Blog-gusto ®

21 Apr E LA CULTURA NON SI FERMA. SETTE PILLLOLE DI TEATRO A DOMICILIO.

SETTE pillole in streaming, ogni video della durata di 7- 8 minuti, con attori protagonisti: Arianna Ancarani, Roberto Biselli, Edoardo Chiabolotti, Caterina Fiocchetti, Francesca Gatto, Fabio Pasquini, Giulia Zeetti che proporranno letture, racconti, testi teatrali da godere stando a casa. Da domani 22 aprile al 13 maggio 2020, il mercoledì e il sabato.   GLI incontri sono stati  curati dal Teatro di Sacco, il cui direttore artistico è l’attore e regista Roberto Biselli, in collaborazione con l’Associazione Culturale Visualcam, e l’ evento promosso dall’ Assessore alla Cultura del Comune di Perugia Leonardo Varasano.                                                                                       Primo appuntamento in streaming                                                                                    Mercoledì 22 aprile 2020                                                                               ore 12.00 e ore 21.30 (in replica)                                                                               CATERINA FIOCCHETTI                                                                           LA LUNGA STRADA DI SABBIA                                                                              reportage del 1959 di…

READ MORE

20 Apr E LA CULTURA NON SI FERMA. NUOVI CORSI ONLINE DI ARTE, CINEMA, MUSICA, TEATRO DELLA UNIVERSITA’PER STRANIERI DI PERUGIA

GRANDE NOVITA’ per l’Università per Stranieri, nel periodo 20 aprile – 20 maggio 2020, è l’attivazione di Corsi di alta cultura di Arte, Cinema, Letteratura, Musica e Teatro italiani, che prevedono l’interazione con un esperto della materia. E inizia oggi la “Storia del cinema” con Fabio Melelli, critico cinematografico e grande studioso della settima arte attraverso la quale racconta anche la storia d’Italia. Tutti i corsi saranno a distanza attraverso il computer e la webcam e in modalità sincrona, per consentire agli studenti di comunicare tra loro e con il docente, così da assicurare un’attiva partecipazione di tutti alle lezioni.   E L’ATENEO proseguirà, inoltre, con conferenze, presentazioni di libri, concerti e seminari con accesso libero e gratuito, ma in modalità online. Il primo di questi eventi è costituito da…

READ MORE

20 Apr E LA CULTURA NON SI FERMA. SCELTI I 10 POSTER FINALISTI DI UMBRIA JAZZ 2020 DEGLI STUDENTI DI DESIGN DI UNIPG.

SELEZIONATE LE DIECI PROPOSTE FINALISTE aventi per oggetto  l’ideazione del prossimo poster di Umbria Jazz 2020, create dagli studenti del Corso di Design dell’Università di Perugia del  workshop-concorso a distanza “Umbria Jazz Smart Design”, ideato e diretto dal Professore Paolo Belardi (Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale dell’Università degli Studi di Perugia, presidente del Corso di laurea in Design) insieme a Cristiano Romano (Responsabile Ufficio Stampa Fondazione Umbria Jazz).   INIZIATO il 23 marzo scorso, il concorso ha visto impegnati circa 60 studenti iscritti al Corso di laurea in Design dell’Ateneo perugino e coordinati dai Professori Valeria Menchetelli, Paul Henry Robb e Benedetta Terenzi. Tutte le lezioni si sono svolte online, all’interno di un’aula virtuale, con l’ausilio della piattaforma Unistudium e del software Microsoft Teams.    LE proposte vincitrici saranno ora sottoposte all’ulteriore vaglio del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Umbria Jazz: i manifesti…

