E LA CULTURA NON SI FERMA Tag

25 Dic IL SENTIMENTO DEL NATALE.

COSA è rimasto del sentimento del Natale? Quella pacata felicità evocata dal profumo di un evento lungamente atteso. E’ammaccato, contuso da un virus che, mai sopito, ritorna prepotente a ricordarci che c’è e che ci sarà, perché cambierà veste tante e tante volte fino a confonderci. L’innocenza tornerà nel mondo? Torneranno leggeri e celesti i pensieri dei bambini e degli uomini in questi giorni? Tornerà la gioia nel volto dei ragazzi che sono la speranza del mondo? Tornerà a tremare una stella sulla strada di Betlemme?   E COSA rimane del sentimento delle feste, dello stare insieme a quelli che ci vogliono bene? Dei giochi condivisi su tavole affollate, delle risate dei bimbi. Del piacere dei sensi regalato da una cucina ricca da condividere, perchè la convivialità è la chiave…

READ MORE

17 Dic PRIMA EDIZIONE DEL CONCORSO NAZIONALE ERCOLE OLIVARIO- SEZIONE OLIVE DA TAVOLA: PREMIATE LE 9 AZIENDE VINCITRICI.

PREMIATE  stamane a Perugia, presso la Camera di Commercio dell’Umbria, le migliori olive da tavola italiane. Un Concorso, questa prima edizione della sezione Olive da Tavola dell’Ercole Olivario, nato per sostenere le imprese olivicole nel miglioramento della qualità del prodotto, promuovendone i territori di origine, valorizzandone la tipicità e supportando gli operatori del settore nella scelta della diversificazione della produzione olivicola incoraggiandoli ad orientarsi verso una fetta di mercato con ampie possibilità di sviluppo ed ancora poco valorizzata.    “La qualità delle olive provenienti da tutto il territorio nazionale, attraverso le analisi visive, di sentore, di gusto e della polpa, è stata molto alta. Gli assaggi, sono quindi stati un momento formativo anche per i 12 componenti della Giuria che si sono trovati a degustare delle vere e proprie specialità…

READ MORE

11 Dic ASSISI E I SUOI ALBERI D’AUTORE 2021: SCUOLA DI RICAMO-ACCADEMIA PUNTO ASSISI.

E ASSISI rivive l’appuntamento con i suoi Alberi d’Autore di prezioso ricamo, magistralmente conservato e ancora oggi insegnato e riprodotto dalla storica Accademia Punto Assisi, Scuola di ricamo dal 1998, con la sua creativa e instancabile presidente Tiziana Borsellini, che racconta di questa città unica al mondo e del suo Punto Francescano che nasce nei conventi medievali. Ricamo del silenzio e della meditazione del sé, dove stoffa e filo diventeranno nei secoli protagonisti nel mondo.   E OGNI ALBERO stasera parla di una storia di vita vissuta. Alberi legati da un filo di passione, d’amore, di condivisione, di amicizia con decorazioni di punto Assisi, macramè, intaglio, uncinetto, ma anche materiali da riciclo come legno carta alluminio   TRE i premi principali assegnati, oltre al Premio Popolare e il Premio del…

READ MORE

09 Dic IN UMBRIA ACCESI GLI ALBERI DA GUINNES.

E OGNUNO racconta una storia. Il primo, ben 40 anni fa, è stato l’albero di Gubbio, innalzato sul Monte Ingino che sovrasta la città. Gli eugubini sono abituati a costruire e a lavorare in altezze che vanno verso il cielo, vedi i Ceri e la grandiosa Corsa, e nasce così l’associazione degli “Alberaioli” che alacremente operosi costruiscono un mega abete cosparso di luci che oggi è arrivato a una dimensione gigantesca e con una grande stella luminosa che fende il cielo. Così, come avviene da tradizione, il 7 dicembre è stato acceso l’“Albero di Natale più grande del mondo” che per questa edizione ha avuto l’Avis, Associazione volontari italiani del sangue, come testimonial “per il grande grande sforzo messo in campo negli ultimi due anni per fronteggiare il virus pandemico”….

