Gemellaggio di Gusto ®

27 Nov FESTEGGIATO IL TRENTENNALE DEL PREMIO NAZIONALE ERCOLE OLIVARIO.

CONSEGNATI con una grande festa tenutasi presso il Centro Congressi di Perugia della Camera di Commercio dell’Umbria, il volume “Albo d’Oro” e la moneta celebrativa del Trentennale alle 46 aziende di Umbria, Marche, Abruzzo e Molise che si sono aggiudicate il “Tempietto”dell’Ercole Olivario durante i lunghi anni del concorso.   UN PREMIO diventato il punto di riferimento del settore olivicolo italiano, simbolo di pregio, identificativo di oli italiani di qualità. Oltre 10mila le etichette di olio iscritte al concorso dal 1993 ad oggi da tutto il territorio nazionale, da cui sono emersi oltre 2mila finalisti e oltre 350 oli premiati.   “Un appuntamento fortemente simbolico con il quale intendiamo dare risalto a chi, dopo una seria e attenta selezione, ha contribuito con la sua vittoria a rendere sempre più ambita…

READ MORE

25 Nov OTELLO AL FEMMINILE. TEATRO MORLACCHI- PERUGIA. 23-27 NOVEMBRE 2022.

UNO IAGO FEMMINILE regge l’Otello shakespeariano, in scena dal 23 al 27 novembre al teatro Morlacchi. Apre anzi lo spettacolo con un antefatto, come avveniva un tempo, ma intriso di modernità, di contemporaneità, relativismo e liquidità.“Questa storia ci riguarda tutti, i nostri ruoli vi puliranno gli occhi, lasciate che noi vi accompagniamo” perchè“la verità fuoriesce solo quando è raccontata dal falso”, un invito a guardare insomma questo Otello con occhi nuovi al di là della trama antica rispettata. Intanto solo donne in scena quando il teatro shakespeariano prevedeva soli attori uomini e qui già ci abituiamo da subito a un ribaltamento. E poi chissà se la gelosia tra donne sia la stessa cosa? Gelosia, il “mostro dagli occhi verdi”, non è certo diversa se Iago, Otello e Desdemona sono donne….

READ MORE

12 Nov IL BACIO PERUGINA, UNA SINFONIA DI EMOZIONI. EVENTO PER I 100 ANNI DEL BACIO, PIAZZA IV NOVEMBRE – PERUGIA 11-12 NOVEMBRE 2022.

10 PIANOFORTI a suggellare la liaison tra il Bacio e la città di Perugia, dove il cioccolatino è nato 100 anni fa. La musica che suscita emozioni profonde si mescola così all’emozione gustativa del cioccolatino degli innamorati più famoso, a quel guscio di fondente Luisa che racchiude una profumata pasta di nocciole sormontata da una nocciola intera sapientemente tostata. Un cioccolatino che ancora oggi viene realizzato con soli 8 ingredienti come nella sua ricetta originale. E con quella scatola blu e argento che il genio di Federico Seneca ideò allora ispirandosi al quadro “Il Bacio” di Hayez, una coppia che si bacia sotto una pioggia di stelle. Un cioccolatino vestito quest’anno con l’ “abito della festa” creato dal glamour e dalla creatività italiana del marchio di moda Dolce & Gabbana….

READ MORE

10 Nov GUIDA FLOS OLEI 2023: L’ OLIO BIOLOGICO BATTA E’ IL MIGLIORE EXTRAVERGINE DELL’ANNO.

NELLA PRESTIGIOSA guida internazionale FLOS OLEI 2023, l’ “ Olio Batta- Dop Umbria- Da Agricoltura Biologica” è il “Migliore Olio Extravergine di Oliva dell’Anno”. Curata ed edita da Marco Oreggia, la guida è veramente un viaggio intorno al mondo dell’Extravergine di qualità con 500 aziende presenti, 879 oli assaggiati di cui 754 segnalati e con la presenza di 56 Paesi. Una guida in tre lingue: italiano, inglese e giapponese. Entrare in questo gotha è veramente difficile ed è un grande successo il riconoscimento ottenuto dall’olio Batta con uno stratosferico punteggio di 99/100.   E’ L’OLIO sulla mia tavola. L’olio dei miei condimenti, l’evo dei miei piatti. E’ l’olio di casa da sempre. L’olio di cui scrivo con emozione ogni volta che assaggio il “novello”. L’olio che ci accompagna anno dopo…

