solisti di chiara fama e cameristi di alto spessore artistico che hanno girato il mondo: oltre mezzo migliaio di Concerti in tour dall’ Italia in tutta Europa, Estremo Oriente, Nord e Sud America; una quindicina tra CD e DVD molti dei quali premiati con ambìti riconoscimenti internazionali; collaborazioni artistiche nella creazione di progetti originali che…

READ MORE

04 Giu “PERUGIA 1416-LA GOLOSA DISFIDA”: L’ACCADEMIA ITALIANA DELLA CUCINA- DELEGAZIONE DI PERUGIA- IN GIURIA AL CONCORSO.

IN PRESENZA, finalmente, e con i colori, i profumi, gli aromi che solo la gastronomia degustata de visu sa regalare. E con la passione, ben stampata nei volti, di chi ha saputo interpretare ricette del passato attualizzandole al gusto moderno, ma rimanendo nei rigidi canoni imposti dal concorso. Regalandosi, e regalandoci, la grande sorpresa della prima volta di una ricetta mai provata e l’emozione di essere qui in giuria ad assaggiare una nuova realtà culinaria. Quella che Brillat-Savarin definì la “nascita di una nuova stella”.   SONO IN GIURIA come Accademica e referente CST- Centro Studi Territoriali- dell’Accademia Italiana della Cucina Delegazione di Perugia, in questa gara, una “golosa disfida”, organizzata dall’Associazione Perugia 1416 in collaborazione con l’Università dei sapori-Centro internazionale di formazione e cultura dell’alimentazione. Una manifestazione storica dedicata…

READ MORE

31 Mag PERUGIA 1416: EDIZIONE 2021 MEDIEVAL WEB

ALCUNI momenti in presenza, ovviamente in sicurezza, e tanti appuntamenti online per questa edizione 2021 di Perugia 1416, in programma dal 4 al 6 Giugno (con l’anteprima del giorno 3), dal sottotitolo “MedievalWeb”. Una edizione tra reale e virtuale, ma con la ferma volontà di essere presenti in città anche quest’anno. Certo ci mancherà il magnifico Corteo Storico, animato dai colori dei 5 Rioni perugini e le avvincenti gare perla conquista del Palio. Ma la sfida tra i Rioni quest’anno sarà “cinematografica” a base di cortometraggi, su vicende storiche documentabili e con la grande partecipazione dei rionali, affidati alle cure del coordinatore artistico dell’edizione, Stefano Venarucci.  La visione dei filmati avverrà il 5 Giugno alle 17.30 nella Sala dei Notari (e contemporaneamente sui vari canali social legati all’evento), quando verranno…

READ MORE

22 Mag PERUGIA 1416, IL DRAPPO DEL PALIO 2021 E’ DI AGNESE PIEROTTI.

“LA SPERANZA CI SALVERA’” è il titolo dell’opera vincitrice per il Palio 2021 di Perugia 1416, la sesta edizione della manifestazione dal titolo #Medievalweb, nella versione rivisitata causa Covid-19.   E’ STATA realizzata da Agnese Pierotti, studentessa del secondo anno di Pittura dell’Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci” di Perugia (Aba) che si è aggiudicata la somma di 500 euro messa a disposizione dall’Associazione Perugia 1416. L’autrice ha così commentato la sua opera: “Ho immaginato delle porte aperte, spalancate, con riferimento al portone di Palazzo Dei Priori, ma che simboleggiano le porte delle case di ogni cittadino di Perugia. Al di fuori delle porte c’è il loro sogno, ovvero quello di far tornare viva la città, e rivedere i 5 Rioni gareggiare per il Palio. I Rioni sono rappresentati dai…

READ MORE

22 Mag XXIX EDIZIONE ERCOLE OLIVARIO 2021: I VINCITORI.

PREMIATI OGGI a Perugia, presso la sede della Camera di Commercio dell’Umbria, i 12 vincitori della 29esima edizione del Concorso nazionale Ercole Olivario dedicato alle eccellenze olearie italiane.   ECCO le etichette premiate, in rappresentanza delle migliori produzioni di tutta Italia, che hanno brillato nelle due distinte categorie previste, Extravergine e Oli extravergini certificati DOP, IGP:  Categoria Dop /IGP Fruttato Leggero: 1° Classificato – Sabina Dop della Società Agricola Colle Difesa di Palombara Sabina (Rm), Lazio.   Categoria Dop /IGP Fruttato Medio 1° Classificato – Don Gioacchino – DOP Terra di Bari – Castel del Monte del Frantoio Sabino Leone di Canosa (BT), Puglia 2° Classificato – Costa degli olivi – DOP Sardegna della Cooperativa Valle del Cedrino di Orosei (NU), Sardegna 3° Classificato – Letizia – Dop Monti Iblei…

READ MORE

21 Mag XXIX EDIZIONE PREMIO NAZIONALE ERCOLE OLIVARIO 2021: LA PREMIAZIONE 22 MAGGIO- CENTRO CONGRESSI CAMERA DI COMMERCIO UMBRIA- PERUGIA.