READ MORE

19 Apr E LA CULTURA NON SI FERMA. OGGI SI FESTEGGIAVA L’ “OTTAVARIO” DI PASQUA.

OTTO GIORNI DOPO i discepoli erano di nuovo in casa e questa volta c’era con loro anche Tommaso. Venne Gesù, a porte chiuse, stette in mezzo a loro e disse: «Pace a voi!». Poi disse a Tommaso: «Metti qui il tuo dito e guarda le mie mani, tendi la tua mano e mettila nel mio fianco e non essere incredulo, ma credente!». Gli rispose Tommaso: «Mio Signore e mio Dio!». Gesù gli disse: «Perché mi hai veduto, tu hai creduto; beati quelli che non hanno visto e hanno creduto!».   QUESTA era in origine la festa “Ottava di Pasqua”, oltre che Domenica in Albis ovvero di colore bianco, quello che la liturgia usa in questo tempo di Pasqua per indicare la luce, la risurrezione e la vita. Dalla locuzione latina…

READ MORE

18 Apr E LA CULTURA NON SI FERMA. I MONILI PREZIOSI DELLE DONNE DI RAFFAELLO.

RAFFAELLO, artista elegante e raffinato, un perfetto intellettuale cortigiano dell’epoca. E questa caratteristica si riflette anche nel suo stile, considerato un esempio di equilibrio, armonia compositiva e bellezza ideale. In Raffaello grande è la capacità di fare dell’ornamento e del gioiello rappresentati con un estremo realismo e cura del particolare, simboli identificativi del tempo e delle doti caratteriali del soggetto ritratto. Il gioiello ha dunque una sua forte personalità e concretezza visiva, è un oggetto importante, che si configura non solo come attributo simbolico, ma come indicazione di un’appartenenza concreta, un’identità precisa dell’effigiata.   NEL RITRATTO DI ELISABETTA GONZAGA donna colta, conoscitrice delle lettere e delle arti, gli ornamenti e i gioielli ne confermano la identità e i messaggi sottesi. Al centro della fronte compare un ornamento da lenza tipico…

READ MORE

17 Apr E LA CULTURA NON SI FERMA. IL PREMIO ERCOLE OLIVARIO SVELATO NEI CANALI SOCIAL.

DA LUNEDÌ 20 APRILE, ogni giorno, nei canali social del concorso (https://www.facebook.com/premioercoleolivario/, https://www.instagram.com/ercoleolivario) verranno svelate le aziende che hanno superato le selezioni regionali.   SARA’ COSI’ un viaggio attraverso l’Italia olearia, nei luoghi, piccoli comuni e borghi dove ha sede l’azienda #finalistaercoleolivario2020 che ha scelto di fare un prodotto di alta qualità,  un olio extravergine di oliva Dop/Igp. E sono 98 i finalisti della 28esima edizione dell’Ercole Olivario.   IL VIAGGIO  toccherà le Regioni ad alta vocazione olivicola presenti al concorso: l’Abruzzo con otto aziende, la Basilicata con due aziende, la Calabria con cinque aziende, la Campania con sette aziende, l’Emilia Romagna con una azienda, il Lazio con sedici aziende, la Liguria con una azienda, le Marche con una azienda, la Puglia con undici aziende, la Sardegna con dieci aziende,…

READ MORE

16 Apr E LA CULTURA NON SI FERMA. SI RIVIVE IN STREAMING L’INCONTRO A PERUGIA TRA BEUYS E BURRI.

IL PRIMO APRILE del 1980 Beuys è in Italia, a Napoli, per l’inaugurazione della mostra-incontro con Andy Warhol alla Galleria Lucio Amelio. Italo Tomassoni pensò subito di organizzare con l’artista tedesco un grande evento a Perugia insieme al nostro Alberto Burri, un altro grande nome dell’arte del Novecento.   COSI’ la sera del 3 aprile Beuys, nella Sala Cannoniera della Rocca Paolina, con un gessetto bianco realizzò di getto disegni, schemi e simboli sopra sei grandi lavagne. Una “scultura” che voleva rompere qualsiasi schema con l’arte tradizionale. I due opposti, la teatralità filosofica di Beuys e l’arte invece come assoluta solitudine di Burri si incontrarono. Beuys e Burri, il primo che dialogava e annotava scrivendo e disegnando su ben sei lavagne, Burri che rispose con la presenza di una opera…