READ MORE

03 Nov BENTORNATA FIERA DEI MORTI DAL FASCINO ANTICO E SEMPRE NUOVO.

AMATA FIERA DEI MORTI, dal fascino antico e sempre nuovo. In origine Fiera di Ognissanti, chè in quel giorno aveva inizio, tra le tante fiere dell’Umbria medievale e rinascimentale. Già nella seconda metà del Duecento gli “Statuti” del Comune di Perugia fanno riferimento alla “Fiera di novembre” nel popolare borgo di Porta San Pietro. Il Comune favoriva l’evento con un particolare regime giuridico e con franchigie che esentavano i mercanti dal dazio sulle merci. Esisteva anche la “ la pace di fiera”, ossia la libertà di commerciare per chiunque, anche per coloro che avevano problemi con la giustizia per cause civili.   LE FIERE avevano la funzione prevalente di scambio dei prodotti agricoli e del bestiame e non a caso avvenivano nel periodo estivo e autunnale per l’ampia disponibilità dei…

READ MORE

02 Nov LA TAVOLA DEL 2 NOVEMBRE A CASA BATTA.

DA GIULIANA BATTA come ogni anno festeggiamo a tavola insieme agli amici l’olio nuovo e le ricette con le fave dedicate al giorno dei morti, una data particolare in cui siamo uniti virtualmente ai nostri cari che non ci sono più. L’offerta di cibo va fatta risalire alla credenza secondo la quale i defunti ritornerebbero tra i vivi per condividerne la mensa. Eco di quei banchetti funebri, i refrigeria, che gli antichi romani consumavano intorno alle tombe dei propri manes, ma anche del mnemosino, la merenda funebre che si consuma durante il funerale greco-ortodosso.   E L’OLIO E IL MAIALE ci tengono compagnia in tavola in ricordo di quando, tempi addietro, l’uccisione del maiale e la raccolta delle olive avvenivano contemporaneamente ai primi freddi, non certo come oggi che i…

READ MORE

30 Ott L’OLIO NUOVO AL FRANTOIO BATTA: UNA SPREMUTA DI OLIVE.

UNA SPREMUTA DI OLIVE profumata, gustosa, piccante e amara quanto basta per essere salutare. L’amaro infatti è un elisir di longevità, perchè indica ricchezza di antiossidanti con effetti antinfiammatori. Un sapore mal sopportato che ha una radice antica, la lingua percepisce l’amaricante che spinge istintivamente a scartare il cibo. Ad entrare in azione è una memoria ancestrale sviluppata dall’uomo durante l’evoluzione, che associa l’amaro alla presenza di veleni o sostanze nocive, intossicanti. Recenti studi hanno dimostrato come la sensibilità al gusto amaro sia legata a variazioni genetiche: esistono i non taster che non percepiscono l’amaro; i medium taster che lo percepiscono e i super taster che sono ipersensibili al gusto.   GLI EXTRAVERGINE: fruttato leggero (leggeri sentori di piccante e amaro), fruttato medio (equilibrio tra i sentori amari e quelli…

READ MORE

29 Ott GARDEN CLUB PERUGIA: VISITA ALLA MOSTRA IL GIAPPONE “IN PUNTA DI PENNELLO”. GALLERIA TESORI D’ARTE- COMPLESSO MONUMENTALE DI SAN PIETRO