SABATO 22 maggio alle ore 10.30, a Perugia, presso il Centro Congressi della Camera di Commercio dell’Umbria, avverrà la proclamazione dei vincitori della 29esima edizione del Premio Nazionale Ercole Olivario, il concorso dedicato alle migliori produzioni olivicole italiane.   LA PREMIAZIONE sarà un momento di incontro tra i migliori produttori di olio e.v.o. italiani, e verrà trasmessa anche nei canali social d (You tube https://www.youtube.com/channel/UCtO6UkqpMr__XRarQ2xm5Ww/featured, Facebook https://www.facebook.com/premioercoleolivario/?ref=bookmarks,) dando così l’opportunità a tutti di poter seguire questo evento di celebrazione della qualità italiana.   110 GLI OLI FINALISTI che si contendono gli ambìti Tempietti di Ercole Olivario, dopo essere stati selezionati durante le sessioni di assaggio regionali. Provengono da 16 regioni italiane – 7 oli e.v.o. in Abruzzo, 3 in Basilicata, 6 in Calabria, 7 gli oli e.v.o. della Campania, 2…

READ MORE

21 Mag 20 MAGGIO: GIORNATA MONDIALE DELLE API.

“OGNI APE porta in sé il meccanismo dell’universo: ognuna riassume il segreto del mondo”, ha scritto il filosofo Michel Onfray ne La saggezza delle api. E il 20 maggio è la Giornata Mondiale delle Api, istituita dalle Nazioni Unite nel 2017 per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla loro importanza, sulle minacce che affrontano e sul loro contributo per lo sviluppo sostenibile con il fondamentale servizio di impollinazione a beneficio delle colture agrarie erbacee e arboree.   PUNGENTE E CHIACCHIERONA, l’ape è un animale sociale e per questo ha sviluppato un linguaggio carico di preziose informazioni verso i suoi simili, essenziali sulle sorgenti del cibo migliore. E’ dotata di una vista composta da parecchie migliaia di coni visivi che distinguono colori e persino l’ultravioletto che noi non vediamo, e che differenziano numerose…

READ MORE

19 Mag GIRO D’ITALIA DA PERUGIA: PASSANO VELOCISSIMI, UNA FOLATA DI VENTO, UN ATTIMO COLORATO.

CI SIAMO, L’ACROPOLI è invasa dal rosa del Giro d’Italia. Decine di auto al seguito e pullman che faticosamente salgono verso il centro di una città impossibile, arroccata su in cima a 500 metri di altezza. E elicotteri che la sorvolano. Ardua la salita e difficile la discesa da questa città, della dodecapoli etrusca, costruita quassù proprio per difesa personale.  Ma così felice di accogliere oggi così tante persone al seguito. Imponente il servizio d’ordine con tutte le forze coinvolte: Carabinieri, Polizia, Guardia di Finanza, Polizia Municipale, Protezione civile, volontari ovunque sulle strade principali, ma anche nei vicoli della nostra città a salutare chi “osa” sfidarla in bicicletta…   POI, in questa undicesima tappa Perugia-Montalcino/Brunello di Montalcino Wine Stage di 162 chilometri e 2300 metri di dislivello, dal 92° chilometro…

READ MORE

18 Mag ADDIO A FRANCO BATTIATO, IL NOSTRO GENIO DELLA MUSICA.

UN MIX di colta ironia, raffinati pastiche letterari, musica sofisticata ma all’apparenza orecchiabile e quindi irresistibile, tutto questo e molto di più è stato Francesco Battiato, Franco per tutti noi. Coltissimo e curioso, non sopportava l’arroganza del potere e la superficialità dei giudizi, credeva nella conoscenza come strumento per andare oltre l’apparenza e dare al ruolo di artista il senso di una ricerca di un altrove possibile. La sua intelligenza ci mancherà tanto. Anche se viaggeremo con Lui, grazie alle sue composizioni, verso l’Assoluto, verso mondi diversi fino alla suggestione della vita dopo la morte come “corpi di luce su pianeti invisibili”. Quel “rapimento mistico e sensuale” della sua musica che “nasce da meccaniche divine”, in perenne ricerca di “un centro di gravità permanente”, chè è così “difficile trovare l’alba…

