Blog-gusto ®

18 Mag IN ITALY- FESTIVAL DELLE CULTURE DEL CIBO E DELL’OSPITALITA’: LA SINTASSI DEL CIBO. 15-16-17 MAGGIO-UNIVERSITA’ PER STRANIERI-PERUGIA

FINALMENTE la cultura che parla di cibo. Raccontare l’Italia attraverso  i suoi prodotti, il paesaggio, la splendida, storica enogastronomia. E farlo magari anche con la  sintassi del cibo. Il cibo modifica il linguaggio e le espressioni a lui collegate, li lega ai sapori, ai profumi, agli aromi. Li conduce presso di sé e li avvolge in modi di dire, di pensare, di progettare una cultura altra. Quella legata anche al piacere.  Piacere non solo del de-gustare, ma dello stare insieme, della convivialità, quel  convivium che a noi, paesi mediterranei, riesce così bene.   COME UNA LUCE che  illumina tutto il territorio nazionale,  appare questa idea innovativa. Un progetto così complesso e completo e coniato in un modello diverso, con la  cultura e il sapere che trascinano in uno scambio diretto…

READ MORE

09 Mag GARDEN CLUB -PERUGIA: LA CIPOLLA DI CANNARA:

LA CIPOLLA DI  CANNARA, ancora una  volta in un mio intervento storico e antropologico, qui nella scuola di cucina “Peccati di gola” di Perugia, con la  riproposizione  della cipollata, ma creata da Federica e Giulia in una versione innovativa per le socie del Garden Club perugino.   DEDICATO  a chi ama la cipolla. Da migliaia di anni, nella storia, coltivata, curata, coccolata, cantata da poeti, dipinta da artisti, perché simbolo di immortalità e vita eterna- quei suoi cerchi concentrici-; un viatico per l’aldilà – l’ intenso aroma-; un unguento per il corpo – contro le pestilenze-; un mezzo di purificazione -le  proprietà diuretiche -; bulbo dal magico potere – la sua forza conservante-; il colore-quel bianco cristallo in cottura trasparente ambrato e utilizzato da pittori e artisti per il giallo-arancio…

READ MORE

05 Mag PERUGIA FLOWER SHOW, QUANDO IL VERDE E’ PROTAGONISTA. GIARDINI DEL FRONTONE, 3-4-5 MAGGIO 2019.

NON  SOLO FIORI,  ma piante rare e inconsuete, coloratissime erbacee perenni, cactacee e succulente, acquatiche e carnivore, bonsai e singolari kokedama e persino una guida alla “conoscenza dell’olio di neem: usi e proprietà”. E ancora le tecniche per coltivarle al meglio, anche senza “pollice verde”, grazie ai consigli di esperti-produttori: come creare un giardino colorato, un microcosmo acquatico, un balcone fiorito perfetto , un vero e proprio giardino alpino,  e ancora i segreti  sulla camelia, sulla sublime rosa o sulle orchidee.   APPUNTAMENTO ormai  imperdibile per la città di Perugia e per gli storici giardini del Frontone, oggi 5 maggio è l’ultimo giorno per visitare  “Perugia Flower Show, mostra mercato di piante rare e inconsuete” arricchita di sempre nuove intuizioni. Oltre 60 produttori e collezionisti  nazionali e internazionali di verdi…

READ MORE

15 Apr IL “CANONE INVERSO” DI CIRO. LA MOSTRA IN GIPSOTECA A PERUGIA

INNAMORATO della materia. Ma quella derelitta, antropica, lo scarto, gli oggetti di margine. Materiali diversi, lignei, metallici, malacologici, tessili, plastici dismessi  rivivono con Lui di nuova vita, nuova forma, nuova ragione d’esistere. “Materiali che mi vengono quasi addosso, non li cerco”, dice l’artista. Recupero,  studio dei materiali, e immaginazione che è Arte. Capacità  nuova di guardare alla realtà.   QUESTE inusitate forme di antico materiale usato che  Roberto Cipollone, in arte Ciro,  utilizza nelle sue opere, vestono sino al 18  maggio la Gipsoteca perugina di diverse identità . “Un Umanesimo integrale, questa Arte di (ri)dare la luce a cose che l’avevano persa per sempre, in una ricerca che esalta la verità e la bellezza.  E’ un “ Canone inverso” questa Mostra,  nel suo significato etimologico: la parola canone, che deriva…

