Blog-gusto ®

E LA CULTURA NON SI FERMA. GLI SCAVI DI ORVIETO DEL FANUM VOLTUMNAE A “VOCIPERILMUSEO”- FACEBOOK.

DOMANI, mercoledì 3 giugno la rubrica “Vociperilmuseo” della pagina Facebook della Direzione Regionale Musei dell’Umbria realizzata da Lara Anniboletti, ospiterà Simonetta Stopponi, direttrice delle campagne di scavi dell’antico ” Fanum Voltumnae”. Al di sotto della rupe sulla quale sorgeva la città etrusca di Orvieto, in genere identificata con l’etrusca Velzna, si trova il pianoro oggi conosciuto come “Campo della Fiera” nel quale una serie di scavi hanno permesso di riconoscere un vasto Santuario che gli Etruschi chiamavano “Luogo Celeste”.   GIA’ docente universitaria di Etruscologia e Antichità italiche, Simonetta Stopponi è direttrice, a partire dal 2000, delle campagne di scavi…

15

E LA CULTURA NON SI FERMA. 2 GIUGNO: LA NOSTRA FESTA.

UNA ricorrenza nazionale che ricorda la nascita della moderna Nazione Italiana.   IL 2 e 3 giugno 1946 fu la prima votazione a suffragio universale indetta in Italia. Con il verdetto delle urne, 12.718.641 voti (contro 10.718.502 favorevoli alla monarchia e 1.498.136 schede nulle o bianche), si sancì la nascita della Repubblica Italiana. Il risultato venne comunicato il 18 giugno 1946 e il 1°luglio fu nominato il primo Presidente della Repubblica, Enrico De Nicola, e il primo Presidente del Consiglio, Alcide de Gasperi. Il 1° gennaio 1948 entrò in vigore la nuova Costituzione della Repubblica Italiana. La Festa della Repubblica…

25

E LA CULTURA NON SI FERMA. IL VOLO DELLA PALOMBELLA DI ORVIETO DIVENTA UN DRONE PER UN ABBRACCIO IDEALE ALLA CITTA’.

LA TRADIZIONE della Palombella e degli appuntamenti ad essa collegati è stata necessariamente modificata alla luce delle limitazioni imposte relative al distanziamento sociale e al divieto di assembramenti. L’edizione 2020 è dunque caratterizzata da iniziative simboliche e virtuali secondo un programma stilato in collaborazione tra Comune di Orvieto, Diocesi di Orvieto-Todi, Opera del Duomo e Comitato Cittadino dei Quartieri che organizza la manifestazione “Orvieto in fiore”.   PER la prima volta un drone si sostituirà al volo della colomba nel tragitto lungo Via Maitani, per arrivare dentro la Cattedrale e poi proseguire il viaggio sulla piazza e sulle principali vie…

24

E LA CULTURA NON SI FERMA. PREMIO NAZIONALE CITTA’DI LOANO AL CD “DONNA, VOJA E FRONNA” -UMBRIA ENSAMBLE E LUCILLA GALEAZZI- SQUILIBRI EDITORE.

LA MUSICA ci ha tenuto sempre compagnia nei momenti di isolamento forzato. Musica ovunque nelle nostre case, nei terrazzi, dalle finestre, persino diffusa in streaming da musicisti “complici” delle nostre ansie e paure che ci hanno donato la loro maestria “rasserenatrice” rendendoci partecipi del suono che sana ogni cosa, che allevia il dolore, che consola l’animo.  E UmbriaEnsamble, con il suo direttore artistico Maria Cecilia Berioli, è sempre stata al nostro fianco, a raccontarci che la musica supera qualunque confine o barriera, visibile o invisibile, e dona pace al cuore.   E CON la Musica si può anche raccontare un…

29

E LA CULTURA NON SI FERMA. IL FESTIVAL DEI DUE MONDI SI FARA’: DUE I WEEKEND, 20-23 E 27-30 AGOSTO 2020.