READ MORE

17 Mag IL GIRO IN UMBRIA: A PERUGIA IL 19 MAGGIO. SI RINNOVA IL MITO DELLA BICICLETTA.

IL GIRO D’ITALIA IN UMBRIA. OGGI lunedì 17 l’arrivo a Foligno al termine dei 140 km della decima tappa in partenza da L’Aquila, dopo aver toccato i comuni di Terni (Piediluco), Arrone, Montefranco, Spoleto, Campello sul Clitunno e Trevi. Dopo la giornata di riposo, il 19 la carovana sarà a Perugia e da qui ripartirà verso Montalcino. Una passione lunga cento anni esatti da quel 29 maggio 1921 con la tappa Bologna-Perugia, il primo arrivo del Giro in Umbria. E le vetrine dei negozi dell’Acropoli salutano il Giro esponendo cimeli storici di maglie e biciclette. E il 18 e il 19, alle ore 21, la Fontana Maggiore, la Torre degli Sciri, l’Orologio di Palazzo dei Priori, il Grifo e il Leone nell’Atrio del Palazzo, le fontane di piazza Italia e…

READ MORE

14 Mag VIGNETI APERTI IN UMBRIA: DAL 15-16 MAGGIO VISITE E DEGUSTAZIONI IN VIGNA.

VIGNETI APERTI apre la stagione del vino: un nuovo evento, all’aperto e diffuso e quindi in grado di adattarsi all’emergenza sanitaria, che si spalmerà nei vari fine settimana dalla primavera all’autunno. Ogni fine settimana le cantine aderenti proporranno visite e degustazioni, pranzi, passeggiate, animazioni all’aperto ed esclusivamente su prenotazione, per offrire l’opportunità di trascorrere un fine settimana nella natura e con tutto il gusto della tradizione umbra.   “Potremmo definire Vigneti Aperti un evento fluido – ha spiegato Filippo Antonelli, presidente MTV Umbria – organizzato con la voglia e la speranza di tornare a vivere le cantine in presenza, nei prossimi mesi, ma con la flessibilità che ci impone la situazione che stiamo vivendo. La sicurezza dei visitatori e del personale delle cantine, del resto, così come il rispetto delle…

READ MORE

12 Mag BEN HARPER A UMBRIA JAZZ. VENERDI’ 16 LUGLIO 2021. ARENA SANTA GIULIANA-PERUGIA.

QUANTA buona musica ci ha regalato Ben Harper da quel 1994 anno in cui ci diede il benvenuto in questo mondo crudele con Welcome To The Cruel World, ma spiegandoci che, nonostante tutti i difetti, rimane sempre la nostra Casa. Con quella sua abilità nell’assorbire diversi generi musicali in un solo, emozionante disegno. E i testi, che svelarono l’integrità morale di un cantautore alla Dylan, e anche un profeta della pace nel mondo, come Bob Marley. Un mondo affascinate, pieno di musica, pieno di America, Africa, Giamaica e Cuba, dove folk, blues, rock, dub, reggae, gospel, tutto diventa utile alle sue fantasie musicali. Chitarrista eclettico, il californiano Ben Harper da allora ha conquistato un grande successo, anche commerciale.   NASCE da una famiglia che si occupa di musica da generazioni:…

READ MORE

10 Mag LA CONFRATERNITA DELL’OLIVO E DELL’OLIO DELL’ALTO TEVERE E IL CNR INSIEME PER NUOVE CULTIVAR.

UN NUOVO OLIVO autoctono dell’Altotevere, questo tra gli altri, il progetto della Confraternita dell’Olivo e dell’Olio dell’Alta Valle del Tevere, affinchè il territorio “diventi un distretto di eccellenza nella produzione di olio, grazie alla scoperta di nuove cultivar autoctone” ha affermato il Presidente della Confraternita Sergio Bartoccioni e grazie anche “al salto di qualità tecnologico dei frantoi locali” , ha precisato Saverio Pandolfi dell’Istituto di Bioscienze e Biorisorse del Cnr di Perugia, che ha espresso anche l’aspettativa di “individuare cultivar che possano arricchire il patrimonio umbro in un comprensorio finora meno esplorato dal punto di vista scientifico”.    NELLA nuova sede della Confraternita, messa a disposizione dal Comune di Città di Castello, inaugurata nei giorni scorsi presso villa Cappelletti a Garavelle, è stata messa a dimora una nuova pianta di…