READ MORE

07 Apr IJF19: ULTIMO GIORNO DEL FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL GIORNALISMO.

IL FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL GIORNALISMO anche nella sua ultima giornata presenta un programma ricco di appuntamenti. Si comincia sin dal mattino, alle ore 10.00 Sala del Dottorato, con Padre Enzo Fortunato, direttore della Sala Stampa del Sacro Convento di Assisi e della rivista San Francesco Patrono d’Italia, che interverrà, insieme a Monsignor Paolo Giulietti Vescovo di Lucca, su” Dalle comunità alle community”: Internet va vissuto veramente come una comunità, una rete di persone, come luogo di umanità. In fondo Francesco d’Assisi è stato uomo di comunicazione, attraverso la rete di quei “sentieri” che  portavano e portano ancora oggi  il suo messaggio di Pace. Alle 12.00 nella Sala dei Notari, un reading degli scrittori Sandro Veronesi e Edoardo Albinati:  “ Letture sull’odio”, per denunciare  l’uso e l’abuso della verità, le campagne…

READ MORE

06 Apr IJF19: SABATO 6 APRILE, PENULTIMO GIORNO DI FESTIVAL.

ANCHE OGGI calendario fitto di incontri, dove finalmente fa capolino anche il mondo enogastronomico. Alle ore 10. 00 nella la Sala delle Colonne di Palazzo Graziani,  “Turismo enogastronomico: il caso Umbria, regione più pop o più top?”  Se ne è  parlato con i cuochi Giorgione, personaggio televisivo e ristoratore di “Alla via di mezzo” di Montefalco  e Valentino Palmisano del ristorante “Vespasia” di Palazzo Seneca  di Norcia, due diverse visioni del cucinare,  l’uno fautore di una  cucina  popolare in un ristorante dove non vi è nemmeno la lista, un menù e  si mangiano i piatti del giorno, ovviamente a un prezzo contenuto, l’altro che invece si fregia di una stella Michelin che premia non solo il  piatto, ma la  sala, il servizio, l’ambiente, l’accoglienza e che quindi ovviamente rappresenta il…

READ MORE

06 Apr IJF19: PREMIO GIORNALISTICO RACCONTAMI L’UMBRIA- STORIES ON UMBRIA- X EDIZIONE.

DECIMA EDIZIONE del Concorso Giornalistico Internazionale “ Raccontami l’Umbria” che si rivolge  a giornalisti, reporter, conduttori e produttori tv, web writers italiani e stranieri che, nei loro articoli, servizi, reportage, video, abbiano trattato le eccellenze e bellezze artistico-culturali-ambientali  e il sistema economico e produttivo dell’Umbria, contribuendo così a dare visibilità in Italia e nel mondo alla nostra regione.   COMPONENTI della Giuria: Presidente Bruno Gambacorta, giornalista e scrittore; i giornalisti Dennis Redmont, Alfredo Tesio, Federico  Fioravanti, Egidio Urbanella; Giorgio Mencaroni e Giuseppe Flamini, Presidenti delle Camere di Commercio di Perugia e Terni; Mario Pera e Giuliana Piandoro, Segretari generali dei due enti  camerali; Paola Buonomo, responsabile comunicazione Camera di Commercio di Perugia; Fabio Luccioli,  in rappresentanza dell’Ordine dei giornalisti dell’Umbria.   I PREMIATI RACCONTAMI L’UMBRIA 2019: Sezione Video Paolo Notari,…

READ MORE

05 Apr IJF19: LA TERZA GIORNATA DEL FESTIVAL DEL GIORNALISMO.

LA TERZA GIORNATA comincia presto al Festival, alle ore 6.00 con “ Sunrise film walk” direttamente dalla Reception dell’Hotel Brufani e continua, 7.30-9.30, grazie a  Radio Anch’io, condotto da Giorgio Zanchini e Nicole Ramadori. Alle 11.00 alla Sala dei Notari  il Presidente della Camera dei  Deputati, Roberto Fico, sarà intervistato dalla organizzatrice e ideatrice stessa del Festival, Arianna Ciccone. Stesso luogo per il secondo Talk del Festival: Julia Angwin, notissima  giornalista investigativa nel campo delle tecnologie avanzate, vincitrice nel 2003 del Premio Pulitzer per il Giornalismo divulgativo. Alle 12.00 al Centro camerale G. Alessi, “Raccontami l’Umbria”, Premio Giornalistico Internazionale indetto  dalla Camera di Commercio di Perugia, esattamente dieci anni fa, per premiare articoli e servizi televisivi che trattano le eccellenze della nostra regione, le bellezze legate all’arte, alla storia, al…