OLTRE cinquanta opere d’arte giapponesi dal Duecento ad oggi sono esposte nella Galleria tesori d’arte nel Complesso Monumentale di San Pietro sino al 31 gennaio 2023. La mostra “In punta di pennello. Natura e cultura nell’arte giapponese”  promossa da CAMS – Centro di Ateneo per i Musei Scientifici, Università degli Studi di Perugia e Fondazione per l’Istruzione Agraria di Perugia, è suddivisa in dieci sezioni, introduce Marco Maovaz curatore della mostra e responsabile Orto botanico, dedicate ai diversi aspetti della cultura giapponese: pittura, lettura, Zen, paesaggi, giardini, ikebana. Le opere e i manufatti esposti saranno virtualmente presentati e spiegati attraverso dei video animati da alcuni dei più famosi personaggi della storia della cultura giapponese. Una mostra quindi a scopo didattico molto interessante e assolutamente da visitare.    L’ARTE DELLA CALLIGRAFIA…

READ MORE

15 Ott TEATRO MORLACCHI-PERUGIA. STAGIONE 22/23: “DITEGLI SEMPRE DI SI'” DI EDUARDO DE FILIPPO. 12-16 OTTOBRE 2022.

DITEGLI SEMPRE DI SI’, guai a contraddire i matti…Ma in realtà il matto, il protagonista Michele Murri (Gianfelice Imparato), è invece particolarmente attento all’esattezza delle parole usate, alle frasi, eccede forse in ragionevolezza e sono gli altri che così attaccati alle loro ipocrisie, egoismi,  illogicità di atteggiamenti, che lo stesso Michele smaschera nel suo candore refrattario a qualunque tipo di ambiguità, appaiono totalmente “fuori”. Accanto alla pazzia vera del personaggio (ha trascorso un anno in manicomio), si palesa la sua sostanziale integrità morale contrassegnata da sete di verità e coerenza. Tutti gli altri, una pletora di personaggi, manifestano più o meno i loro malesseri sociali e  personali:  il comprensivo psichiatra, ma pieno di tic nervosi, il dottor Croce (Vincenzo D’Amato) che ha in cura Michele; lo spiantato artistoide Luigi Strada…

READ MORE

14 Ott IL MORLACCHI RESTAURATO. “TEATRO SEMPRE APERTO”, 14-15 OTTOBRE 2022.

CURIOSITA’ intorno al teatro perugino Morlacchi raccontate, o meglio interpretate, dagli attori Carlo Dalla Costa, Caterina Fiocchetti e Francesca Caprai,  in “Teatro Sempre Aperto”, una due giorni 14 e 15 ottobre, per festeggiarne l’avvenuto restauro grazie all’imprenditore Brunello Cucinelli e al Comune di Perugia che è ricorso allo strumento dell’Art Bonus.     NEL’700 l’attività teatrale era nei palazzi signorili ed a Perugia esisteva solo il teatro del Pavone edificato dai nobili. L’esigenza di un teatro della borghesia, comprensivo di loggione aperto anche alle classi sociali meno abbienti, viene a 90 famiglie perugine che costituiscono nel 1781 la “Società per l’edificazione di un nuovo teatro”, investendo una somma di denaro considerevole per quei tempi e creando, utilizzando un antico convento,  il “Teatro Civico del Verzaro”, dal nome del luogo. La…

READ MORE

09 Ott IL GARDEN CLUB PERUGIA E UNA GITA A GUBBIO PER SCOPRIRE LE OPERE DI PIETRO PORCINAI.

LUNGO il viale centrale boscoso di cipressi e lecci reso rigoglioso dal tempo passato, appaiono quattro esemplari di cipresso calvo che, ormai arrossati, si apprestano a perdere le foglie. Quelli che un tempo furono arbusti di bosso ora sono diventati quasi alberi e dietro il laghetto, ora stagno ricco di ninfee, vi era il giardino roccioso.  Percorrendo il viale si scorge Villa Fassia, qui a Gubbio, e fu Pietro Porcinai incaricato di progettarne il verde.     PIETRO PORCINAI, una delle maggiori personalità italiane del Novecento nel campo della paesaggistica e della progettazione dei giardini. Anche nelle opere eseguite in Umbria è evidente l’estro creativo sempre congiunto a un armonioso rapporto tra giardino, paesaggio e ambiente. Già nel ’37, giovanissimo, scriveva a proposito delle strade del nostro paese” alberiamole, e…

