Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Blog-gusto ®

PASQUETTA AL NUN DI ASSISI.

IL FRITTO ci sta, oggi a Pasquetta. Ma che sia un fritto d’autore, come questo di Nicolas Bonifacio,  chef di talento nella sua EAT OUT, Osteria gourmet dell’hotel NUN di Assisi. Supportato in cucina da Sara Pieretti, sous chef, e in  sala dal maitre Valerio Saccomanni.   PANURE sottilissima a vestire morbide costine di agnello di solo cuore. E spicchi di carciofo croccanti in tempura. Che precipitano con leggerezza. Frittura perfetta croccante asciutta.   OVVIAMENTE bollicine nel bicchiere, di un Franciacorta regale. E per finire un dolce da oscar: al doppio intrigante cioccolato o “aria di primavera” semifreddo di yogurt…

14

PASQUA DELL’UMBRIA, UNA TERRA DI DENTRO.

Capocollo e torta. E vino rosso benedetto. Odore di legna bruciata nei camini, campane dell’Ave Maria, il silenzio del rosso dei tramonti, gli ulivi attorno ai boschi, nei miei borghi. Mura poligonali ovunque con quel forte sapore di mistico e spirituale nell’aria che dentro rimbalza. Un incanto fatto di piccole cose, sano e profondo. Questa terra di dentro. Pesante e lieve, sofferta e voluta.     Buona Pasqua   marilena badolato

20

SINA CHEFS’ CUP CONTEST 2018 A TEMA MUSICA: DANIELE LIPPI E IL SUO “LAMB-RUSCO E POPCORN”, UNA ARCHITETTURA GUSTATIVA. HOTEL BRUFANI-PERUGIA.

LA FABULA DI DANIELE  LIPPI è  un sequel d’autore. Anche lui chef con 1 stella Michelin come Alessandro Narducci, con il  quale ha lavorato a lungo, e con il quale ora condivide un piatto elaborato a quattro mani dove  è ben visibile l’armonia del lavoro di coppia dei due chef.  “Lamb-rusco e popcorn” infatti ha due fasi di preparazione molto interessanti e vuole giocare sul termine inglese lamb, agnello, per riproporre la dicotomia tra il Lambrusco, vino tipicamente emiliano e il popcorn,  identificativo della realtà americana. Il brano di Ligabue, a cui il piatto è ispirato, rilancia l’identità italiana a…

23

SINA CHEFS’CUP CONTEST 2018 A TEMA MUSICA: ALESSANDRO NARDUCCI E IL SUO RAVIOLO AL “CINGHIALE BIANCO” DI ESTETICA EVOLUTA E INFORMALE. HOTEL BRUFANI-PERUGIA.

 ALESSANDRO NARDUCCI  dedica il suo piatto “ Cinghiale bianco” al celebre pezzo di Battiato, che vuole celebrare in quel bianco-purezza quasi un ritorno alle origini,  l’animale-creatura mitica dei Druidi, i dignitari sacerdotali dei Celti,  emblema di una  esistenza libera, forte e selvaggia dei boschi. Sapienza popolare legata alla Natura e tramandata oralmente. Ecco allora la “musica come oralità”, memoria di un popolo che attraversa la vita in quel momento. Un desiderio quindi di tornare alle origini e cercare la propria identità. Con echi lontani di misticismo orientale che si tradurranno in bocca in una sinfonia appena speziata.   COSI’ I…

21

SINA CHEFS’CUP CONTEST 2018: LA MUSICA COME FUSIONE DI TEMI, CROMATISMI, SUONI, FORME, GUSTO. HOTEL BRUFANI-PERUGIA.

UN HANGAR MULTICULTURALE,  una vetrina di gusti, modelli, culture. Tra echi di mondi lontani e invece autentico made in  Italy. Un viaggio nel bello e nel buono,  ma anche nel vero e nel relativo che la cucina degli assaggi rimanda sempre. Una specie di accecante ensamble di colori e suoni, forme e corrispondenze, echi di storia. Una fabbrica del fascino e del gusto che diventa Arte.  Questo è  Sina Chefs’ Cup Contest, che quest’anno celebra la Musica, un linguaggio universale, interpretata nel piatto.   LEGGEREZZA, rapidità, esattezza, molteplicità e visibilità, le doti degli chef di stasera. A tu per tu…

19

IJF18. INIZIA IL FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL GIORNALISMO: PERUGIA 11-15 APRILE 2018.