READ MORE

15 Apr E LA CULTURA NON SI FERMA. RITORNA “INCAMERA” CON LA PERSISTENZA DELLA MEMORIA DI DALI’.

RITORNA InCamera, il progetto di live drawing in streaming ideato dalla Galleria Nazionale dell’Umbria e da BecomingX – Art+Sound Collective, e trasmesso in diretta sulla pagina Facebook della Galleria Nazionale dell’Umbria.   QUESTA nuova performance collettiva coinvolgerà sei artisti – Silvia Alcidi, Laura Aschieri, Moreno Chiacchiera, Francesco Gaggia, Valentina Formisano, Alessia Properzi – che disegneranno via web cam e accompagnati dal dj set di Newcombe, tutto rigorosamente in diretta e dal vivo.   GLI illustratori e il musicista si cimenteranno ogni volta su un’unica tematica, ispirata da titoli di quadri e opere di grandi artisti: è il turno de “La persistenza della memoria” di Salvador Dalì.   La persistenza della memoria è un dipinto surreale di Salvador Dalì nel quale figurano i famosi orologi molli i quali, pur segnando ancora il tempo, sembrano…

READ MORE

13 Apr E LA CULTURA NON SI FERMA. INTERVISTA AL CHIRURGO MARCO BADOLATO.

IN TUTTA ITALIA sono circa 7000 i chirurghi in attività e nel prossimo 2025 ci saranno 3500 pensionamenti a fronte di sole 2000 assunzioni. Questo significa un organico estremamente ridotto che ha portato come conseguenza scelte diverse.   L’ INTERVISTA al dottore Marco Badolato, specialista in Chirurgia Generale e con un Dottorato in Scienze Chirurgiche e Radiologiche e attivo già da anni in una qualificata e nota struttura perugina  convenzionata, mette in evidenza la profonda crisi di organico nella Chirurgia in generale: studi post laurea troppo lunghi, troppi rischi nella propria attività, lavoro molto faticoso e una passione che evidentemente non cammina di pari passo con la “pratica chirurgica, vera linfa vitale di questa professione”. COSI’ la chirurgia “a ciclo breve” è diventata la grande scommessa dei tempi: regime di…

READ MORE

13 Apr E LA CULTURA NON SI FERMA. BUONA PASQUA CON LA BICCICUTA E IL BUCCIOTTO.

NON E’ NOSTALGIA, chè sarebbe arida e inutile e ci farebbe solo male. E’ desiderio di trasmettere storie di tradizioni familiari e sociali di intere comunità, che oggi possiamo e vogliamo ricordare ai più piccoli, che spesso mettono le mani in pasta.   LA BICCICUTA, come racconta Graziella Roila marscianese doc e maestra AICI (Associazione Insegnanti di Cucina Italiane), era la “pupazza” che, con un pezzo d’avanzo dell’impasto  della nostra Torta di Pasqua perugina, si creava per i bambini per renderli partecipi di una grande festa di famiglia. Talvolta si affidava una piccola parte dell’impasto anche alle loro manine per qualche piccola creazione personale. Era vietato mangiarla e bisognava aspettare almeno il Sabato santo, chè, si raccomandava, conteneva una biscia (da cui il nome). E Graziella si alzava di notte-…

READ MORE

12 Apr E LA CULTURA NON SI FERMA. BUONA PASQUA 2020.

AL DI LA’ delle considerazioni etiche, vegetariane o vegane o altro, ognuno mangi oggi “quello che più gli aggrada”. Dobbiamo in qualche modo e con ogni mezzo gratificarci almeno a tavola. Direi che per Pasqua e ancor più per questa Pasqua dobbiamo concederci qualcosa che ci piaccia veramente, un piatto che ci aiuti a rallegrare un attimo il palato e la gola, sentire profumi di buono in casa e non solo odore di alcool, e sopportare meglio la nostra solitudine magari con un bicchiere di vino rosso. E a ricordare, con quel cibo, anche i nostri cari, le mamme o le nonne che non ci sono più e che lo preparavano per noi con amore. E benediciamolo noi stessi, questo cibo, possiamo farlo. Basta un segno della croce e un…