READ MORE

03 Ott LA GIORNATA INTERNAZIONALE DEL CAFFE’: I CAFFE’ STORICI ITALIANI.

NELLA giornata internazionale del caffè, una delle bevande più diffuse al mondo, non si possono non ricordare i Caffè storici italiani, che hanno segnato epoche, stili e gusti diversi. E non ricordare che ben 11 distretti-Torino, Milano, Venezia, Trieste, Bologna, Roma, Napoli, Lecce, Pescara, Palermo, Modica- sostengono la candidatura Unesco di questa aromatica bevanda. Poichè dietro al caffè c’è la cultura del mondo. Letteratura, musica, cinema, arte hanno rappresentato il caffè e il corredo per prepararlo o servirlo e sorbirlo con delizia e i locali che sono nati sulla scia della sua storia. E nelle Botteghe del caffè, nelle grandi capitali europee, artisti, letterati, avventurieri e uomini d’affari si sono ritrovati per parlare di politica, di filosofia, di arte, di amore e magari per giocare ai dadi o al faraone,…

READ MORE

02 Ott I 100 ANNI DEL BACIO: FEDERICO SENECA E LA PERUGINA.

IL GIORNALISTA E SCRITTORE MIMMO COLETTI introduce Marco Pierini, dal 2015 direttore della Galleria Nazionale dell’Umbria, ed è sempre un piacere ascoltarlo. ” Sotto la direzione di Pierini e con il “rifacimento” della nostra Galleria, bellezza, razionalità, intelligenza in parte ne hanno modificato il volto dopo altre revisioni del visibile fino ai nostri giorni. Una accuratezza della bellezza dove emergono paesaggi, uomini, colori e forme che risaltano in modo affascinante. Il colloquio tra la Galleria e la città in un percorso metodologicamente perfetto tra la vista del verde e la cascata dei tetti con la novità delle vetrate dipinte e l’ingresso a pieno titolo dell’umbro Dottori, che fu anche il primo futurista a essere ospitato alla Biennale di Venezia. Una galleria dal volto nuovo, non rivolta solo verso il passato,…

READ MORE

28 Set L’OKTOBERFEST DI MONACO DI BAVIERA: LA GRANDE FESTA DEL GUSTO. 17 SETTEMBRE-3 OTTOBRE 2022.

IN TAVOLA GLI APPETIZER di benvenuto. Inizia così la grande “festa del gusto” qui all’Oktoberfest di Monaco di Baviera. Cameriere in costumi tradizionali passano fra i tavoli reggendo vassoi pieni di ottimo cibo, spesso decorati con bandierine bianche e blu, i colori della città. Diversi piatti sono pensati addirittura per essere consumati in compagnia. Ecco il lungo tagliere bello e saporito che si sposa con la birra: salumi affumicati e non come il Leberkaese, un insaccato cucinato e servito a fette e ancora  l’Emmentaler bavarese con cetriolini sott’aceto e ravanelli che regalano una pausa fresca in bocca. Ovviamente non possono mancare i grandissimi Bretzel (detti Brezen), da condividere con gli amici, che accompagneranno tutte le portate della serata. Arrivano anche i boccali di birra -1 litro- da sorseggiare insieme per…

READ MORE

26 Set UN GRUPPO DI TURISTI AMERICANI IN VISITA AL FRANTOIO BATTA DI PERUGIA.

OGGI L’OLIO BATTA parla americano. E grazie alla preziosa Kim Brunelli, (americana con marito italiano) i segreti del frantoio vengono spiegati a un gruppo di statunitensi in visita alle nostre eccellenze umbre. E gli olivi storici dell’azienda alle porte di Perugia, illustrati da Gianni Batta con l’agronomo Giovanni Breccolenti, rivelano le diverse cultivar qui presenti- dolce agogia, leccino, frantoio, moraiolo e anche borgiona-che donano un’impronta speciale all’olio Batta. Perchè anche l’ambiente, il verde lussureggiante dell’intera proprietà, zona paradisiaca questa di San Girolamo definita così sin dal 1500 da Cipriano Piccolpasso, contribuiscono a rendere il prodotto di questi olivi così speciale.     E SPIEGA l’agronomo Giovanni Breccolenti che le diverse olive per formato e per maturazione, che raccoglie e mostra,  devono esse verdi per ottenere un olio migliore. Persino gli…