READ MORE

04 Apr IJF19: LA SECONDA GIORNATA DEL FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL GIORNALISMO.

ANCHE OGGI, 4 aprile, eventi spalmati in tutto il centro storico di Perugia tra incontri, libri, giornalismo e ambiente, social media, diversità e inclusione,  giornalismo investigativo.   IL PRIMO TALK DEL  FESTIVAL sarà quello di Maria Ressa con “ La missione del giornalismo”: CEO e direttrice esecutiva del social news network Rappler  che ha svelato la corruzione del governo filippino  di Duarte. Giornalista in  Asia per circa 30 anni, si è occupata principalmente di terrorismo nel Sud-Est asiatico (alle 17.00 alla Sala dei Notari). Stesso luogo, ma alle 21.00 il racconto teatrale di Lirio Abbate, “ Ilaria e Miran”, il ricordo di Ilaria Alpi e di Mirian Horovatin a 25 anni dalla loro uccisione  “tra misteri e depistaggi”.   PROTAGONISTA IL CLIMA che sta cambiando con “Non pensare all’orso polare:…

READ MORE

03 Apr IJF19 FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL GIORNALISMO-PERUGIA: LA PRIMA GIORNATA.

E’ PARTITA OGGI oggi 3 aprile, dal quartier generale dell’hotel SINA Brufani di Perugia e prosegue sino a domenica 7, la XIII edizione del Festival Internazionale del Giornalismo, il più importante media event del panorama internazionale. Un festival ormai riconosciuto a livello globale come luogo di incontro per la discussione sul giornalismo e su temi cruciali che riguardano la nostra società. Il Festival Internazionale del Giornalismo accoglie come sempre esperti, giornalisti, accademici, attivisti e pubblico da ogni parte del mondo. Saranno oltre 600 gli speaker – il 49% composto da donne – per circa 300 eventi per 5 giorni intensi, tra tavole rotonde, presentazioni di libri, keynote speech, workshop, interviste, serate teatrali, come sempre tutto rigorosamente a ingresso libero e in live streaming.   DA SEGNALARE, per la  giornata odierna: Alex…

READ MORE

01 Apr I VINCITORI DELLA XXVII EDIZIONE DELL’ERCOLE OLIVARIO, IL CONCORSO DEDICATO ALLE ECCELLENZE OLEARIE ITALIANE.

96 GLI OLI ITALIANI finalisti e 12 le etichette premiate in rappresentanza delle migliori produzioni di tutta Italia, nelle due distinte categorie previste da regolamento (oli extravergine e extravergine DOP E IGP), per ciascuna delle seguenti tipologie: fruttato leggero, fruttato medio e fruttato intenso. Saranno loro le guest star al Sol di Verona (7-10 aprile), grazie anche alla collaborazione con Coldiretti Unaprol, e a TuttoFood di Milano (6-9 maggio), mentre oltreconfine saranno protagonisti in varie iniziative in Cina, proprio al fine di favorire la commercializzazione degli oli del concorso.   L’UMBRIA si afferma con ben 4 premi: un primo premio e tre secondi premi. Primo classificato nella Categoria “OLIO EXTRAVERGINE DOP FRUTTATO MEDIO”, l’Olio extravergine DOP UMBRIA – Colli Martani dell’Azienda Decimi di Bettona.   Secondo classificato nella Categoria “OLIO EXTRAVERGINE…