READ MORE

12 Apr E LA CULTURA NON SI FERMA. BUONA PASQUA DAGLI ARTISTI RAPONI E BARTELLA.

TANTI AUGURI da Umberto Raponi artista prezioso, ironico, satirico, dalla grafia graffiante ma raffinata. E da Luciana Bartella, acquerellista dal tratto nitido preciso ma splendente di luce e colori del nostro bel paesaggio del lago Trasimeno, con i suoi casolari, il rosso dei papaveri, il cielo che si tinge del lago.   ARTISTI e cari amici, con cui ho condiviso tanti bei momenti d’Arte che spero presto ci coinvolgeranno ancora.   LA foto inviatami da Umberto e da lui stesso condivisa, è dedicata a tutti medici e gli operatori sanitari che sorreggono le nostre sorti e ai quali vanno i nostri più affettuosi auguri.       #IORESTOACASA   marilena badolato

READ MORE

12 Apr E LA CULTURA NON SI FERMA. BUONA PASQUA DALLA CULTURA DI PALAZZO DELLA PENNA.

LA CULTURA A PALAZZO DELLA PENNA, il nostro museo civico,  anche in questo doloroso momento, non si è mi fermata. Regalando arte bellezza musica. E questo grazie ai tanti artisti che hanno collaborato portando passione ed entusiasmo.  Ma questo grazie anche al nostro Assessore alla Cultura del Comune di Perugia, Leonardo Varasano, colto, preparato, disponibile e persona veramente perbene, come si diceva una volta. Tanti auguri allora a tutti.         #IORESTOACASA   marilena badolato

READ MORE

11 Apr E LA CULTURA NON SI FERMA. BUONA PASQUA DALLE CLARISSE DEL MONASTERO DI SANT’AGNESE-PERUGIA.

SOLO chi ha fatto della clausura una scelta di vita forse comprende adesso cosa significhi questa libertà perduta, o ancora peggio vissuta con estremo pericolo.  Ecco allora gli auguri di cuore delle nostre sorelle Clarisse del Monastero di Sant’Agnese di Perugia.   “Ed Egli entrò per rimanere con loro” Lc 24,29   Carissimi amici, mentre il buio sembra ancora incombere sulle nostre vite, sulla storia di questo nostro mondo e persino nei nostri cuori, la Vita ancora rinasce, il Cristo Risorto si fa vicino al nostro cammino e ci accompagna con il desiderio ardente di rimanere con noi. Che Egli abiti la nostra vita, le nostre famiglie, i nostri ospedali; trovi dimora laddove l’uomo è spaventato e confuso; porti pace a chi vive nella fatica e nel dolore; la sua…

READ MORE

11 Apr E LA CULTURA NON SI FERMA. BUONA PASQUA DALLA CONFRATERNITA DELL’OLIVO E DELL’OLIO DELL’ALTA VALLE DEL TEVERE.

AUGURI di Buona Pasqua a chi coltiva la terra con amore, con passione e dedizione. Ai nostri olivicoltori, ai frantoiani, ai produttori dell’oro verde dell’Umbria e qui in particolare agli amici della Confraternita dell’Olivo e dell’Olio dell’Alta Valle del Tevere che tanto fanno per mantenere e rinvigorire il loro territorio e la coltivazione della preziosa cultivar autoctona “borgiona”. E che hanno come obbiettivi primari “il progetto di recupero della media collina, in gran parte abbandonata, con la messa a dimora di olivi autoctoni secondo le più aggiornate metodiche scientifiche dell’olivicoltura”, insieme a quello di “salvaguardare e promuovere l’ulivo che assieme alla vite rappresenta la millenaria cultura mediterranea e che è anche simbolo di pace e fratellanza tra i popoli”.   “A tutti gli olivicoltori soci o sostenitori della Confraternita dell’Ulivo…

