Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Gemellaggio di Gusto ®

PRANZO DI PASQUA AL RISTORANTE ” IL CONVENTO” DI CORCIANO.

PIATTO costruito di tradizione: torta di Pasqua e capocollo, uovo sodo, pecorino saporito dei nostri pascoli di montagna su sottili fette di dolce pera passacrassana, coratella d’agnello e torta al testo, si apre così la pasqua perugina a tavola qui al ristorante “ Il Convento” di Corciano, dove la signora Anna ancora  oggi  prepara 150 uova di  torte. E fatte come un tempo, a rispolverare l’infanzia del gusto: molte uova, molto formaggio grattugiato, parmigiano e pecorino “romanesco” insieme, poca groviera in pezzi, poco sale a supportare il saporito della  stagionatura dei nostri salumi umbri.     E UN  ROSSO  vellutato…

30

IL “CANONE INVERSO” DI CIRO. LA MOSTRA IN GIPSOTECA A PERUGIA

INNAMORATO della materia. Ma quella derelitta, antropica, lo scarto, gli oggetti di margine. Materiali diversi, lignei, metallici, malacologici, tessili, plastici dismessi  rivivono con Lui di nuova vita, nuova forma, nuova ragione d’esistere. “Materiali che mi vengono quasi addosso, non li cerco”, dice l’artista. Recupero,  studio dei materiali, e immaginazione che è Arte. Capacità  nuova di guardare alla realtà.   QUESTE inusitate forme di antico materiale usato che  Roberto Cipollone, in arte Ciro,  utilizza nelle sue opere, vestono sino al 18  maggio la Gipsoteca perugina di diverse identità . “Un Umanesimo integrale, questa Arte di (ri)dare la luce a cose che…

16

I VINCITORI DELLA XXVII EDIZIONE DELL’ERCOLE OLIVARIO, IL CONCORSO DEDICATO ALLE ECCELLENZE OLEARIE ITALIANE.

96 GLI OLI ITALIANI finalisti e 12 le etichette premiate in rappresentanza delle migliori produzioni di tutta Italia, nelle due distinte categorie previste da regolamento (oli extravergine e extravergine DOP E IGP), per ciascuna delle seguenti tipologie: fruttato leggero, fruttato medio e fruttato intenso. Saranno loro le guest star al Sol di Verona (7-10 aprile), grazie anche alla collaborazione con Coldiretti Unaprol, e a TuttoFood di Milano (6-9 maggio), mentre oltreconfine saranno protagonisti in varie iniziative in Cina, proprio al fine di favorire la commercializzazione degli oli del concorso.   L’UMBRIA si afferma con ben 4 premi: un primo premio e…

77

ERCOLE OLIVARIO 2019: GLI OLI MIGLIORI D’ITALIA A PERUGIA IL 29-30 MARZO

L’ERCOLE OLIVARIO 2019, XXVII edizione, il Concorso nazionale che premia le eccellenze olearie dei territori italiani, presenta quest’anno 17 regioni da nord a sud della nostra penisola che gareggeranno con le loro migliori etichette. L’Umbria partecipa con 33 etichette affiancata da Lazio e Toscana con 28 e 21 oli in gara. Seguono Sicilia (20), Sardegna (14), Puglia (13), Abruzzo (13), Calabria (9), Liguria (7), Lombardia (7), Campania (6), Veneto (4), Trentino (3), Basilicata (2), Marche (2), Molise (2) ed Emilia Romagna (1). I sedici assaggiatori della Giuria nazionale, guidata dal capo panel Gianfranco De Felici, hanno analizzato i 185 oli…

28

SINA CHEFS CUP CONTEST 2019-HOTEL SINA BRUFANI. DAVIDE FIGLIOLINI: QUANDO CARNE E PESCE VANNO MOLTO D’ACCORDO.

IL MAIALINO E GAMBERI A TAVOLA di Davide Figliolini è un design di bontà. Ispirato al famoso tavolo Trapèze, targato 1950, del costruttore artista francese Jean Prouvé, rivela personalità e suggestioni fusion, oltre che essere perfettamente ancorato al tema del SINA Chefs Cup Contest 2019. Occhieggia ai ravioli di ispirazione orientale, ma nello stesso tempo ricorda e recupera la tendenza d’Oltreoceano del Surf and Turf. Ci rammenta anche le consuetudini nostrane dei luoghi di terra e di mare dove tranquillamente un tempo (ma ancora oggi nei piatti della tradizione) si cucinavano insieme pesce e carne in nome di una sana…

