Gemellaggio di Gusto ®

E LA CULTURA NON SI FERMA. RIPARTE FRONTONE-CINEMA…E’ UN TORNARE A RIVEDER LE STELLE.

LA CINEGATTI, dopo una lunga serie di difficoltà e incertezze legate alle premature chiusure temporanee delle sale al chiuso (Sant’Angelo e Méliès), torna con rinnovata energia per presentare anche quest’anno il cartellone cinematografico dell’Arena del Frontone, allestita nei più antichi ed eleganti giardini della città, uno degli scenari storicamente più significativi. Un appuntamento fortemente voluto da CineGatti e dall’Amministrazione comunale anche come segno di approdo ad una nuova normalità.   SI PARTE lunedì 15 giugno (in replica anche il 16) con il folgorante film dei Fratelli Fabio e Damiano d’Innocenzo FAVOLACCE, premiato al Festival di Berlino per la migliore sceneggiatura,…

21

E LA CULTURA NON SI FERMA. RIAPRE IL MUSEO DELLE MARIONETTE DELLA FAMIGLIA MIRABASSI- BORGO BELLO-PERUGIA.

SONO CIRCA 300 tra marionette, burattini ed ombre, realizzate ed utilizzate in 40 anni di lavoro di spettacolo in Italia e all’estero dalla Compagnia teatrale Tieffeu (Teatro Figura Umbro) dagli anni ’70 ai giorni nostri. Da ammirare, insieme al laboratorio per la costruzione delle scenografie stesse, nel Museo delle Marionette della famiglia Mirabassi, nel Borgo Bello in via del Castellano, (appena dietro la Chiesa di San Domenico).   MARIO MIRABASSI racconterà le fiabe, attraverso le marionette esposte, per riscoprire i personaggi noti e meno noti delle storie per l’infanzia e allo stesso tempo per permettere di ammirare anche le figure…

19

E LA CULTURA NON SI FERMA. LA “FIORITA” DI CASTELLUCCIO DI NORCIA.

LA “FIORITA” di Castelluccio di Norcia regala bellezza e salute. Sì perché i colori delle leguminose e delle graminacee qui coltivate, si mescolano a quelli dei fiori di campo e spontanei che vestono di naturale, rara bellezza il Pian Grande.   NON solo la famosa lenticchia, piccolo polposetto bottoncino di gusto facile da preparare senza inutile ammollo,  Lei che non scuoce mai, che rimane integra a sè stessa in tante intriganti ricette. Ma da questi luoghi viene anche la coltivazione di farro e di orzo, anche perlati per una cottura più veloce, e cicerchia e roveja, il pisello selvatico, uno…

6

E LA CULTURA NON SI FERMA. IL 18 GIUGNO 2020 IL PREMIO NAZIONALE ERCOLE OLIVARIO IN DIRETTA STREAMING.

DA OGGI 8 giugno e sino al giorno 12, la Giuria Nazionale del Premio Ercole Olivario si riunirà presso la Camera di Commercio di Perugia per le sessioni di assaggio dei 98 oli finalisti del concorso di cui verranno decretati i vincitori. Un panel guidato da Gianfranco De Felici e composto da 15 degustatori professionisti provenienti da tutte le regioni partecipanti al concorso (Antonio Morelli per l’Abruzzo, Caterina D’Ambrosio per la Basilicata, Amalia Ruffolo per la Calabria, Angelo Lo Conte per la Campania, Gianluca Tumidei per l’Emilia Romagna, Maria Laura Nespica per il Lazio, Donatella Di Sebastiano per le Marche,…

8

E LA CULTURA NON SI FERMA. “CON IL CUORE”: APPUNTAMENTO CON LA SOLIDARIETA’-SACRO CONVENTO DI ASSISI-9 GIUGNO 2020.

CON IL CUORE, nel nome di Francesco, l’appuntamento con la solidarietà promosso dai frati del Sacro Convento di Assisi, quest’anno sarà dedicato ai poveri del nostro Paese e alle famiglie in difficoltà a causa del Coronav, “le tante famiglie che fanno la coda ogni giorno alle mense francescane in Italia” rivela Padre Enzo Fortunato, direttore della Sala Stampa.   UNA EDIZIONE unica e senza pubblico, come impongono le misure anti Covid-19. L’ospite principale della maratona televisiva che andrà in onda martedì 9 giugno alle 20.35 su Rai1 sarà Gianni Morandi, insieme ad altri artisti del panorama musicale italiano e testimoni di solidarietà e fraternità e si potrà…

22

E LA CULTURA NON SI FERMA. ENTRO GIUGNO RIAPRONO TUTTI I MUSEI DELL’UMBRIA.