READ MORE

10 Apr E LA CULTURA NON SI FERMA. BUONA PASQUA DALLA ACCADEMIA ITALIANA DELLA CUCINA- DELEGAZIONE DI PERUGIA.

L’ACCADEMIA ITALIANA DELLA CUCINA, Istituzione riconosciuta dalla Repubblica Italiana, è ovviamente ferma. Noi, infatti, viviamo di convivialità, di simposio, come scriveva già rimarcandone  importanza il deipnosofista Ateneo di Naucrati (II sec d.C). E si comprende, quindi, che questo per ora sia impossibile.   “L’ACCADEMIA infatti persegue i suoi obiettivi attraverso l’attività delle Delegazioni e Legazioni, che attualmente sono 225 in Italia e 67 Delegazioni e 18 Legazioni all’estero, con più di 7.500 associati. Le Delegazioni e Legazioni organizzano numerose iniziative – convegni, pubblicazioni e ricerche storiche – rivolte alla tutela e alla valorizzazione della cucina italiana. Lo studio e la ricerca che l’Accademia svolge su tutto ciò che riguarda la Civiltà della Tavola passano anche attraverso un’intensa attività conviviale, che costituisce occasione d’incontro e di fervido scambio d’idee tra gli Accademici”.  …

READ MORE

10 Apr E LA CULTURA NON SI FERMA. BUONA PASQUA DAL TEATRO CUCINELLI- SOLOMEO.

GLI AUGURI, IN QUESTO TEMPO DI ATTESA, DAL TEATRO CUCINELLI, oggi Venerdì Santo 10 aprile 2020, sono con il Requiem di W. A. Mozart (1756-1791): Requiem Kv 626 Completato da Franz Xaver Süssmayr (1766-1803). Ricordando le emozioni regalate dal Festival Villa Solomei 2019.  IN questo periodo di sospensione dell’attività dal vivo e di quella che sembra essere un’infinita attesa ringraziamo tutto il pubblico che ci ha seguito e continua a farlo dalle proprie abitazioni in attesa di notizie sugli eventi annullati/slittati.  Nell’attesa di rivederci presto presso il nostro teatro vi auguriamo una serena Pasqua con il concerto W.A. Mozart: Requiem Kv 626 eseguito a Solomeo in occasione del Festival Villa Solomei 2019 al seguente link: https://www.youtube.com/watch?v=4Hef2LapXtc&frags=pl%2Cwn   I Introitus: Requiem  II Kyrie  III Sequentia: Dies irae Tuba mirum Rex Tremendae Recordare…

READ MORE

10 Apr E ALA CULTURA NON SI FERMA. BUONA PASQUA DALL’ASSOCIAZIONE CULTURALE BEATA COLOMBA- PERUGIA.

PAROLE di conforto e di augurio per una Pasqua di Resurrezione, oggi Venerdì Santo, da Amilcare Conti, Presidente dell’Associazione Culturale Beata Colomba. Con una preghiera speciale alla Beata e una offerta sentita ai nostri emodializzati dell’Umbria.   Carissimi amici e amiche dell’Associazione Beata Colomba, torno a scrivere, nell’imminenza della Pasqua, per farvi giungere il mio cordiale saluto e augurio per la più importante solennità della nostra fede. Stiamo vivendo una Settimana Santa inedita. Non ci era mai capitato di celebrare una ricorrenza religiosa così significativa senza poterci recare in chiesa, senza poter festeggiare con i familiari o con gli amici. In questi giorni, la cattedrale di San Lorenzo, in genere affollata per il triduo pasquale, è deserta. Non si è potuta celebrare la messa crismale e non sono stati benedetti…