READ MORE

10 Mag E IL RISTORANTE “LE CASALINE” DI CAMPELLO SI CONFERMA UNA SOLIDA CERTEZZA.

UNA dolce brezza nei tavoli all’aperto, attorniati dal paesaggio olivato di antica perizia, oggi skyline di queste colline che regalano tranquilla consapevolezza di un territorio forte e dolce nello stesso tempo, di verde pace. Sotto il Clitunno, chè siamo a Campello!   IN QUESTO ristorante” familiare” la conferma nei piatti della tradizione, con qualche escursione nelle nuove tendenze dei kipfel di sfoglia o nei piccoli sformati di stagione, oggi zucchine. Ma le vere chicche, le gioie del pasto, rimangono le bruschette al tartufo, grattugiato sopra con evidente copiosità, la stracciata d’uovo, morbida crema profumata che non tradisce mai, i crostini umbri di patè di fegato, quello vero di scura certezza, notevole al palato la bresaola di cervo, la parmigiana di melanzane che occhieggia ai sapori mediterranei, il prosciutto stagionato ma…

READ MORE

06 Mag ASSISI CAPITALE DI “SORELLA ACQUA”: IN 13 ITINERARI LE FONTI E FONTANELLE DELLA CITTA’.

ASSISI E L’ACQUA, una storia antica. Così antica da partire da Francesco che la nomina tra le “creature” amate e degne di lode all’Altissimo, sino a segnare per sempre i cognomi di due casate: i Fiumi e i Nepi in lotta tra loro ai tempi medievali, quando le rivalità tra famiglie erano storia. Basti pensare alla tragica epopea di Romeo e Giulietta, i Capuleti e Montecchi veronesi. Solo che qui ad Assisi seppero trasformare quell’odio in musicali tenzoni, in stornelli amorosi, quello che ancora oggi celebra il Calendimaggio, la grande festa delle due Parti in cui era ed è divisa Assisi, quella “de Sopra” e quella “de Sotto”. E Assisi oggi è candidata a diventare la capitale di “sorella acqua”, in attesa del X Forum Mondiale dell’Acqua 2024, con 13…

READ MORE

04 Mag LE PIAZZE DI FRANCESCO: A PERUGIA “PAROLE DI PACE”. PADRE ENZO FORTUNATO CON BASSETTI E BOCELLI.

PER “Le piazze di Francesco”, appuntamenti per festeggiare i 100 anni della rivista San Francesco, oggi 4 maggio l’incontro è alle 15.30 in Piazza IV Novembre a Perugia. In diretta streaming su sanfrancesco.org, avrà come titolo “Parole povere: pace”. Parteciperanno, dopo i saluti del Sindaco Andrea Romizi, l’Arcivescovo di Perugia-Città della Pieve Card. Gualtiero Bassetti, il musicista Andrea Bocelli, il giornalista Aldo Cazzullo, e il direttore della rivista San Francesco Padre Enzo Fortunato.   OGNI MESE i frati della Basilica di San Francesco sono in dialogo in una piazza diversa d’Italia per celebrare San Francesco e il suo passaggio. Dopo Assisi, Foligno, Alviano e Ascoli Piceno il viaggio prosegue verso Perugia, luogo in cui Francesco fu fatto prigioniero durante la guerra tra Assisi e Perugia, episodio richiamato nella Vita seconda di Tommaso da Celano (FF 584). In uno scontro cruento tra…

READ MORE

28 Apr RIAPRE AL PUBBLICO IL POZZO ETRUSCO DI PERUGIA.

DA GIOVEDI’ 29 APRILE 2021 si potrà tornare nuovamente a visitare questo suggestivo sito archeologico dal LUNEDÌ alla DOMENICA dalle ore 10.00 alle ore 13.30. Soltanto per le visite del SABATO e della DOMENICA sarà necessaria la prenotazione al numero 075 5733669 o all’e-mail: pozzoetrusco@fondazioneranieri.org   PROFONDO circa 37 metri, alimentato ancora oggi da sorgenti sotterranee, protetto da una copertura di travature in travertino imponenti e del peso di circa 160 quintali posizionate secondo l’uso etrusco senza malta o calci, il pozzo è stato scavato in un terreno di origine fluvio-lacustre detto “tassello mandorlato” costituito dalla sedimentazione di ciottoli arrotondati e argilla. Le pareti sono dei grandi blocchi squadrati originari sui quali si evidenziano i segni delle funi utilizzate per il prelievo dell’acqua, inoltre sono leggibili segni alfabetici riconducibili a…