DA GIUGNO pronti a riaprire al pubblico tutti i musei della Direzione regionale dell’Umbria, che fanno capo al Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo. E tornano aperti anche i Musei civici, le Gallerie d’Arte, e le Case- Museo. Per rendere di nuovo fruibili le loro eccellenze dopo la chiusura forzata e temporanea dovuta all’emergenza Covid-19.   RIAPERTI la Galleria Nazionale dell’Umbria (mercoledì, giovedì venerdì: 14.00-19.30; sabato e domenica: 8.30–19.30 (ultimo ingresso ore 18.30); il Museo Archeologico Nazionale dell’Umbria (dal martedì alla domenica 8.30 – 19.30 -ultimo ingresso ore: 19.00);  il Museo Archeologico Nazionale e…

21

E LA CULTURA NON SI FERMA. 5 GIUGNO 2020: LA GIORNATA MONDIALE DELL’AMBIENTE.

L’EDIZIONE  2020 della Giornata Mondiale dell‘Ambiente è dedicata al tema del drammatico declino della biodiversità del Pianeta. Circa un milione di specie viventi (su un totale stimato di circa 8,7 milioni) sono minacciate di estinzione. L’attuale ritmo di estinzione delle specie fa ritenere agli scienziati che siamo di fronte a una nuova grande estinzione di massa. Molti ecosistemi sono stati distrutti, degradati, frammentati e solo una piccola percentuale è rimasta intatta.   CONNETTERE LE PERSONE ALLA NATURA. La prima “Giornata dell’Ambiente” proclamata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite in occasione dell’Istituzione del Programma delle Nazioni Unite per l’Ambiente, venne istituita il…

36

E LA CULTURA NON SI FERMA. DA “E’ SOL ‘NFLUENZA” AL “TUQUI’ NCE VIENE” : TRE MESI DI COVID TUTTI ‘N PERUGINO SULLA PAGINA SOCIAL DI “ARDILLO IN PERUGINO”.

DALLA paura tacitata dal “tanto da noi non viene”: “Ma dua viene? Tuquì nce viene”, alle ordinanze di chiusura e limitazioni – contagio: “Riaprimo… Nn riaprimo” “Apre lcentro…Archiude l centro” nel momento in cui diventa pandemia. E allora dall’accaparramento del lievito e della farina “Arintride. Armagna” sino al lavaggio parossistico delle mani “Mette i guanti. Arlava le meni. Mettce l’amuchina”. Sino all’approdo finale del lockdown “Stemo a chèsà”!!!   ANCORA intelligente ironia dalla pagina social di “Ardillo in perugino” con: “Fisiopatologia delle notizie virali – Il Covid-19 a Perugia”.       #IORESTOACASA   marilena badolato

23

E LA CULTURA NON SI FERMA. GLI SCAVI DI ORVIETO DEL FANUM VOLTUMNAE A “VOCIPERILMUSEO”- FACEBOOK.

DOMANI, mercoledì 3 giugno la rubrica “Vociperilmuseo” della pagina Facebook della Direzione Regionale Musei dell’Umbria realizzata da Lara Anniboletti, ospiterà Simonetta Stopponi, direttrice delle campagne di scavi dell’antico ” Fanum Voltumnae”. Al di sotto della rupe sulla quale sorgeva la città etrusca di Orvieto, in genere identificata con l’etrusca Velzna, si trova il pianoro oggi conosciuto come “Campo della Fiera” nel quale una serie di scavi hanno permesso di riconoscere un vasto Santuario che gli Etruschi chiamavano “Luogo Celeste”.   GIA’ docente universitaria di Etruscologia e Antichità italiche, Simonetta Stopponi è direttrice, a partire dal 2000, delle campagne di scavi…

15

E LA CULTURA NON SI FERMA. 2 GIUGNO: LA NOSTRA FESTA.

UNA ricorrenza nazionale che ricorda la nascita della moderna Nazione Italiana.   IL 2 e 3 giugno 1946 fu la prima votazione a suffragio universale indetta in Italia. Con il verdetto delle urne, 12.718.641 voti (contro 10.718.502 favorevoli alla monarchia e 1.498.136 schede nulle o bianche), si sancì la nascita della Repubblica Italiana. Il risultato venne comunicato il 18 giugno 1946 e il 1°luglio fu nominato il primo Presidente della Repubblica, Enrico De Nicola, e il primo Presidente del Consiglio, Alcide de Gasperi. Il 1° gennaio 1948 entrò in vigore la nuova Costituzione della Repubblica Italiana. La Festa della Repubblica…

25