READ MORE

09 Apr E LA CULTURA NON SI FERMA. BUONA PASQUA DAL FRANTOIO BATTA DI PERUGIA.

IL MASSIMO PUNTEGGIO, le Tre Foglie, nella famosa Guida Oli d’Italia 2020 del Gambero Rosso, ancora una volta al nostro olio perugino Bio Dop Umbria Colli del Trasimeno del Frantoio di Giovanni Batta, qui a San Girolamo.   AL PRODUTTORE Giovanni Batta, è con immenso piacere che vi comunico le Tre Foglie ottenute dal vostro Bio Dop Umbria Colli del Trasimeno in Oli d’Italia 2020 del Gambero Rosso. Inutile dirvi che si tratta di un riconoscimento importante e non solo, ovviamente, per la vostra gratificazione imprenditoriale. Le Tre Foglie identificano un prodotto che va oltre l’eccellenza e che stimola emozioni gustative uniche, irripetibili. Un riconoscimento, quindi, che diventa un importante strumento di marketing sia per chi ha già intrapreso la via della internazionalizzazione, ma anche per chi punta all’Italia come…

READ MORE

09 Apr E LA CULTURA NON SI FERMA. BUONA PASQUA DALLA POETESSA MARIA ROSARIA LUZI.

E’ APRILE, anche se non ce ne siamo accorti…se non per la luce tersa dei giorni e il sole che inonda le stanze di casa. “E’ aprile” è la poesia che ci dedica la nostra Maria Rosaria Luzi…augurandoci così una Buona Pasqua e che ritorneremo ad abbracciarci…   E’APRILE La luce aprilina della primavera / indora i fiumi, i prati / ma il mondo ha paura / della tenebra / e prega /di essere liberato / da un terribile morbo. / Grande è il tributo / di vite umane, / dei medici / che si immolano / in nome della vita. / Ritorneremo ad abbracciarci / a sorridere / a cantare e a danzare / ma non ci sfuggirà il ricordo / di tante testimonianze d’amore / di tante bare senza un fiore / delle piazze deserte / anche se il cielo è azzurro / anche se…

READ MORE

09 Apr E LA CULTURA NON SI FERMA. BUONA PASQUA DALL’ARTISTA CINZIA VERNI-CORCIANO.

QUEST’ANNO sarebbe stato (senz Covid-19), qui a Corciano:   UOVO N’UOVO   UN BELL’EVENTO dell’artista Cinzia Verni, toscana naturalizzata corcianese, dove io avrei parlato della storia dell’ uovo in tutte le culture simbolo di rinascita. E l’uovo in una interepetazione antica e moderna.   UOVO COME RINASCITA… speriamo presto.   Auguri di Buona Pasqua da Cinzia Verni. Passaggio verso un tempo migliore.   [foto di Cinzia: abito in carta haute- carture; foto tavolo zampe di gallina; foto collage rielaborato faccia tosta (o soda)]     #IORESTOACASA   marilena badolato      

READ MORE

07 Apr E LA CULTURA NON SI FERMA. SIPED, UNA COMUNITA’ CHE C’E’.

LA CATTEDRA STANCA: ONLINE PIU IMPEGNO E RESPONSABILITA’. Nelle lezioni online gli studenti sono da 10 e lode. L’e-learning funziona. Una risposta incredibile: i ragazzi sono più attenti, responsabilizzati e studiano in modo disciplinato. Forse abbiamo capito, grazie a questo maledetto virus, come coinvolgerli maggiormente, come comunicare meglio, come riuscire a capirli, come stabilire un lungo ponte tra noi e loro. Hanno bisogno di video, di immagini che testimonino, oltre le nozioni e le indubbie conoscenze, anche il nostro affetto per loro e l’averli capiti, finalmente! Essere in linea con il futuro, con il loro futuro. E questo lo mostrano molto più le immagini, i nostri e i loro volti insieme, che le parole dei testi…La didattica a distanza, ovviamente se fatta bene, è uno strumento molto importante. Una cosa…

READ MORE

06 Apr E LA CULTURA NON SI FERMA. VIVAI, GARDEN CENTER E FIORISTI SONO APERTI.

IL VERDE e la “sua cura” fanno bene all’anima. Occupiamoci personalmente del verde in questo periodo nei nostri giardini, negli orti, ma anche nei nostri balconi con qualche piantina magari fiorita. Ci donerà sicuramente benessere e la sensazione che possiamo ripartire…   I VIVAI SONO APERTI. Lettera ai “giardinieri” d’Italia. Cari amici, fra i disagi di questo periodo così particolare, c’è stato anche quello patito in silenzio da chi ama e cura “il verde”. Di solito i mesi di marzo e aprile vedevano un brulicare frenetico di attività gioiose intorno alla terra ed alla sua annuale rinascita. Ci siamo trovati invece tutti in casa, a sognare nuove piante da inserire nei nostri giardini e orti, o ad abbellire le nostre terrazze e balconi. Ci sono mancati i bei fiori da…