READ MORE

07 Dic 1° CONCORSO NAZIONALE EXTRA CUOCA: LE VINCITRICI.

CONCLUSO il concorso, organizzato dalla Camera di Commercio dell’Umbria, che ha premiato le “Extra cuoche” che utilizzano in cucina gli oli evo del proprio territorio. Molte le adesioni giunte da nord a sud della nostra penisola per questa prima edizione dedicata alle cuoche professioniste  e promosso dal comitato di coordinamento del Premio Nazionale Ercole Olivario  e dall’ Associazione  Nazionale Donne dell’olio  in collaborazione con Lady Chef,  sezione femminile della Federazione Italiana  cuochi e dall’Associazione Nazionale Ristoranti dell’olio.   TUTTE le 45 finaliste hanno utilizzato nei piatti presentati gli extravergine finalisti del Concorso Ercole Olivario 2021, dedicato alle eccellenze olearie italiane. Sei le professioniste della ristorazione premiate per le tre categorie in gara, oltre una menzione speciale.   QUESTE le vincitrici di Extra Cuoca 2021:   Sezioni Primi Piatti  1° Classificata: Giovanna De Vincentis dalla regione Abruzzo con la ricetta “Ravioli…

READ MORE

06 Dic QUEST’ANNO TREVI E’ LA CITTA’ DEL NATALE.

QUEST’ANNO TREVI sarà una vera e propria “Città del Natale”. Tantissimi gli eventi, gli stand e gli allestimenti per vivere la magia di questo periodo in tutte le vie del Centro Storico. Dall’8 dicembre tutta la città si illumina e sarà come passeggiare per le vie della Lapponia: luci, comete, elfi, fiabe, dolci, golosi prodotti tipici.   IL PARCO DI VILLA FABRI si trasformerà in un vero e proprio Villaggio di Natale con la Casa di Babbo Natale e la Fabbrica degli Elfi. All’interno della Villa un percorso ispirato al mondo Disney farà rivivere  le fiabe più belle. Sarà presente lo stand Candy Land per la vendita degli immancabili dolci natalizi e una postazione per foto ricordo. Il percorso itinerante organizzato e realizzato da I Ragazzi del Musical prevede anche…

READ MORE

28 Nov NATALE 2021 A PERUGIA: L’ “ALBERO SUI TETTI” DA…UN IDEALE OSSERVATORIO IPERSENSIBILE APPESO DOVUNQUE NELL’INFINITO (GERARDO DOTTORI)

PERUGIA si regala per il Natale 2021 la proiezione, dal suo punto più alto, quella Porta Sole citata persino da Dante che diventa un ideale osservatorio, di un abete gigante che sovrasterà i tetti di Corso Garibaldi, rendendo omaggio alla proposta del suo illustre cittadino Gerardo Dottori, di erigere “un faro in un punto dominante della città”, protagonista poi del suo dipinto “Sole sulle Torri”. Un progetto di videomapping “Ast Christmas Perugia”, ideato e prodotto da Atmo, in collaborazione con Orizzonte Nove e con il supporto della Regione Umbria e del Comune di Perugia. OLTRE 30.000 metri quadri di tetti saranno interessati dalla proiezione di un gigantesco albero luminoso, accompagnata da una colonna sonora che seguirà la narrazione di immagini tratte dai diversi dipinti dell’artista perugino, la cui selezione è…

READ MORE

21 Nov GARDEN CLUB- PERUGIA: LA ZUCCA A TUTTO TONDO.

SERATA SULLA ZUCCA A TUTTO TONDO, organizzata dal Garden Club di Perugia nella bella sala “Giardino d’inverno” dell’Hotel Plaza. Un pomeriggio piacevolissimo con notizie e curiosità botaniche, antropologico- alimentari, e con due splendide composizioni delle maestre SIAF di Perugia.   CRESCONO “dal nulla”, e spuntando nelle loro forme definitive, le più varie, assurde, talvolta buffe e in un momento predestinato, creando un vasto campo di zucche dove non c’era niente fino al giorno prima. E con la loro antichissima storia hanno alimentato leggende, riti e ricette così importanti da definire un territorio e diventare protette.   HA INTRODOTTO questo variegato mondo cucurbitaceo, composto da ben 850 specie, l’agronoma e socia Gabriella Agnusdei. Pianta erbacea annuale, dal fusto lungo anche due metri con foglie grandi e cuoriformi e con fiori maschili…