READ MORE

24 Set AVANTI TUTTA DAYS: UN COOKING SHOW DI GEMELLAGGIO DI GUSTO CON LE MAESTRE AICI.

UN MENU’ nutraceutico con i legumi in primo piano accompagnati dall’olio evo e con ingredienti storicamente accertati in Umbria da tempi remoti come la cipolla di Cannara, la fagiolina del Trasimeno, le lenticchie di Castelluccio e la “torta al testo”. E, nello stesso tempo, un “gemellaggio di gusto” tra regioni: Umbria, Emilia Romagna e Toscana, non solo luoghi di provenienza delle socie AICI che partecipavano oggi, 24 settembre, a questo Cooking Show per gli “Avanti Tutta Days” qui al Barton Park di Perugia, ma anche ricette e ingredienti condivisi in un curioso e intrigante mesclum.     COSI’ la ricetta emiliana della zuppa con i fagioli- sopa cun i fasul- è stata eseguita utilizzando invece la fagiolina del lago Trasimeno, mentre appariva, accanto alla nostra torta al testo, la ricetta…

READ MORE

21 Set TORNANO GLI “AVANTI TUTTA DAYS” DEDICATI A LEO CENCI. BARTON PARK 23-24-25 SETTEMBRE 2022.

LA SUA STORIA è ormai un insegnamento, la sua tenacia un esempio di vita, la sua passione un segnale di speranza. Leonardo Cenci ha lasciato dietro di sè una traccia indelebile grazie a quella Associazione, da lui fondata e continuata poi dai suoi famigliari, dagli amici, dalle tante persone che lo hanno conosciuto.       E TORNANO così gli ” Avanti Tutta Days”, in ricordo di Leo, dove tanti operatori e associazioni animeranno il Barton Park e il percorso verde ‘Leonardo Cenci’ per una tre giorni – 23-24-25 settembre, ricca di iniziative, incontri ed eventi legati ai tre principi della manifestazione: sport, salute e solidarietà. Ai quali, per l’edizione 2022, si aggiungeranno le tematiche dei giovani ( l’ età adolescenziale e i disturbi del comportamento alimentare e il cyberbullismo)…

READ MORE

12 Set GARDEN CLUB PERUGIA: LA PREMIAZIONE DEL CONCORSO ” PERUGIA IN FIORE” 2022.

LE VIE BELLE più belle. Impreziosite da balconi verdissimi e fioriti con scorci suggestivi sulla città. Vicoli, piazze, facciate di case private o pubblici esercizi hanno colorato Perugia per il Concorso “Perugia in fiore” promosso dall’Associazione Rione di Porta Eburnea e dal Garden Club Perugia. I premi consegnati ieri mattina, domenica 11 settembre, ai giardini Carducci, all’ombra di piante secolari e con la storia e l’orgoglio cittadino mescolati insieme.     ABITAZIONI private e attività commerciali:  ecco le finestre di un’abitazione di viale Indipendenza, che tutti ammiriamo passando, una meraviglia di vasi colorati di fiori che mutano a seconda delle stagioni accanto alla ugualmente meravigliosa chiesa di Sant’Ercolano;  il ristorante La Rosetta con i suoi spazi fioriti, la boutique Ricci lungo corso Vannucci per le bellissime fioriere e sempre lungo…

READ MORE

05 Set LO STORICO CAFFE’ SANDRI RENDE OMAGGIO ALLA SAGRA MUSICALE UMBRA -2-17 SETTEMBRE 2022- CON LA SCULTURA DI PASTA DI ZUCCHERO DI FLAVIA GARREFFA.