READ MORE

14 Mar IJF19: XIII FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL GIORNALISMO A PERUGIA DAL 3 AL 7 APRILE 2019.

DAL 3 AL 7 APRILE 2019 ritorna a Perugia il Festival del giornalismo, un evento  ormai riconosciuto a livello internazionale come luogo di incontro irrinunciabile per la discussione sul giornalismo e su temi che riguardano le nostre società contemporanee. La XIII edizione ospiterà come sempre speaker, esperti, giornalisti, accademici e pubblico: Oltre 600 speaker e quasi 300 eventi per 5 giorni intensi tra tavole rotonde, presentazioni, keynote speech, workshop, interviste, serate teatrali. In arrivo da tutto il mondo 128 volontari, studenti, aspiranti giornalisti, fotografi provenienti da 19 diversi paesi: Argentina, Francia, Germania, Ghana, Grecia, Kenya, India, Italia, Lituania, Malta, Messico, Pakistan, Polonia, Regno Unito, Romania, Russia, Slovenia, Spagna, Tunisia.   TRA GLI ARGOMENTI, suddivisi  per categorie: disinformazione, cambiamento climatico, cyber guerra e disinformazione, intelligenza artificiale, ruolo delle tecnologie, crisi umanitarie…

READ MORE

13 Mar CONFRATERNITA DELL’OLIVO E DELL’OLIO- ALTA VALLE DEL TEVERE: SELEZIONE FINALE DEGLI OLI DELL’ALTA VALLE DEL TEVERE.

OLTRE 50 gli oli dell’Alta Valle del Tevere presentati alla selezione finale,  degli  oltre 150 che hanno partecipato. I premi consegnati: oliva d’oro, oliva  d’argento, oliva  di bronzo. Una grande festa questa organizzata dalla  Confraternita dell’Olivo  e dell’Olio dell’Alta valle del Tevere, presieduta da  Sergio Bartoccioni, presso il Ristorante –Country House Dogana Vecchia di Croce di Castiglione, un luogo  che scopre un panorama mozzafiato sino al  monte Acuto.   UN convegno su “Le prospettive dell’Olivicoltura dell’Alta Valle del Tevere” ha  visto la relazione di Saverio  Pandolfi , ricercatore del  CNR, che ha ripercorso la  storia della cultivar autoctona dei luoghi, la Borgiona:“ l’ unico modo per differenziarsi e superare la concorrenza degli oli  esteri è dedicarsi alla produzione di oli eccellenti e sostituire colture depauperanti  del terreno  con colture di…

READ MORE

09 Mar GLI ACCADEMICI AL “DECO”: IL PESCATO A PERUGIA DOVE IL MARE NON C’E’.

UNA CONVIVIALE sul pescato, in una città che mare non ha. Al ristorante Deco di Romano Cardinali, a Ponte San Giovanni,  gli Accademici  dell’Accademia Italiana della Cucina- Delegazione di Perugia- si sono regalati una cena a base di pesce freschissimo. L’insalatina di mare tiepida, che apre, nasconde verdurine crude dell’orto a km 0, mentre il polpo croccante, che segue, abbraccia una morbidissima vellutata di patate umbre di Colfiorito rallegrata da note di salutare e vivace zenzero, e la dolcezza della crema di ceci della Valnerina, che chiude le entrées, con quella delle mazzancolle cotte a vapore rivela che mare e montagna possono non solo convivere nel piatto, ma creare gustose combinazioni dove  freschezza degli alimenti e storie diverse di diverse popolazioni raccontano stagionalità e tradizione. Il primo è una  “pasta…

READ MORE

08 Mar PREMIAZIONE ORO VERDE DELL’UMBRIA. SONO 11 I MIGLIORI OLI UMBRI CHE VOLANO VERSO L’ERCOLE OLIVARIO.

PREMIATI questa mattina  i magnifici oli d’oliva – DOP e Extravergine- vincitori della XX Edizione de  “L’Oro Verde dell’Umbria” 2019, cioè i migliori oli prodotti in Umbria nella stagione 18/19. In un  concorso che ha visto partecipare ben 35 etichette, con un panel di giurati, composto da 16 membri, presieduto da Giulio Scatolini.   SI SONO AGGIUDICATI GLI ALBERELLI D’OLIVO DORATI 2019:   Primo classificato, Categoria DOP l’olio dell’Azienda agraria Marfuga di Campello sul Clitunno (DOP Colli Assisi Spoleto);   Secondo premio, Categoria DOP, all’Azienda agraria Viola di Foligno (DOP Colli Assisi Spoleto);   Terzo posto, Categoria DOP, all’Azienda agraria Eugenio Ranchino di Orvieto.   Il Premio Qualità e Immagine, che valorizza il design e la funzionalità della bottiglia e l’utilizzo di materiali innovativi per la veste commerciale del prodotto,…