READ MORE

04 Nov IL 2 NOVEMBRE CON GLI AMICI A CASA BATTA: FAVE E OLIO NUOVO.

LE FAVE, quella umile ma indispensabile riserva proteica della storia dei poveri, cibo di carestie e calamità. Il pane, ad esempio, era spesso realizzato ricorrendo all’impiego di miscele composte da farine di fave o altre leguminose. Oggi esse sono diventate l’emblema della convivialità nella ricorrenza del giorno dei morti, per dividere insieme un antico cibo di comunanza e un rituale che può idealmente unire i vivi con i propri cari trapassati. Infatti anticamente, secondo una credenza pagana, le fave contenevano nel baccello le anime dei morti e le lunghe radici della pianta servivano a collegare il mondo dei vivi con quello dei defunti e i fiori stessi della pianta, dal doppio colore bianco-nero, sembravano suggellare questo sentimento. Del resto le fave erano già note nel 3000 a.C. e furono largamente…

READ MORE

29 Ott ACCADEMIA ITALIANA DELLA CUCINA- DELEGAZIONE DI PERUGIA: LA CONVIVIALE ECUMENICA AL POSTA DONINI.

FUORI bosco e sottobosco, pino d’Aleppo e ciclamini spontanei. E ancora la luce limpida di giornate terse, il sole acceso di un sereno perugino: e godersi qui questo fresco serale all’improvviso, che stringe a sé i raggi e ancora splende. Dentro, nelle ampie sale del Posta Donini un menù dedicato al tema, preparato dallo chef Roberto Scattoni, esperienze umbra toscana e piemontese, tecnica e fantasia italiana in cucina. Ora, che la calura settembrina lascia spazio alle correnti più fresche, la cucina cambia abito e rinasce: ora è tempo di zucca e di cavoli,  di tartufi e di funghi porcini, di frutti di bosco.   COSI’ gli Accademici di Perugia, guidati dal Delegato Massimo Moscatelli,  si sono ritrovati giovedì 21 per la conviviale Ecumenica che coinvolge, il terzo giovedì del mese…

READ MORE

28 Ott RITORNA A MONTONE LA FESTA DEL BOSCO: 29 OTTOBRE-1 NOVEMBRE 2021.

RITORNA A MONTONE, uno dei Borghi più belli d’Italia, la “Festa del Bosco”. Nell’Alta valle del Tevere dove la Natura ancora incontaminata abbraccia anche una straordinaia ricchezza artistica, si svolgerà dal 29 ottobre al 1 novembre la 37ma edizione della Festa, una delle più suggestive iniziative d’autunno in Umbria. Caldarroste fumanti, funghi, tartufi e gli altri prodotti del bosco, affiancheranno ricami certosini, utensili in ferro battuto, suppellettili in legno intarsiato e ceramiche artistiche. Collateralmente alla mostra mercato, in programma una serie d’iniziative per grandi e bambini.   DURANTE i quattro giorni della festa sarà possibile visitare anche alcune esposizioni: la personale di Ferruccio Ramadori “Suggestioni cromatiche”; “Bellezza senza tempo”, una mostra di scatti di scena del cinema italiano ‘40-/’50 a cura di Alberto Fabi e Chiara Burzigotti; e la personale…

READ MORE

27 Ott MAURIZIO PESCARI: SE L’OLIO A COLAZIONE E’ UN INGREDIENTE DELLA NOSTRA VITA.

L’OLIO E GLI ALTRI INGREDIENTI DELLA NOSTRA VITA è il libro del giornalista Maurizio Pescari che sarà presentato il prossimo 31 ottobre alle ore 10.00 al Teatro Clitunno di Trevi.  Con l’autore sarà presente Dante Sambuchi, olivicoltore, produttore, artista e maestro del Brustichino.   UN primo appuntamento con i racconti teatralizzati da Maurizio Pescari, giornalista e scrittore, tratti dal suo libro. Antonio Balenzano, direttore dell’Associazione Nazionale Città dell’Olio intervisterà Maurizio Pescari che racconta una storia, quasi romanzata, sull’Italia popolare degli ultimi cinquantanni. Si parla di agronomia, fisica, economia e marketing, un’analisi complessa su quello che eravamo e su cosa ci siamo portati appresso, quali esperienze abbiamo gelosamente custodito e trasportato nel nostro bagaglio fino ad oggi e cosa potremmo fare con esse domani. Tradizioni e consuetudini a confronto, pesare il…