READ MORE

06 Apr E LA CULTURA NON SI FERMA. IL GARDEN CLUB DI PERUGIA HA REGALATO ALCUNI IPAD ALLA RIANIMAZIONE DELL’OSPEDALE SANTA MARIA DELLA MISERICORDIA.

IPAD per poter rimanere visivamente collegati con i propri cari e con il mondo anche dentro un reparto “blindato”, in attesa di guarigione. Spesso oltre la malattia che spaventa, spaventa tanto anche la solitudine di un morbo che costringe all’isolamento.   E IL GARDEN CLUB ringrazia tutto il personale medico e paramedico che con grande sacrificio e dedizione, segue questi malati speciali: “Felici di aver potuto offrire un piccolo contributo per le persone che stanno soffrendo e per il personale medico che con grande umanità lotta con loro. Grazie a voi per quello che fate!” (Giuseppina Massi Benedetti, Presidente Garden Club- Perugia)               #IORESTOACASA   marilena badolato

READ MORE

05 Apr E LA CULTURA NON SI FERMA. E’ INIZIATA LA SETTIMANA GRANDE (SANTA).

LA SETTIMANA GRANDE O MAGGIORE si chiamava anticamente la Settimana Santa, ci rivela stamane un canonico della nostra cattedrale durante la messa della Domenica delle palme. Quest’anno senza palme, e persino senza chiesa, ma soli in casa.   GRANDE certamente per i riti, grande per la lunga Passione di Cristo, e grande per l’attesa della Resurrezione. E così da casa, per la prima volta nella nostra storia e nella storia della Chiesa, i riti  sono “a porte chiuse” (chè non entri il virus maledetto), ma, grazie alla tecnologia, possiamo seguirli in TV e nei social.   ALCUNE FRASI da ricordare, pronunciate dal nostro Vescovo, Cardinale Gualtiero Bassetti, stamane durante la Santa Messa trasmessa dalla Cattedrale di San Lorenzo di Perugia: “Anche se siamo fisicamente lontani in questo tempo, il pensiero…

READ MORE

04 Apr E LA CULTURA NON SI FERMA. “PERUGIATELAPORTOIO” DOMANI MATTINA A PALAZZO DELLA PENNA.

UN APERI-CONCERTO DIGITAL LIVE a Palazzo della Penna di Perugia. Sarà in diretta streaming, domani domenica 5 aprile alle ore 12.00, Best Conversation , esibizione di Francesco Demegni al piano & Carla Meluccio vocalist in un appuntamento di arte e musica fuse insieme.   UN PROGETTO MUSICALE organizzato dalla rassegna Tourne – Associazione Umbra della Canzone e della Musica d’Autore e dall’Assessore alla Cultura del Comune di Perugia, Leonardo Varasano, in collaborazione con Munus Arts&Culture, gestore degli spazi museali del Comune.  “L’imperativo – sostiene Leonardo Varasano – è quello di #iorestoacasa, ma la speranza è quella di vedervi, vederci presto nei nostri spazi museali e tornare quanto prima a nutrirci dal vivo della bellezza e della ricchezza della musica e dell’arte”.   DALLA pagina Facebook del Museo civico di Palazzo della Penna…