READ MORE

08 Mar GARDEN CLUB-PERUGIA. LE RICETTE DI NONNA ELDA.

RICETTE di una nonna. Non per nostalgia, né per  proporre ancora una volta un tempo che fu. Ma per vedere come “ il tempo che fu” sopravvive ancora  oggi nei pensieri, negli spunti, nelle ricette curiosamente datate ma pur attuali di una donna, nonna Elda, in questo caso mamma del famoso fotografo perugino Marco Nicoletti che le ha raccolte in  un piccolo quaderno a lei affettuosamente dedicato. Un lavoro che può rappresentare veramente una ricerca antropologica sulla “peruginità” a tavola.   CURIOSO  EXCURSUS in questo quadernetto, dono della  Cassa di Risparmio agli alunni delle elementari degli anni ‘50, un  labirinto di un pochino di olio,  una grattatina  di tartufo, un  pugno di  uvetta, una  mezza tazza da tè di farina,  una presina di sale, e di annotazioni come un poco…

READ MORE

13 Feb LA DOLCE AGOGIA DEL FRANTOIO GIOVANNI BATTA E’ DIVENTATA PRESIDIO SLOW FOOD!

OLIO COME ESPRESSIONE AUTENTICA DI UN TERRITORIO. E la cultivar Dolce Agogia, autoctona dell’Umbria,  rispecchia fedelmente  i profili collinari di Perugia e del lago Trasimeno con il suo fruttato medio e un piccante medio-leggero. E la Dolce Agogia dell’olio extravergine biologico del Frantoio Batta di Perugia è diventata Presidio Slow Food. Un riconoscimento importante che tutela e protegge” le piccole produzioni di qualità da salvaguardare, realizzate secondo pratiche tradizionali.” e dona agli ulivi di questa antica cultivar, circa 258 piante, un indubbio  prestigio, oltre a una  grande gratificazione a Giovanni Batta per il lavoro svolto con dedizione e passione in questi 14 ettari di uliveti, nella verde zona di San Girolamo di Perugia, dove si coltivano Dolce Agogia, Frantoio e Leccino.   L’OLIO E’ SLOW. Che sia un “affare lento”…

READ MORE

11 Feb TEATRO MORLACCHI- PERUGIA. SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE: CREDIBILE E UMANA E’ LA FIABA.

SHAKESPEARE C’E’ TUTTO, con il suo gioco favolistico del rovesciamento dei ruoli. Le vicende degli uomini catapultate nel regno del sogno, della fiaba, dell’immaginifico immaginario. I folletti, le fate dei boschi vincono su tutto  rendendo importante, anzi essenziale, il rimaneggiamento degli accadimenti.  Tra dispetti e incontri, tra amanti incompresi, amanti in fuga, amanti non corrisposti, il bosco si fa fitto di equivoci e malintesi, con un re e una regina litigiosi (Titania e  Oberon) e creature magiche che mescolano le carte,  ingredienti ideali per una commedia. Mito, fiaba e quotidianità si intersecano  senza soluzione di continuità e questo porta a riconoscere, all’interno dell’opera, suggestioni che vanno dalle fonti classiche  al patrimonio folklorico inglese delle fate e dei folletti burloni. Persino la natura vive di queste occulte presenze e svia, allontana…

READ MORE

29 Gen COSTANZO, IL NOSTRO SANTO CASERECCIO.

SARA’STATO COSI’, torcolo e vinsanto. Oppure il vino rosso di casa ad accompagnare questo pane speciale quel giorno. E una prece, una raccomandazione a Costanzo mentre si impastava a lungo questo torcolo, e si impastava e rimpastava ad ogni ingrediente aggiunto ad accrescere una lievitazione naturale, e a creare inconsapevolmente un dolce popolare e un santo popolare, un dolce casereccio e un santo casereccio. Legna bruciata nei camini e il suo profumo tra i vicoli gelati. E profumo d’anice intenso, ovunque. Tanta neve a Perugia per san Costanzo raccontano i nostri vecchi più vecchi, tanta neve lungo la via Sacra da percorrere a piedi per raggiungere la chiesetta del santo, nell’Areola fuori le Mura, nel Pomerio. Un santo molto amato e un dolce manufatto, torcolo dalla forma conosciuta di stampi…