READ MORE

26 Ott LA MANGIAUNTA: ITINERARIO OLEO-GASTRONOMICO A GIANO DELL’UMBRIA. 30-31 OTTOBRE–1 NOVEMRE 2021

RITORNA, per il XVI anno,“La Mangiaunta” a Giano dell’Umbria il 30, 31 ottobre e 1 novembre. Tour nei frantoi, cooking show, degustazioni ma anche musica e mostre. Manifestazione organizzata dal Comune ed inserita nel programma di Frantoi Aperti, evento dell’Associazione Strada dell’olio e.v.o. Dop Umbria, realizzato in collaborazione con la Regione Umbria e con tutti gli attori del comparto olivicolo umbro. COME in tutta la regione, anche a Giano dell’Umbria i frantoi sono in piena lavorazione, e l’oliva raccolta diventerà lo speciale olio extravergine di oliva caratteristico del territorio. Il primo olio di Giano è pronto così a “sposare” i migliori prodotti della tradizione locale e i vini Doc e Docg delle cantine del territorio. Sono attesi tutti i buongustai per partecipare all’itinerario oleo-gastronomico nei borghi del territorio alla scoperta delle eccellenze dell’Umbria. UN TOUR, con…

READ MORE

26 Ott FESTIVOL 2021: 30-31 OTTOBRE A TREVI L’OLIO NUOVO E LA PRIMA SPREMITURA.

A TREVI nell’ultimo weekend di ottobre si celebra l’olio nuovo. In questo mese di pieno autunno inizia la raccolta, le colline di Trevi si vestono di scale e teli, mentre canti popolari e il profumo che inebria le strade e le vie della città  si diffondono su tutto il territorio: è l’olio nuovo che esce dai frantoi per arricchire le tavole delle case e delle locande. L’olio EVO elogia una terra e racconta l’ulivo, protagonista di una tradizione ormai centenaria.   IL 30 E IL 31 OTTOBRE la città ospiterà tre Mostre Mercato in tre diverse location: il Mercatino delle Pulci a Piazza Garibaldi, un’occasione per poter ricercare e trovare piccolo antiquariato, rigatteria, artigianato e tante altre curiosità, la Mostra Mercato dei Presidi Slow Food a Piazza Mazzini e la…

READ MORE

26 Ott TEMPO D’OLIO NUOVO: FRANTOI APERTI IN UMBRIA- XXIV EDIZIONE.

DAL 30 OTTOBRE AL 28 NOVEMBRE 2021, si riaprono i frantoi dell’Umbria per degustare l’ Olio Extravergine d’oliva appena franto. “Frantoi aperti in Umbria” celebrerà per cinque weekend l’arrivo del nuovo Olio extravergine di oliva  proponendo iniziative in frantoio legate al mondo dell’olio di qualità e particolari novità.   NOVITA’ di quest’anno sarà lo spin-off “Olio a fumetti – LIVE drawing nei frantoi”, che animerà i frantoi tutti i sabati della manifestazione, dalle ore 11 alle ore 20, con l’aperitivo in frantoio alle ore 17 e DJ set, grazie all’innovativa collaborazione tra le realtà più creative della produzione olearia e l’industria del fumetto attiva nel territorio umbro, allo scopo di avvicinare due mondi, quello dell’illustrazione e quello dei percorsi enogastronomici.   I FRANTOI si trasformeranno in veri e propri laboratori…

