Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Blog-gusto ®

TEATRO MORLACCHI-PERUGIA: CALENDAR GIRLS CON ANGELA FINOCCHIARO

IRONICO, provocatorio, coinvolgente, Calendar girls, ispirato  a un fatto realmente accaduto, è un testo teatrale che narra una storia di amiche, donne di mezza età dai corpi veri e imperfetti e fotografate alle prese con mansioni quotidiane, decise a creare  un sexy calendario. Serene e quasi divertite, anche se all’ inizio riluttanti e aiutate da bicchierini di vodka, hanno ben impresso in mente lo scopo finale: vendere quel calendario per raccogliere fondi destinati a un ospedale dove  è morto di leucemia il marito di una di loro.   ISCRITTE a una grande associazione inglese di volontariato  femminile, il Women’s Institute,…

18

GARDEN CLUB PERUGIA E IL BENESSERE DELL’AROMATERAPIA.

AROMATERAPIA quando il profumo cura anche l’anima.  Le essenze contenute nelle piante officinali e gli oli essenziali per carezzare il corpo con massaggi lievi, ripetuti, monotoni nell’ “aromaterapia touch”. Per ritrovare se stessi.   RITORNANO gli incontri legati al “benessere verde” organizzati dal  Garden Club di Perugia. E dell’Aromaterapia hanno parlato la dottoressa Monica Castellini, titolare della farmacia San Francesco di Cesena, e la dottoressa Annamaria Ghidetti psicologa, aromaterapeuta.   PREZIOSI OLI, in quantità infinitesimale nelle piante, conosciuti e venerati fin dall’antichità per le proprietà medicali. Una miscela di sostanze complesse percepibili dai turbinati nasali e inviate  immediatamente al cervello….

19

GALLERIA ARTEMISIA- PERUGIA: CORTINARUM VELA, LE SCULTURE DI EDO.

UNA MOSTRA di scultura alla Galleria Artemisia, Cortinarum Vela, dove velature ricoprono di diversa consistenza le opere dello scultore perugino EdO, Alfredo Mommarelli, tra barlumi del mito e meditazione sul trascendente laico, una spiritualità incatenata alla dimensione storica, e tanto di grecità e latinità filtrata attraverso un moderno sentire. Un ammonimento a compiere una  riflessione sui valori della vita e su noi stessi. E accanto la poesia, dedicata a ogni opera, dell’amico Duccio Franci.   DE HOMINUM è scheletro mirabilmente velato da un tessuto finissimo che sembra reale, opera di acrilico e materiali misti su legno, uno struggente omaggio dell’autore…

18

TEATRO MORLACCHI- PERUGIA: IL PADRE, CON HABER E LANTE DELLA ROVERE.

UNO SPLENDIDO HABER interpreta gli smarrimenti di un malato di Alzheimer, ne “Il padre” di Florian Zeller. Incerto, traballante, visionario, aggrappato spesso alla figlia, quella vivente (una bravissima Lucrezia Lante della Rovere) che soffre la situazione sulla sua pelle, e a quella morta, a lui non meno presente, e che cerca disperatamente di fermare con un ricordo sempre più flebile e confuso. Confuso anche per noi spettatori che la vediamo o almeno crediamo di vederla in scena.   IL PERCORSO lungo e difficile e il tema profondamente commotivo vengono magistralmente rappresentati senza retorica o inutili pietismi, ma quasi con leggerezza,…

12

UNA TAVOLA IN FESTA. RISTORANTE COLLINS’ HOTEL BRUFANI.

NATALE E’ UN EVENTO SENZA DUBBIO GOURMET. La gioia della festa  è anche nella tavola e nel cibo condiviso e tramandato. Nelle abitudini del sapore ancorato alle usanze e alla memoria.    PICCOLI bocconcini di baccalà rigorosamente fritto come vuole la tradizione  perugina, ma anche  deliziose formine di polentina di mais sormontate da fili del nostro tartufo nero  di Norcia, introducono l’aperitivo, insieme ad altre piccole sfiziosità, qui nella grande sala del  camino rallegrata da un grosso ceppo scoppiettante. Tutto intorno è Natale: dal piccolo villaggio  di casette colorate, al maestoso albero, alle eleganti decorazioni, alle rosse stelle che offrono…

16

“IEROFANIA” DI ANGELO BUONUMORI A SAN BEVIGNATE- PERUGIA.