NON UN FESTIVAL per soli addetti ai lavori, ma aperto a tutti. Perché sempre nuovo, aggregante intelligenze, energie, entusiasmi. 5 giorni di incontri, dialoghi, workshop, interviste, spettacoli, musica, documentari.  Alta qualità e attenzione posta sull’ Umbria  e  su Perugia, piccole realtà per un grande progetto di informazione globale. Ancor più importante se si pensa  alle nostre dimensioni regionali e cittadine. Più di 300 eventi in 14 location diverse nel centro storico di Perugia, oltre 700 speaker da 44 paesi diversi e 200 volontari provenienti da ben 21 paesi e un pubblico locale e internazionale che riempie le strade, le piazze,…

28

PREMIO REGIONALE “ORO VERDE DELL’UMBRIA” 2018.

UNDICI MILIONI di ettari di oliveto vestono di verde e salubrità i cinque continenti e queste stime continuano a crescere. Un aumento incoraggiante poiché l’olivo infatti assorbe più CO2 di quanto gas effetto serra venga immesso nell’atmosfera durante il processo di produzione. Il COI ha certificato che per un litro di olio extra vergine di oliva, il rapporto è di oltre 10 ad un 1 a favore dell’ambiente e della sostenibilità.   IN ITALIA esiste un patrimonio straordinario di oltre 500 cultivar diverse, solo in Umbria sono ben 38,  e tutto questo grazie alla tenacia, alla passione, all’impegno, alla conoscenza…

31

SINA CHEFS’ CUP CONTEST 2018 A TEMA MUSICA: RISTORANTE COLLINS’, HOTEL BRUFANI PALACE-PERUGIA.

PICCOLI GRANDI PIACERI dell’ italian lifestyle tra arte, bellezza, benessere, moda, musica, letteratura, cinema e il cibo che li riassume insieme, con un pizzico di hi-tech sempre presente, in questi eventi organizzati, per il sesto anno consecutivo, dal gruppo SINA nei ristoranti degli alberghi di proprietà, una collezione di hotel di prestigio 4 e 5 stelle in Italia.   PROTAGONISTA QUEST’ ANNO sarà la Musica e ritmi rock e cult -pop saranno interpretati in preparazioni gastronomiche “stellate” durante la terza tappa del SINA Chefs’ Cup Contest 2018 in programma il 20 marzo prossimo alle ore 20.00 al ristorante Collins’ dell’…

25

TUTTA L’UMBRIA E’ UNA MOSTRA: I GIOIELLI DELL’ARTE DAL MEDIOEVO AL RINASCIMENTO-GALLERIA NAZIONALE DELL’UMBRIA.

ECCO I GIOIELLI  umbri dal Medioevo al Rinascimento. Se tutta l’Umbria è una mostra, sono ben 130 le opere arrivate da tutta la regione, tra le più belle e importanti,  ed esposte qui a Perugia nella Galleria Nazionale dell’Umbria, che celebrano non tanto e non solo le correnti artistiche, ma soprattutto i luoghi e le vicende della storia degli uomini.   Espressione di una sfera umana e anche di un credo religioso, come comune senso di appartenenza. I prestiti infatti vengono da tutta l’Umbria e parlano dell’ Umbria.   Musei ecclesiastici, comunali e privati uniti insieme a comunicare il patrimonio di  bellezze…

15

UN SARCOFAGO PER SANT’ERCOLANO.

SANT’ERCOLANO E LA SUA TRASLAZIONE. A  raccontare la  storia di un sarcofago che racchiude le spoglie di un martire. Strigilato, cioè con scanalature a esse forse riproducenti la forma dei flutti marini, a cassa rettangolare con coperchio, con mandorla centrale decorata e ai lati la  presenza di leoni in lotta con una preda, soggetto molto diffuso in questo periodo. Sarcofago simile a quelli presenti nei Musei Vaticani e Capitolini o a quello di Giratto, opera di Biduino e la sua bottega, nel  Camposanto Monumentale di Pisa, ma anche a quelli dei Musei Guggenheim e  Metropolitan di New York. E siamo…

16