READ MORE

26 Ott L’OLIO NUOVO DEL FRANTOIO BATTA, QUI A PERUGIA.

NOI fidelizzati al frantoio Batta aspettiamo con trepidazione l’olio nuovo che verrà. Quella fragranza che saprà d’antico, ma che uscirà da modernissimi macchinari. Non aspettatevi il corpo del moraiolo, la densità, il fruttato intenso dal prepotente timbro piccante della valle spoletana che vive di questa monocultivar. Noi, qui a Perugia, aspettiamo un olio dorato con delicati toni verdi, limpido. Calibrato, amaro e piccante in gola ma non troppo, un biologico della zona che ci regali, insieme a Frantoio e Leccino, anche quella Dolce Agogia che è la più antica e tipica della zona del Trasimeno.   COSI’ non solo le verdure, i crudi, i carpacci e le carni, ma anche il pesce profuma di olio Batta qui a Perugia chè, sia il pescato del beneamato lago Trasimeno, sia il baccalà,…

READ MORE

19 Ott IL FUTURO E’ PROTAGONISTA A SAN FRANCESCO AL PRATO: DOMANI L’OPEN DAY DI GREEN TABLE, FORUM INTERNAZIONALE SU ARCHITETTURA E DESIGN AMBIENTALE.

GREEN TABLE parte alla grande, all’interno del complesso di San Francesco al Prato, riqualificato dopo anni di lavoro per diventare sempre di più cuore pulsante per eventi ed incontri. Un Auditorium dove, ovviamente, una particolare attenzione è stata riservata al tema dell’acustica per consentire di raggiungere tutti gli spettatori: un’opera innovativa con circa 514 posti a sedere, dei quali 372 nella sola navata centrale fronte-palco.   DOMANI mercoledì 20 ottobre per l’opening day, e fino al 23 ottobre l’Auditorium di San Francesco al Prato sarà la sede ufficiale di Green Table, Forum Internazionale su architettura e design per il futuro, evento dedicato ai temi dell’ambiente e della sostenibilità. La manifestazione ospiterà personalità di primo piano del mondo della cultura, della architettura, della scienza, della filosofia e della economia per dialogare…

READ MORE

10 Ott LE SOCIE DEL GARDEN CLUB- PERUGIA NEL VERDE DEI VICOLI DI BORGO BELLO ALLA RISCOPERTA DELLE 5 VIE DEI MONASTERI.

ALCUNI VOLONTARI, abitanti dello storico Borgo perugino, hanno lavorato alacremente affinchè questo antico quartiere della città diventasse sempre più bello e sempre più “a misura” di turista. Molte infatti le foto e i selfie scattati tra i vicoli e le vie, tra gli angusti spazi rallegrati dal verde di balconi fioriti e di vasi arerei posizionati tra pareti di antiche case e con piante annaffiate da ingegnosi e artigianali metodi “ a bastone allungabile”.   COSI scorgi, tra vecchi cocci e fioriere improvvisate da intelligenza creativa, rustiche piante di fichi in miniatura con accanto i più illustri benjamin, ma anche ederina quasi invasiva e piante della miseria, che crescono ovunque e sopravvivono a ogni avversità, magari accanto a verdi melograni in questo momento già con tanti piccoli frutti appesi a…

READ MORE

06 Ott 4 AMICHE GOURMET AL RISTORANTE LA TAGLIATELLA DI AREZZO.

CON NESSUN “preavviso”, entriamo e ci sediamo al tavolo de “ La Tagliatella da Cristina”, ad Arezzo. Quattro amiche speciali con in bocca e nel cuore il gusto del buono: Susanna Badii, socia fondatrice dell’Associazione Insegnanti Scuola di Cucina Italiana e autrice dei famosi “Sussidiari”, metodi e tecniche di cucina con tante ricette, Graziella Marianeschi Roila anche lei socia AICI, Giuliana Spinelli Batta, frantoiana d’olio di eccellenza ed io. Siamo fuori dal centro storico aretino, in questo ristorante che ha una lunga tradizione.   IL CRUDO è la loro meraviglia, ma noi, tradizionaliste del cotto, partiamo subito con dei ravioli alla farcia di piccione con pomodorini e olive taggiasche, buoni anche se meno innovativi, forse una portata un po’scontata, ma di un gusto vero d’antan, come i pici all’aglione con…

READ MORE

28 Set LE MIGLIORI BIRRE NAZIONALI DEL PREMIO CEREVISIA 2021: LA PREMIAZIONE IL 6 OTTOBRE PRESSO IL CENTRO CONGRESSI- CAMERA DI COMMERCIO DELL’UMBRIA.