READ MORE

03 Apr E LA CULTURA NON SI FERMA. “ALLA PRIMAVERA” LA POESIA DI MARIA ROSARIA LUZI.

LA nostra poetessa, Maria Rosaria Luzi, ci invita ad assaporare i profumi della primavera come conforto a questa lunga solitudine, e “alle menti oppresse da un’imprevedibile sciagura”. Perfettamente centrato è l’attributo “oppresse” che regala immediatamente l’immagine di un fardello che grava sui nostri pensieri, pesante da sopportare. E così tanto opposto a “tripudio” e “magnificenza”, doti proprie della Primavera.   MA riusciremo a sentirne gli effluvi dai nostri balconi, dalle finestre aperte o lungo le vie deserte delle nostre città? Salvifico mulinello che porterebbe speranza…   Alla primavera  Primavera, tripudio della natura /della magnificenza del creato / splendi nel mondo / sì che nella tua bellezza / trovino conforto / le nostre menti oppresse /da un’imprevedibile sciagura. / Spargi i tuoi profumi / sulle strade deserte /e sui balconi / entra dalle finestre aperte / a confortare la nostra solitudine /…

READ MORE

02 Apr E LA CULTURA NON SI FERMA. INCAMERA: MUSICA E DISEGNO IN DIRETTA WEB.

LA GALLERIA Nazionale dell’Umbria di Perugia e BecomingX- Art+Sound Collective insieme in una peformance, InCamera, dove dieci artisti via web cam disegneranno in diretta accompagnati da un dj set dedicato, ogni volta cimentandosi su un’unica tematica ispirata da titoli di quadri e opere di grandi artisti. Sarà un grande happening di disegno e musica dal vivo, uno spettacolo live che fonderà musica e arte visiva in omaggio alla creatività in tutte le sue forme.   L’URLO sarà il tema del primo appuntamento. Un urlo che può essere di alienazione, di rabbia, di sfogo, di paura, ma anche di gioia e liberazione. In programma venerdì 3 aprile alle 19, sarà trasmesso in diretta sulla pagina Facebook della Galleria Nazionale dell’Umbria.   L’EVENTO si lega all’iniziativa #iorestoacasa #ioleggoacasa del Ministero per i Beni e le…

READ MORE

01 Apr E LA CULTURA NON SI FERMA. ANCHE IL CAMS RIMANE COLLEGATO CON NOI.

ANCHE IL CAMS, Centro di Ateneo per i Musei Scientifici, Università di Perugia, realizzerà nei giorni a venire alcuni lavori digitali per farci rimanere sempre collegati alle sue varie attività.   “In questo particolare momento, di forzata chiusura di orti e dei musei universitari, il CAMS vuole comunque restare con voi e quindi nei prossimi giorni cercheremo di realizzare una serie di prodotti digitali da collocare in rete, in modo da poter così rendere fruibili da casa, a tutti, i contenuti di orti e musei universitari dall’Orto botanico, all’Orto Medievale, passando per i diversi musei del Polo museale di Casalina fino alla Gipsoteca Greca e Romana. Naturalmente vi terremo aggiornati anche sulla possibilità di usufruire di eventuali servizi educativi da remoto, attivati dal CAMS nei prossimi giorni”. (Prof.ssa Cristina Galassi,…

READ MORE

31 Mar E LA CULTURA NON SI FERMA. UN OMAGGIO DELL’ARTISTA MAMO A CHI LAVORA SUL FRONTE DELL’EMERGENZA SANITARIA.

MASSIMILIANO DONNARI, MaMo, è un artista materico perugino dalle tante esposizioni internazionali, che sperimenta sempre forme, tecniche e materiali differenti: con smalti, olii, colori a cera, gessetti, carboncini, vernici acriliche e unendo accessori, metalli, stoffe, bottoni, medaglie veste personaggi strappati alla realtà e reinterpretati con una leggerezza futura. Così in questo doloroso momento l’arte di MaMo forse può donarci un attimo di respiro e nello stesso tempo rendere un doveroso omaggio a chi, nei luoghi di cura, sta operando senza sosta per combattere un virus sconosciuto.   MAMO ha creato, rivolgendosi a tutto il personale sanitario- medici, infermieri e operatori socio sanitari- che opera sul fronte del contagio da Covid19, un ritratto di una giovane dottoressa perugina che rappresenta una categoria impegnata senza riserve in un momento difficile per il…

READ MORE