READ MORE

25 Gen TEATRO MORLACCHI- PERUGIA. PREZIOSI E’ VAN GOGH CON L’OSSESSIONE DEL BIANCO.

L’OSSESSIONE DEL BIANCO. Per un pittore una  tela bianca. O una parete assurdamente bianca, un vuoto  da colmare con quadri appesi “ vorrei qualche dipinto di Degas o Gauguin e  chiedi a ognuno…senti se vogliono un quadro mio. Ma no, non li potrei  appendere qui, sarebbe come rinchiudere anche loro…qui dentro ” esordisce Preziosi- Van Gogh, rivolgendosi al fratello Theo, immagine cara, protagonista di un fitto epistolario con il pittore sono alla morte, ma qui fantasma del delirio. E il qui dentro è la stanza perfettamente bianca  e asettica del manicomio di Saint Paul che accolse Vincent in uno dei suoi deliri. E lo smarrimento, il senso di vuoto dell’ “odore assordante del bianco” dove i cinque sensi sono annullati da quel biancore che non ha colore,  non  ha  odore,…

READ MORE

24 Gen LA MARILYN DI WARHOL IN GIPSOTECA, MA SOLO PER DUE ORE.

DUE ORE CON LA MARILYN DI WARHOL. Davanti a lei qui in Gipsoteca, a Perugia. Tra bianchi gessi di capolavori di bellezza classica. Lei all’improvviso, coloratissima icona del  desiderio, appare messaggio commerciale al pari dei prodotti alimentari, come le lattine di Campbell’s Soup o le bottiglie di Coca Cola, la replicazione di un’immagine conosciuta, un  sex symbol da “consumare”, con una plateale accentuazione dei tratti femminili: il trucco pesante, le labbra sottolineate dall’eccessivo rossetto e contratte in un sorriso eternamente giovane.  Una bellezza stereotipata e “confezionata” come una perfetta operazione pubblicitaria.   LA POP ART e l’uso di un colore sintetico, acido, squillante, saturo, piatto e compatto, che crea effetti bidimensionali, un groviglio colorato affascinante, quasi sullo stile del cartone animato, nasce  interpretando la nuova società dei consumi  che tradiva…

READ MORE

21 Gen ACCADEMIA ITALIANA DELLA CUCINA- DELEGAZIONE DI PERUGIA: I 20 ANNI DEL DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DEL TORCOLO DI SAN COSTANZO

IN UN TORCOLO, una ciambella, fede, storia, cultura, identità e…gusto. E la dedica  a un Santo affettuosamente ricordato. Così la Delegazione di Perugia dell’Accademia Italiana della Cucina, guidata dal Delegato Massimo Moscatelli,  ha voluto ricordare quel  gennaio  1999,  quando, grazie all’intuizione dell’allora Delegato Luigi Barsanti, furono codificati  con atto notarile siglato  dal notaio Giuseppe Brunelli, le caratteristiche e gli ingredienti del  torcolo, “dopo accurate indagini di natura storico-religiosa, sociale, mercantile e folkloristiche- si legge nella stipula-  che viene preparato e consumato a Perugia ininterrottamente in occasione della festività del Santo Vescovo Patrono Costanzo sin dal 1595”.   OVVIAMENTE ciambella molto più antica, in origine un pane con ingredienti di serendipità dove il credo cristiano si univa a credenze pagane, a riti e miti di un tempo che volevano questi pani…