E LE VETRINE dello storico Caffè Sandri omaggiano, come sempre avviene per eventi importanti della nostra città, la Sagra Musicale Umbra giunta alla sua 77ma edizione che ha come tema ” Madri”, con una figura di donna, stilizzata, scolpita in pasta di zucchero dalla bravissima cake designer Flavia Garreffa.     TUTTO INTORNO UNA SINFONIA DI CIOCCOLATO fondente in golose “Sacher”, in mini” Foreste nere “e in “Cioccolatini musicali” diffusi tra spartiti di note, mentre funge da tappeto la pregiata stoffa dello storico negozio G/7 della famiglia Maremmani-Setti a Perugia da oltre 40 anni. Accanto “Pratiche note per ensemble corale” e l’ “Ernani” di Giuseppe Verdi, posto su dorato leggio,  guarda con simpatica golosità il  “profiterole” lì accanto di lucenti neri bignè e ciuffetti di panna. Un violino fondente sembra…

READ MORE

04 Set WEEKEND LUNGO AD ASSISI TRA TANTE INIZIATIVE CULTURALI.

E ASSISI recupera, dopo il lungo periodo pandemico, la fisionomia da cartolina che le è propria: affascinante nel suo skyline che si staglia contro il cielo, arroccata su in alto tra vicoli e piazze, salite e discese, luoghi di culto e memorie archeologiche. Giornate, queste, dense di iniziative e di cultura in città. Ben tre gli appuntamenti : “Il Cortile di Francesco”, “Ogni angolo Ogni pietra” e ” Assisi On The Wire”.     IL CORTILE DI FRANCESCO, dal 2 al 4 settembre , evento presentato da fra Marco Moroni Custode del Sacro Convento, fra Riccardo Giacon direttore Ufficio Comunicazione e rivista San Francesco e Paolo Ansideri fondatore associazione Oicos riflessioni, quest’anno sarà incentrato su due tematiche “Eterno e il tempo presente”, e prevede oltre 30 incontri, visite guidate, il…

READ MORE

30 Ago RESTAURATA LA “PIETRA DELLA GIUSTIZIA” DI PERUGIA GRAZIE ALL’ART BONUS.

E GIUSTIZIA ” FISCALE” FU FATTA. Nel 1234 Perugia individuava e sanciva su pietra che la giustizia doveva essere intesa per libram, cioè secondo il reddito di ciascun contribuente. Una equità fiscale ancora oggi agognata. E che il Comune aveva raggiunto finalmente un “pareggio di bilancio”. Un editto così importante da essere esposto in Piazza di San Lorenzo (oggi Piazza IV Novembre), affisso sul campanile dell’antica cattedrale. L’imposizione su base patrimoniale segnò anche l’affermazione delle classi produttive di artigiani e mercanti su quella nobiliare.   LA Petra Iustitie, tra i documenti più antichi del Comune di Perugia, attesta invece la modernità, in un documento datato otto secoli,  dei principi che vedono un Comune affermarsi come potestà sul territorio con l’annuncio della estinzione del debito pubblico e la proporzionalità della contribuzione…

READ MORE

15 Ago PERUGIA: FERRAGOSTO A MONTELUCE E LA TRADIZIONE DEL BASILICO.

UN BASILICO FINE E VERDE dalle foglie piccolissime, ma di intenso sapore. Due foglioline, solo due, nell’insalata di Ferragosto e sarà perfetta. Ottenuto, sembra, dai semi delle Clarisse dell’antico convento di Monteluce, uno dei primi storicamente documentati a Perugia. Semi preziosi per una pianta che si riteneva preziosa sia per le sue virtù medicali, sia perchè considerata utile a scacciare il demonio dagli invasati. Si narra che Chiara fu con la famiglia in esilio a Perugia tra il 1203 e il 1205 e questo spiegherebbe la presenza (1218) nella zona di Monteluce di una comunità di ancillae Christi intitolata alla Vergine Assunta. Un monastero  patrocinato da Gregorio IX che concesse il privilegio della povertà a Perugia nel 1228, a sancire il forte legame con la comunità clariana di Assisi. Lo…