Il mistero della notte che racchiude il giorno, l’oscurità la luce, un nome al silenzio.     NOVE BAGLIORI di luce illuminano l’ oscurità di San Bevignate. Il buio di una chiesa dal profilo netto e insieme polveroso. La più antica presenza templare a Perugia.  La storia dei monaci guerrieri in questa immensa architettura restaurata sopravvive ai secoli dei secoli e racconta una nuova moderna dimensione.   LIGHT ART dell’artista perugino Angelo Buonumori,  una “rivelazione” in nove istallazioni di un percorso. Una mostra che è quasi un cammino di  luce. Tra ritmi liturgici si irradia lungo le pareti  di un…

15

GLI “ALBERI D’AUTORE” DEL NATALE 2017 – ACCADEMIA PUNTO ASSISI.

ANCORA UNA VOLTA  la mostra “Alberi d’Autore” organizzata da Tiziana Borsellini, creativa Presidente dell’Accademia Punto Assisi, con il patrocinio della Città di Assisi – Assessorato Politiche sociali, ha abbellito di perizia e di quel fascino antico e sempre attuale, le ampie sale dell’ex Pinacoteca di Assisi.   UN FILO D’AMORE  lega questi “Alberi d’autore”, impreziositi da importanti decorazioni variamente interpretate e in molteplici espressioni d’arte. Gli alberi così decorati lanciano messaggi di storia, antropologia e cultura di territori diversi, ma anche di solidarietà, perché seguendo il tema del grande albero di Natale di Assisi, il ricavato di questa mostra natalizia,…

14

NATALE 2017 A FONTENUOVO- RESIDENZA DI OSPITALITA’ PER ANZIANI- PERUGIA

E LA MUSICA riaccende quelle membra stanche. Forse anche l’anima si rianima di nuova linfa. Le gioiose melodie del Natale attraversano i corpi deformati dalla vecchiezza e dalla malattia. E’ come se  d’improvviso un guizzo vitale attraversasse l’inutilità  dell’esistere. E d’improvviso tornasse quell’interesse verso il mondo, verso noi.   LE PASQUARELLE, i canti di questua che in Umbria sono così diffusi e importanti,  la loro allegra vivacità, le parole dialettali,  la semplicità  del chiedere quegli alimenti primari in cambio di un augurio, di una  canzone, di una  dedica, di un prece.  Così comprensibili, così immediate nel fraseggio e nel ritmo…

19

UN TE’ DI NATALE CON LA”BALLATA DI CAPPUCCETTO ROSSO”.

UN TE’ di Natale da Antonella Lemmi, tra oggetti da sogno e abiti di colore vestiti, tra borse curiose del mondo e profumazioni d’antan, tra sognanti oggetti Pop Up e composizioni floreali che parlano di giorni di festa, un tè di Natale da sorseggiare insieme, profumato di spezie, cannella e chiodi di garofano, di bosco e di fiori, di arancia e mandorle, di bacche e boccioli di rosa.  Un tè personalizzato  per questo negozio e l’azienda di una storica famiglia perugina creativa da sempre, da generazioni.   BISCOTTINI “pan di zucchero” raccontano del mondo di fiabe e la “Ballata di…

14

IL MONDO DELL’ OLIO E L’OLIO DEL MONDO: FLOS OLEI 2018. TOUR IN ROME- WESTIN EXCELSIOR.

IL MONDO dell’olio e l’olio del mondo. Il verde domina stasera  qui al Westin Excelsior di Roma tra profumi  e sapori di buono.   FLOS OLEI 2018, nona edizione della la manifestazione figlia dell’omonima Guida di Marco Oreggia e Laura Marinelli che celebra a 360 gradi il mondo dell’olio, si conferma ancora una  volta una eccezionale vetrina internazionale sull’extravergine e le sue interpretazioni a tavola. 500 aziende provenienti da 51 paesi dei cinque continenti, 935 gli oli degustati , 84 cartografie mondiali, 45 collaboratori internazionali, a creare tutti insieme una Guida che è una sorta di Atlante olivicolo in doppia …

20