“For a quart of Ale is a dish for a king”, scrive Shakespeare ne “Il racconto d’inverno”, atto IV, scena III, “perché un quarto di Ale è una vivanda da re”. Un “ceppo” di saccaromiceti, una fermentazione alcolica di zuccheri di amidacei, malto d’orzo, frumento, mais, avena, poi aromatizzati con il luppolo, Questa è la birra. E in Umbria anche al farro, alla lenticchia, alla cicerchia, antichi, eccellenti prodotti della nostra regione, perché qui da noi esiste il CERB, Centro di Eccellenza per la Ricerca sulla Birra, della Facoltà di Agraria della Università di Perugia, dove si studia e tasta il gusto delle varie birre. Di sicuro nella storia birre dense, corpose, dal grande potere nutrizionale, oggi  in numerosissime varianti, anche leggere ed estive, e dal grande potere gratificante: beviamo…

READ MORE

21 Set UMBERTO RAPONI CI HA LASCIATI.

E NOI amici di famiglia siamo ancora increduli che non sia riuscito, col suo sorriso sornione, a cancellare col suo tratto anche la morte con quella visione ironica e disincantata della vita.   ARTISTA eclettico, versatile grafico, fine umorista, creativo dalla fantasia inesauribile, incisore, poeta. Disegna o scolpisce, oppure scrive, creando sempre segni e sogni. Ironizza, sorride, critica, irride, ma se pur graffia e scalfisce, lo fa per ricostruire poi a modo suo: incide per lasciare un segno che “ricopre” di nuovi significati. Uno smontare e assemblare di nuovo, tecnica molto vicina a quella gastronomica di trasformazione della materia prima in qualcosa “altro”: è questo il cucinare, il trasformare togliendo la parte inutile di un alimento, scartando e limando, per creare una diversa realtà, una ricetta, un piatto.   TUTTO in…

READ MORE

20 Set FESTIVAL VILLA SOLOMEI: SERGIO RUBINI LEGGE DANTE IN UN UN CONCERTO SOTTO LE STELLE.

L’INFERNO DI DANTE E LA MUSICA ELETRONICA.  La selva oscura diventa rumore metallico, gemito, stridio di corde e vibrazioni rotte solo, quando serve, dall’armonia degli archi e dall’assolo dolce del flauto.   SERGIO RUBINI incanta. Profonda è la voce, profondo l’Inferno dantesco dove, insieme a lui, stiamo scendendo. Ci accompagnerà, novello Virgilio, il ritmo della musica elettronica ora vibrante d’emozione, ora metallica di paura, ora melodica d’amore, riproducente l’atmosfera dei versi.   ATTORE, regista sceneggiatore, Rubini tiene la scena leggendo la Commedia che dopo secoli ancora ci emoziona nell’incanto di una lingua antica e così moderna nel pathos e nella verità che racconta. Nel mito e nella storia di quel tempo, nella perfezione di verità travestita d’allegoria.   IN questa serata, una prima mondiale, ai Solisti Aquilani, ensemble di archi,…

READ MORE

14 Set XIV SETTEMBRE 1860, PERUGIA NELL’UNITA’ D’ ITALIA: CANTI POPOLARI DEL RISORGIMENTO, CHIESA DI SANT’ANTONIO ABATE CORSO BERSAGLIERI.