READ MORE

12 Ago EVENTI ESTIVI 2022 A PALAZZO SORBELLO DI PERUGIA: MUSICA E APERITIVO IN TERRAZZA.

SERATA D’EMOZIONE a Palazzo Sorbello, a Perugia, magnifica dimora gentilizia dei marchesi di Sorbello, ora trasformata in una interessante casa-museo che conserva una parte importante del patrimonio librario, archivistico ed artistico della famiglia. Una dimora situata di fronte alla vera del pozzo etrusco, monumento ipogeo cittadino del III secolo a. C., il cui accesso è dato da alcuni locali situati proprio nei sotterranei dello stesso palazzo e perfettamente visitabile.     UN VIAGGIO MUSICALE tra jazz, pop, beat, country, swing e folk dagli anni ’30 con Edith Piaf fino ai cantautori di oggi, interpretati magistralmente da ” I Capricciosi Duo” , Federico Cesarini, chitarra e voce e Mathilde Sigier, violoncello e voce. Melodie molto note al numeroso pubblico che affolla la grande sala affrescata di questo palazzo dei marchesi Ranieri…

READ MORE

09 Ago UNA SERATA AL “FIOR DI SALE”, IL NUOVO RISTORANTE DELL’HOTEL CORALLO DI RICCIONE.

UNA SERATA AL FIOR DI SALE, il nuovo ristorante glamour dell’Hotel Corallo, un ambiente che interpreta l’eleganza e il fine dining con classe, misura e stile. Inaugurato da poco, nella nuova struttura del Corallo 3 , è una esperienza da vivere, dove sognare e meravigliarsi. Davanti c’è il mare, con lo splendido lungomare di Riccione, a regalare il senso del luogo a tavola. La brezza marina entra dalle vetrate aperte e regala salsedine ai piatti di gusto. Tutto attorno un tramonto multicolor che lentamente lascerà spazio a una serata punteggiata di piccoli bagliori. La curiosità sarà capire come la Romagna, terra di gusto verace, possa entrare in piatti creativi rappresentando comunque al meglio sè stessa.  E sarà una cucina con idee precise: curata senza sembrarlo troppo, forte nei sapori, preziosa…

READ MORE

19 Lug UJ 22: JEFF BECK- JOHNNY DEPP CHIUDONO UNA EDIZIONE DI SUCCESSO CON GRANDI NUMERI OLTRE LE ASPETTATIVE

GRANDE JEFF BECK il più grande chitarrista rock di tutti i tempi, ammirato persino dal  grandissimo Hendrix. E stasera rock e sprazzi di blues mostrano il suo lato più lirico e morbido, la sua straordinaria classe e versatilità. Chitarrista inimitabile, dal suono personalissimo, considerato maestro del feedback e del rock acrobatico ha contribuito ad inventare, negli anni ’60, l’heavy metal e durante la meta’ degli anni ’70 la fusione jazz-rock. Impressionante per musicalità, timbro e controllo totale della mano destra (non usa il pettro), la sua chitarra regala colore alla musica e sfumature d’emozione. Spingendo sempre  sè stesso e il suo strumento ben oltre il disegno creativo.   JOHNNY DEPP è attore in scena. Sempre, anche quando si trasforma in musicista. E manda in delirio comunque le sue fan. Fa…

READ MORE

15 Lug GRIGLIATA D’ESTATE NEL GIARDINO DEGLI OLEANDRI DEL RISTORANTE IL CONVENTO A CORCIANO.

AFA canicolare stasera, ma piccoli refoli freschi qui nel giardino degli oleandri del ristorante “Il Convento” a Corciano, uno dei Borghi più belli d Italia. Voglia  matta dei supplì della signora Anna e di una ricca grigliata estiva. Maiale vitello agnello si alternano in bistecche, salsicce, costolette per una serata d’ estate “trasgressiva”.     QUELL’odore di affumicato continua ad esercitare il suo fascino., anche nell’uomo post-moderno. Sicuramente la reazione di Maillard è avvenuta solo in superficie: la cottura della carne è perfetta, non al sangue, non eccessivamente arrostita, ma morbida umida e succosa, ricca di sapore. Grigliare significa infatti “conoscere” da perfetto “padrone del fuoco”. E via libera anche alla verdura cotta, una “campagnola” dove le diverse erbe si rincorrono e amalgamano a vicenda creando quel gusto sapido-amaro che innamora…