READ MORE

26 Apr L’AGLIONE, IL GIGANTE GENTILE, E’ ENTRATO NELL’ANAGRAFE BIODIVERSITA’ DEL MIPAAF.

DOPO il suo inserimento nel repertorio delle specie vegetali da conservazione delle Regioni Toscana e Umbria, l’Aglione è stato decretato dal ministero delle Politiche Agricole come “risorsa genetica vegetale a rischio di estinzione”, e quindi iscritta all’Anagrafe nazionale della biodiversità di interesse agricolo e alimentare. “UN altro importante risultato nel percorso di valorizzazione dell’eccellenza tradizionale della Valdichiana”, afferma l’Associazione per la valorizzazione e la tutela dell’Aglione della Valdichiana, e questo adesso “spinge ad accelerare” nel percorso per l’ottenimento di una Dop o Igp. “Il percorso per una certificazione europea è già iniziato – dice Pietro Rampi, presidente della struttura promotrice della Dop/Igp – i produttori toscani e umbri si sono coalizzati in un unico soggetto per definire il disciplinare, l’areale di produzione e il dossier di candidatura.   L’AGLIONE, il…

READ MORE

22 Apr 51 ANNI DELL’EARTH DAY. LA GIORNATA PER LA SALVAGUARDIA DEL PIANETA.

UNA RICORRENZA, ogni 22 aprile, che coinvolge oltre 100 milioni di persone in 192 Paesi del mondo. Un evento diventato ormai globale con incontri online, maratone in streaming, convegni dal vivo con il tema, quest’anno, “Restore Our Earth”. Un momento riflessivo per fare bilanci e soprattutto centrare nuovi obiettivi, tutti insieme.   RISPETTO ad anni orsono è quasi sparito il famoso buco dell’ozono, diminuito lo smog in alcune grandi città, aumentato il numero delle riserve naturali e le grandi carestie sono diminuite. Però, d’altro canto, 1 milione di persone al mondo non ha ancora accesso all’acqua potabile, un bene che scarseggia sempre di più, continua il surriscaldamento globale del clima e delle acque, con persino gli oceani più caldi con relativo danno al loro ecosistema, senza contare i milioni di…

READ MORE

19 Apr ANCORA PREMI E RICONOSCIMENTI PER L’OLIO DEL FRANTOIO BATTA-PERUGIA.

TEMPO di premi importanti legati all’olio evo e di guide che ne documentano la qualità, le caratteristiche, l’azienda produttrice, il territorio. Sì perché l’olio evo parla di cultivar autoctone, di un territorio, della sua gente. E l’ulivo è un po’una “mappa” del verde che lo circonda, del sole che lo nutre, della pioggia che lo bagna, dell’orografia che lo esalta, della perizia e dell’amore del frantoiano che lo osserva ogni giorno nella sua crescita costante. Nel suo divenire olio. Il suo olio infatti è diverso per cultivar, oltre 30 in Umbria, ma anche per capacità e caparbietà nel difendere e nel migliorare quelle tecniche che guardano sempre avanti.   STRANO connubio tra realtà millenaria, l’ulivo, e il perenne divenire di scelte tecnologiche che migliorino e rispettino nello stesso tempo questa…

READ MORE

19 Apr I VINCITORI DEL CONCORSO “ORO VERDE DELL’UMBRIA” 2021- XXII EDIZIONE.

L’ITALIA nel 2020-2021 ha registrato un calo netto nella produzione di olio del 30%, fermandosi a 255 mila tonnellate.   L’UMBRIA al contrario, ha avuto un’ottima annata con 6.500 tonnellate di olio contro le 2.670 dello scorso anno. In alcune zone parliamo di un incremento del 70%. Questo notevole quantitativo di prodotto, unitamente agli obblighi imposti dalla pandemia da Covid, ha determinato un rallentamento nelle vendite, e solo la crescita del commercio online ha in parte mitigato il problema.   NON vi sono state differenze apprezzabili nel numero di imprese olearie attive: 215 il totale regionale, di cui 156 in provincia di Perugia e 59 in provincia di Terni. La produzione della provincia di Perugia rappresenta il 65%, quella della provincia di Terni il 35%, per un numero totale di…

READ MORE