EMOZIONI nei canti e inni popolari risorgimentali interpretati dalle splendide voci del Coro Lirico dell’Umbria con testimonianze di poeti e scrittori del nostro Risorgimento. In particolare serata dedicata alle eroine umbre come Colomba Antonietti, Maria Bonacci Brunamonti e Maria Bonaparte Valentini e ai loro scritti. Accanto ai grandi compositori come Verdi, Rossini e Mameli.   CHI PER LA PATRIA MUOR, tratto dal versetto della “Battaglia di Legnano” di Giuseppe Verdi, è il titolo della performance di voci recitanti inframezzate a intermezzi lirici che hanno creato una serata godibilissima e di intensa emozione. Grazie anche all’ottima acustica della Chiesa di Sant’Antonio Abate, in corso Bersaglieri, proprio lì dove i Bersaglieri sono entrati per liberare Perugia dal giogo pontificio.   CURIOSITA’ e testimonianze storiche risvegliano ricordi, come il “Discorso della Corona” di…

READ MORE

10 Set MEMORIE PER IL FUTURO: PERUGIA NELL’UNITA’ D’ITALIA. FESTA IN BORGO SANT’ANTONIO-PORTA PESA 12-18 SETTEMBRE 2021.

PERUGIA celebra la sua liberazione avvenuta il XIV Settembre 1860.     DOMENICA 12 settembre l’Associazione Borgo Sant’Antonio-Porta Pesa celebra il ricordo dell’entrata dei Bersaglieri il 14 settembre 1860. La Festa, che taglia il traguardo degli 11 anni, è stata organizzata nel pieno rispetto delle misure anti Covid-19, circoscrivendone il perimetro al Borgo Sant’Antonio e ai principali luoghi storici che hanno vissuto quegli avvenimenti storici. MOMENTI CLOU della manifestazione saranno le celebrazioni presso il Cimitero monumentale, quelle presso Porta Sant’Antonio e Porta Santa Margherita e la Santa Messa nella chiesa di Sant’Antonio abate. La Fanfara dei Bersaglieri accompagnerà ogni momento della festa, da quelli celebrativi a quelli di intrattenimento della cittadinanza. Il concerto/spettacolo con musiche del Risorgimento italiano presso la chiesa di Sant’Antonio abate, organizzato da A.Gi.MUS, chiuderà la giornata…

READ MORE

09 Set GREEN TABLE: PENSARE GREEN, PROGETTARE GREEN. PERUGIA 20-23 OTTOBRE 2021.

VERRA’ APERTA la prestigiosa sede dell’Auditorium di San Francesco al Prato di Perugia, mostrando il suo volto completamente rinnovato tra esigenze di conservazione dello straordinario patrimonio storico e quelle di funzionalità di un moderno auditorium, per la prima edizione di Green Table,  Forum internazionale sull’Architettura e il Design del futuro. Progetti e soluzioni come risposta alle grandi e difficili sfide della difesa ambientale e del benessere delle comunità, elementi fortemente correlati tra loro. Un progetto etico che vedrà la partecipazione di importanti personalità del mondo della scienza, della filosofia, della economia con al centro il  tema del ruolo del design nella ricerca di una armonia tra l’uomo, la società  e la natura.   GREEN TABLE, progetto ideato da Andrea Margaritelli della Fondazione Guglielmo Giordano  e da Carlo Timio di Media…

READ MORE

24 Ago FESTIVAL INTERNAZIONALE GREEN MUSIC: REAL…MENTE NAPOLI TRIO, LA CANZONE CLASSICA NAPOLETANA

SE è napoletana, la canzone ti mette addosso una “gioiosa” malinconia. E non è un ossimoro. Nella canzone classica napoletana c’è quella voglia di vita, unita alla consapevolezza della sua fine. L’ineluttabilità è vestita di serena e quasi allegra consapevolezza. Ed è questo che la rende unica e immortale e grande nel panorama musicale mondiale. Insieme al tema dell’Amore, con la maiuscola, anche lui sentimento ineluttabile, anche se non corrisposto, un penare che può portare sino alla morte come nel brano Te vojo bene assaje.   LA SERATA si apre con la voce di Tommaso Chimenti, supportato dai bravissimi Michele Libraro alla chitarra e Luciano Damiani al mandolino, il Real…mente Napoli Trio.  Siamo a Napoli dalla fine dell’Ottocento a metà Novecento. In questo periodo la musicalità del pezzo non è…