READ MORE

13 Lug UJ 22 E LA MOSTRA COLLATERALE “STORIA DELLA PUBBLICITA’ FARMACEUTICA”. CHIOSTRO DI SAN LORENZO FINO AL 17 LUGLIO.

UJ 22 non è solo musica dal vivo e condivisione, aria frizzante e nuova a Perugia, ma anche eventi collaterali spesso ricchi di emozione del ricordo e di curiosità del presente.    COSI’ la mostra, nel bellissimo chiostro della nostra cattedrale San Lorenzo, “Storia della pubblicità farmaceutica per la terapia del dolore e delle malattie reumatologiche” suscita molta curiosità perché anche per i farmaci la pubblicità ha rappresentato e rappresenta un elemento essenziale per far conoscere un prodotto, quello che non ha bisogno di prescrizione medica, come ad esempio alcuni antidolorifici, pomate, gocce, cerotti miracolosi, sciroppi magici. Così sono rappresentati alcuni farmaci, apparsi tra il 1850 e il 1950, per combattere diversi tipi di dolore associati o meno alle malattie reumatologiche.     ECCO allora tra i nomi noti a…

READ MORE

09 Lug UMBRIA JAZZ 22 E I FUNKOFF.

SE C’E’ un genere di musica che si porta dietro tutto il mondo, questo è il Jazz. Che trascina la sua storia, la trasforma, la rinnova nei fantastici assolo, i voli liberi dei musicisti. Cambia pelle, regala approcci originali e densi di sperimentazione. Una grande apertura e una contaminazione oggi portate all’estremo arricchimento.   E LA musica marciante, la street parade dei Funk Off lungo corso Vannucci è tornata stamane accolta e seguita come sempre da uno stuolo di pubblico in festa che “ritmeggia” con le mani e scandisce con la voce, creando un interessante mix musicale. La prima funky marchin’ band italiana, made in Mugello, i Funkoff, non solo mescolano i generi-jazz, soul, funk, latin, rock- che vengono sintetizzati in maniera personale e molto italiana, ma trasformano la cadenzata…

READ MORE

07 Lug UMBRIAJAZZ 22: PROGRAMMA DEL PRIMO WEEKEND.

DOMANI SI PARTE. Tutto pronto per Umbria Jazz, edizione numero 49. Già coinvolgente il programma del primo weekend.   ALL’ Arena Santa Giuliana inizieranno venerdì i Funk Off, con Mark Lettieri, e Joss Stone, mentre sabato sarà la volta della musica brasiliana con Gilberto Gil e Marisa Monte, e domenica ancora suoni latini con Gonzalo Rubalcaba e Aymée Nuviola e Cimafunk.   AL teatro Morlacchi si inizierà sabato con lo special edition di Enrico Rava per proseguire domenica con Dado Moroni. E sempre sabato avranno inizio i concerti alla Sala Podiani della Galleria Nazionale dell’Umbria con Mathis Picard, Anais Drago, Tellkujira e Franco D’Andrea. Sempre da sabato sarà attivo lo spazio dedicato ai bambini ai giardini dell’Arena Santa Giuliana, UJ4Kids”.   TRA  gli appuntamenti da ricordare sabato 9 alla libreria…

READ MORE

06 Lug UMBRIA JAZZ 22…E SONO 49. PERUGIA 8-17 LUGLIO.

49 ANNI DI UMBRIA JAZZ e dopo lo stop pandemico si riparte con 260 concerti e oltre 500 artisti  nelle emozionanti location del centro storico di Perugia. Per 10 giorni, da venerdì 8 a domenica 17 luglio 2022, la città sarà novamente il baricentro musicale italiano per un Festival che regala vitalità e grande musica dal 1973. Centinaia gli eventi dal vivo, una movida notturna imperdibile  e diversi percorsi enogastronomici in centro città. Oltre al grnde jazz non mancheranno oscillazioni verso il pop/rock, blues e funk, del resto il Festival sin dai primordi è stato per vocazione sempre aperto a una platea variegata. E il prossimo anno festeggeremo una Special Edition per i suoi 50 anni.   L’ARENA SANTA GIULIANA sarà come sempre il main stage dei grandi eventi serali….

READ MORE