READ MORE

18 Dic TEATRO MORLACCHI- PERUGIA. UN CUORE DI VETRO IN INVERNO: FILIPPO TIMI, IL CAVALIERE DEL DONCA.

UN TIMI NOSTRANO ravvivato dal dialetto amato e calante, a tratti ironico, a tratti sognante. “Un cavaliere sgangherato, con l’armatura e il donca”, è  stato scritto. Tra l’angelo custode che lo protegge, cullandolo di note poetiche (la bionda e ammiccante  Marina Rocco), la prostituta che lo tenta con un realismo denso di reggipetti stesi ad asciugare (Elena Lietti), un menestrello  che invece che cantare dolci note è triste (Andrea Soffiantini) e uno scudiero che rappresenta tutta la gioventù del dubbio (Michele Capuano), si erge Lui che lotta con  le proprie paure e i propri  fantasmi, che rappresentano il “drago” della storia.  Di donchisciottesca memoria, Timi sguaina la spada salendo “su pe la scala “  su e ancora su verso la Luna, mentre Neil Armstrong racconta a viva voce il suo…

READ MORE

17 Dic GARDEN CLUB-PERUGIA: AUGURI DI NATALE CON IL CONCERTO DEL PROGETTO “OMAGGIO ALL’UMBRIA”

UN CONCERTO del “Progetto Omaggio all’Umbria “ di Laura Musella dove la bellezza dei luoghi  si unisce alla spiritualità che nasce dalla melodia, è il bellissimo regalo del tradizionale scambio di auguri di Natale del Garden Club di Perugia. Nelle sale splendidamente addobbate a festa della Residenza d’Epoca “Alla Posta dei Donini”, le melodie di Offenbach, Rossini, Bizet, Puccini, Lehar, ma anche di Giraud- Dreiac, di Velazquez, Delibes, Kander e persino alcuni Christmas Carols, i più famosi, hanno entusiasmato un foltissimo pubblico di personalità, di socie e loro ospiti.   EUTERPAE ENSEMBLE MUSICALE, “ Tre donne intorno al cor mi son venute…” , Rachele Raggiotti, Tullia Mancinelli, Francesca Bruni, con Sabina Belei  al pianoforte, hanno magistralmente interpretato le opere e le operette degli autori più noti e al cuore più…

READ MORE

16 Dic ALBERI D’AUTORE AD ASSISI: IL SESTO ANNO DI UNA MOSTRA DI BELLEZZA E AMORE:

IL RICAMO è  “l’arte dell’infinito” e l’Accademia Punto Assisi insegna le sue infinite possibilità. Oltre la tradizione, oltre la storia e  persino oltre la creatività, a raggiungere una bellezza della forma, ma anche una serenità interiore. Questo insegna  la mostra “Alberi d’Autore”, per il  sesto anno organizzata ad Assisi, all’interno degli spazi espositivi dell’Ex Pinacoteca, per vivere insieme una atmosfera natalizia diversa e molto più partecipata. Se poi  questi alberi sono legati da un filo d’amore, il messaggio  diventa universale. Perché la  mostra,  e il ricavato dei biglietti della lotteria abbinati ad ogni albero,  è dedicata alla “Associazione  Punto Rosa Onlus”, che segue e unisce insieme le donne operate al seno, ricche di geniale inventiva.  Basta osservare il loro nuovissimo calendario 2019!   L A MOSTRA ALBERI D’AUTORE, organizzata da…

READ MORE

07 Dic TEATRO MORLACCHI-PERUGIA: PIPPO DELBONO E FORSE “LA GIOIA”.

URLARE LA GIOIA. “Non pensare alla Gioia, ma provala e questa sera la Gioia è sicuramente qui da qualche parte…forse è in quei fiori”.  Pippo Del Bono e la sua compagnia cercano di raccontare i sentimenti più estremi e lo fanno  a teatro dove il contatto con il pubblico è più vicino, reale, convissuto, dove l’artista scende dal palco e cammina tra gli spettatori comunicando, in  un vis à vis talvolta tragico, la  disperata ricerca della Gioia. Esiste, non esiste, è sfuggevole, immediatamente svanita tra sentimenti estremi di felicità-entusiasmo, angoscia-dolore, esplosione a volte incontrollata di esistenze opposte. E questo è il teatro,  il fascino di comunicare l’incompletezza dell’esistenza, e il suo continuo  interrogarsi.   E LA GIOIA, quella catturata al momento, fa parte di questo carosello di clown gioiosamente colorati,…