READ MORE

13 Ago A CENA AL RISTORANTE “IL CONVENTO” DI CORCIANO DURANTE L’AGOSTO CORCIANESE.

IL CORCIANO FESTIVAL, Agosto Corcianese, da 57 anni anima questo castello, uno dei Borghi più belli d’Italia, di un fascino antico che ha saputo ogni anno reinventarsi con nuove intuizioni e proposte di artisti, pur conservando il Medioevo e il Rinascimento nella rievocazioni storiche: quelle dei Menestrelli con i loro dolci canti d’amore cortese, dell’antica Cerimonia del Lume con il dono del cero da parte della Magistratura corcianese alla chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta, della Cerimonia in costume del ‘400 che rende omaggio al Gonfalone di Benedetto Bonfigli e della disfida degli Arcieri tra i Rioni medievali (Borgo, Castello, Santa Croce, Serraglio).   ED è così rilassante ritrovarsi nel bel giardino del ristorante “Il Convento”, ex convento francescano, con i piatti creati da sempre dalla signora Anna, dove la materia prima è così…

READ MORE

08 Ago PERUGIA ART FEST: SAN LORENZO IN CITTA’.

PERUGIA futurista o futuribile, Perugia antica e della storia, quella delle Mura e degli acciottolati, Perugia netta o sfumata da cento piccoli dettagli, Perugia delle piazze, quelle grandi e importanti o dei piccoli sconosciuti vicoli, Perugia in acquerello o in vinarello, Perugia variopinta o nel grigio della pietra. Comunque sempre Perugia in tante tele, di tanti artisti.   PER SAN LORENZO, uno dei patroni di Perugia, la città dal 7 al 10 agosto è animata dall’ Art Festival, un atelier diffuso di arte, musica, reading letterari, performance teatrali nelle piazze e nei vicoli. Organizzato dall’ Associazione Confraternita del Sopramuro che raccoglie i commercianti del centro storico e da altre associazioni con il patrocinio delle istituzioni locali, l’estemporanea di pittura itinerante a tema” Città di Perugia” è dedicata all’artista Giuseppe Fioroni,…

READ MORE

24 Lug A PERUGIA “DESTATE LA NOTTE” 2021.

DESTATE LA NOTTE, il contenitore degli eventi promossi dall’Assessorato alla Cultura di Perugia, vuole regalare un interessante e vario intrattenimento sia ai turisti presenti a Perugia in questi mesi estivi, sia agli stessi perugini rimasti in città, e come ogni anno si presenta con apprezzate conferme e novità.   EBBRI DI MUSICA: dalla rassegna Musica dal mondo, ai Festival internazionale dei Cori e delle Orchestre giovanili, ai Concerti dell’Alba e del Tramonto, alla lirica con due spettacoli di pregio ai giardini del Frontone, il primo stasera, sabato 24 luglio, Gran Galà in onore di Antonietta Stella, celebre cantante perugina contemporanea di Callas e Tebaldi e il 25 luglio il Barbiere di Siviglia di Gioacchino Rossini. Senza dimenticare il Festival internazionale Green Music con il Maestro Maurizio Mastrini.   RAPITI DAL…

READ MORE

19 Lug PERUGIA CITTA’ DELL’OLIO NELLA “STRADA DELL’OLIO EVO DOP UMBRIA”.

UNA APERICENA per festeggiare l’ingresso della città di Perugia nella grande famiglia della Strada dell’Olio e.v.o. Dop Umbria. Qui al frantoio Batta, con oli pluripremiati a livello internazionale, che da tempo appartiene alla Strada come Sottozona Colli del Trasimeno che abbraccia l’area dell’omonimo lago, l’alta Umbria e il comune di Perugia, e caratterizzata da una interessante cultivar autoctona, la Dolce Agogia. La DOP Umbria è stata infatti suddivisa in “sottozone”, aree territoriali dove sono coltivate particolari cultivar / varietà di olivo e che hanno un microclima leggermente differente, così organoletticamente gli oli si presentano con note aromatiche e di gusto diverse che esaltano il terroir e la tipicità del prodotto.   E STASERA i piatti di Giuliana Batta ci invitano a godere appieno di questo suo extravergine profumato, calibrato, godibilissimo: bocconcini…

READ MORE