62

SINA CHEFS CUP CONTEST 2019- HOTEL SINA BRUFANI. IGLES CORELLI E LA SUA CUCINA CIRCOLARE

IL RISOTTO IN SCATOLA di Igles Corelli, perfettamente centrato in questa design dinner, è ispirato, su ammissione dello stesso chef, a una cucina  circolare che scarta pulisce trasforma e ricrea in un ciclo, continuamente arricchendosi di nuove esperienze e conoscenze. In questo caso è stata l’esperienza di un riso servito in una gamella di alluminio, durante un  viaggio fatto a Hong Kong, e contenente spezie da miscelare. “Questo offre la  possibilità di far intervenire al tavolo un cameriere che deve, al momento e davanti al cliente, shakerare la scatola in modo tale che risotto e salsa vengano miscelati insieme” spiega…

32

SINA CHEFS CUP CONTEST 2019 E’ DESIGN. LA SECONDA TAPPA AL RISTORANTE COLLINS DELL’HOTEL SINA BRUFANI

SINA CHEFS CUP CONTEST 2019 è Design. E ancora una volta Perugia, il ristorante Collins’ del Sina Brufani Hotel, accoglierà una sfida stellata, quest’ anno in nome della forma, dei colori, dello stile, del progetto-bellezza nel food. La settima edizione di  Sina Chefs Cup Contest a tema Design, che ha preso il via il 19 marzo da Roma per proseguire poi fino a ottobre in tutta Italia, vedrà  sfidarsi 16 chef stellati in show cooking a coppie, tutti aperti al  pubblico, in 9 tappe negli alberghi del  gruppo SINA.   L’ESTETICA, la àisthesis greca,  la “sensazione” del bello, sarà visibile…

16

CONFRATERNITA DELL’OLIVO E DELL’OLIO- ALTA VALLE DEL TEVERE: SELEZIONE FINALE DEGLI OLI DELL’ALTA VALLE DEL TEVERE.

OLTRE 50 gli oli dell’Alta Valle del Tevere presentati alla selezione finale,  degli  oltre 150 che hanno partecipato. I premi consegnati: oliva d’oro, oliva  d’argento, oliva  di bronzo. Una grande festa questa organizzata dalla  Confraternita dell’Olivo  e dell’Olio dell’Alta valle del Tevere, presieduta da  Sergio Bartoccioni, presso il Ristorante –Country House Dogana Vecchia di Croce di Castiglione, un luogo  che scopre un panorama mozzafiato sino al  monte Acuto.   UN convegno su “Le prospettive dell’Olivicoltura dell’Alta Valle del Tevere” ha  visto la relazione di Saverio  Pandolfi , ricercatore del  CNR, che ha ripercorso la  storia della cultivar autoctona dei luoghi,…

33

GLI ACCADEMICI AL “DECO”: IL PESCATO A PERUGIA DOVE IL MARE NON C’E’.

UNA CONVIVIALE sul pescato, in una città che mare non ha. Al ristorante Deco di Romano Cardinali, a Ponte San Giovanni,  gli Accademici  dell’Accademia Italiana della Cucina- Delegazione di Perugia- si sono regalati una cena a base di pesce freschissimo. L’insalatina di mare tiepida, che apre, nasconde verdurine crude dell’orto a km 0, mentre il polpo croccante, che segue, abbraccia una morbidissima vellutata di patate umbre di Colfiorito rallegrata da note di salutare e vivace zenzero, e la dolcezza della crema di ceci della Valnerina, che chiude le entrées, con quella delle mazzancolle cotte a vapore rivela che mare e…

27

PREMIAZIONE ORO VERDE DELL’UMBRIA. SONO 11 I MIGLIORI OLI UMBRI CHE VOLANO VERSO L’ERCOLE OLIVARIO.

PREMIATI questa mattina  i magnifici oli d’oliva – DOP e Extravergine- vincitori della XX Edizione de  “L’Oro Verde dell’Umbria” 2019, cioè i migliori oli prodotti in Umbria nella stagione 18/19. In un  concorso che ha visto partecipare ben 35 etichette, con un panel di giurati, composto da 16 membri, presieduto da Giulio Scatolini.   SI SONO AGGIUDICATI GLI ALBERELLI D’OLIVO DORATI 2019:   Primo classificato, Categoria DOP l’olio dell’Azienda agraria Marfuga di Campello sul Clitunno (DOP Colli Assisi Spoleto);   Secondo premio, Categoria DOP, all’Azienda agraria Viola di Foligno (DOP Colli Assisi Spoleto);   Terzo posto, Categoria DOP, all’Azienda agraria…

24