READ MORE

02 Dic IL GARDEN CLUB-PERUGIA CON I SUOI FIORI IN GIPSOTECA

DIALOGARE  in Gipsoteca con antichi gessi bianco astrale e colori densi di corposità materica di opere d’Arte contemporanea dalla sapienza dell’artista Alfonso Frattegiani Bianchi. E fiori in composizioni, dalle maestre della Scuola SIAF, che incollano le due realtà ad un unicum. Così il verde acido- violetto- indaco- delle opere in  parete e dei fiori, sembra richiamare l’Arringatore in bronzo prodotto, accostato per tonalità in fondo proprie. Realtà monocrome, ma in realtà vive di riflessi di pietra serena, la stessa usata dal Brunelleschi. E i rossi a raccontare la Colonna Antonina  in porfido rosso egiziano, e gli ovali che riproducono nella forma il volto stupendo degli sposi Etruschi gentilmente abbracciati sopra il loro simulacro.   E L’ORGIA DEL BIANCO e delle vicine contrapposizioni ha la forza dei simboli: purezza, immortalità come…

READ MORE

12 Nov GARDEN CLUB-PERUGIA: LA CASTAGNA A TUTTO TONDO.

UN INCONTRO sulla castagna e sull’albero che da sempre produce questo frutto considerato nella storia  il “pane dei poveri”. Pianta straordinaria  per grandezza, alcuni esemplari potevano raggiungere i trenta metri di altezza e il tronco addirittura i sei metri di diametro, pianta eliofila, ama il sole e la luce di cui ha molto bisogno per crescere. Pianta robusta, ama gli spazi liberi, vuole un  terreno molto ricco, non argilloso, e non ama i  ristagni  d’acqua. Castagne e marroni sono subito identificabili, diversi per colore e forma e un Decreto Regio del 1939  ne sancisce la diversità. Se in un riccio di castagne si possono trovare due o tre e fino a sette frutti, in uno di marroni ce ne sono al massimo uno o due, quindi la loro dimensione è…

READ MORE

12 Nov UN ANNO DI SERVIZIO CIVILE PRESSO LA RESIDENZA DI OSPITALITA’ PER ANZIANI FONTENUOVO- PERUGIA

LE GIOVANI RAGAZZE oggi  salutano i loro “nonni per un anno” . E non siamo nel mondo virtuale, quello del web, ma molto, molto reale.  Quello del servizio civile di ragazzi e ragazze  svolto a Fontenuovo, residenza perugina  di ospitalità per anziani.  Partiti in otto, oggi sono  quattro  ragazze a parlare di questa loro esperienza,  Laura Manciola, Chiara Micheli, Francesca Pica, Annalisa Pititto che  salutano i nonni nella conclusione di un percorso per loro molto formativo. “Ma  non è un distacco  spesso i ragazzi del  servizio civile tornano come volontari  a trovare i loro anziani” spiega il presidente di Fontenuovo Orfeo Ambrosi.   E’ L’EVENTO FINALE del  progetto ”AttivAmici” di Fontenuovo, Residenza di Ospitalità per Anzian- Fondazione Onlus, che ha come obiettivi diminuire le inattività,  garantire l’inserimento dell’ospite raccontando storie…

READ MORE

11 Nov IL DIES NATALIS DI SANT’ERCOLANO: ” LA CITTA’ E’ UN BENE PREZIOSO” CARDINALE GUALTIERO BASSETTI.

“LA CITTA’ E’ UN BENE  PREZIOSO, un  patrimonio di inestimabile valore,  la cui custodia e protezione è un dovere di tutti.  Le città vanno difese, tutelate, custodite e se possibile accresciute nel loro patrimonio anche innovativo, che rappresenta sempre nuova linfa vitale E il più alto esempio di  dedizione e amore, fino al sacrificio della vita, verso la città di Perugia e i suoi abitanti, stremati dal lungo assedio dei Goti, ci viene proprio da Ercolano- esordisce durante la celebrazione eucaristica in onore del martire il  cardinale Gualtiero Bassetti Vescovo di Perugia- e i martiri ci  ricordano che è proprio la martyria, la  testimonianza di Cristo tramite il proprio sangue, la fonte perenne di vitalità della Chiesa”.   OGNI ANNO, il 7 di novembre,  dies natalis di Ercolano, la Chiesa…

READ MORE