COPRIRA’ due weekend la 63ª edizione del Festival dei Due Mondi di Spoleto: dal 20 al 23 e dal 27 al 30 di agosto. La proposta di programma, elaborata dal direttore artistico Giorgio Ferrara, è stata accolta favorevolmente da parte dei componenti della Fondazione Festival. Otto giorni di programmazione e otto spettacoli in sole due localizzazioni, il Teatro Romano e Piazza Duomo, per una capienza massima, rispettivamente, di 250 e 400 posti, nel rispetto di tutte le misure di sicurezza imposte dal MIBACT.   APRIRA’ il Festival, giovedì 20 agosto (ore 21.30) in Piazza Duomo, ORFEO di Claudio Monteverdi nella versione originale…

25

E LA CULTURA NON SI FERMA. “CANTINEAPERTEINSIEME” SARA’ ONLINE IL 30 E 31 MAGGIO. MTV UMBRIA.

L’ EDIZIONE n. 28 di Cantine Aperte, l’appuntamento del Movimento Turismo del Vino molto amato e atteso da tutti i winelovers, in programma sabato 30 e domenica 31 maggio da Nord a Sud della Penisola , sarà online, smart e social. Anche le cantine dell’Umbria resteranno “aperte” in un modo innovativo, ma sempre coinvolgente per tutti i partecipanti.   IL MOVIMENTO TURISMO DEL VINO dell’Umbria aderisce infatti all’appuntamento nazionale di #CantineAperteInsieme, per il weekend del 30 e 31 maggio prossimo: degustazioni online, brindisi in diretta, delivery e asporto di vini per restare comunque vicini, in attesa di tornare ad aprire le proprie porte agli…

19

E LA CULTURA NON SI FERMA. ROBERTO BISELLI IN “RAFFAELLO E L’INVENZIONE DELLA SCENOGRAFIA”. CICLO DI CONFERENZE DI UNISTRAPG.

SARA’ Roberto Biselli, docente di Storia del Teatro Italiano, a chiudere il ciclo di conferenze su “Raffaello da Perugia all’Europa”. Lezioni inedite tenute dai docenti della Università per Stranieri di Perugia su aspetti insoliti e poco conosciuti del genio urbinate. Ultimo appuntamento online giovedì 28 maggio alle 16:30 con “Raffaello e l’invenzione della scenografia”.   INNOVATIVA, per quei tempi, la concezione di Raffaello: “La scenografia ci deve aiutare a stabilire un legame perfetto e naturale tra il pubblico e gli attori: perciò, la questione essenziale sta nel concepirla basandoci su una prospettiva mai tentata prima. Dobbiamo riuscire a stabilire un…

27

E LA CULTURA NON SI FERMA. LE FRECCE TRICOLORI OGGI SOPRA PERUGIA: UN ABBRACCIO TRICOLORE DI FESTA E SPERANZA.

CORSO VANNUCCI, tra le 15 e le 15.40 di oggi 26 maggio, ospiterà il sorvolo delle Frecce Tricolori, con relativa accensione dei fumogeni con i nostri colori nazionali. Poi la pattuglia proseguirà verso la Valle umbra passando sopra Assisi, Foligno, Spello, Spoleto, e sarà visibile anche da Corciano e dal Trasimeno, sorvolando poi gli Appennini verso L’Aquila.   LE FRECCE sono partite ieri mattina per compiere il “giro d’Italia” in occasione delle celebrazioni per il 74° anniversario della proclamazione della Repubblica. La pattuglia acrobatica nazionale toccherà, nell’arco di cinque giorni, tutte le regioni italiane in un simbolico abbraccio tricolore in…

23

E LA CULTURA NON SI FERMA. FABIO MELELLI IN “RAFFAELLO TRA CINEMA E TELEVISIONE”. CICLO DI CONFERENZE DI UNISTRAPG.

MARTEDI’ 26 MAGGIO, alle 16:30, il prof. Fabio Melelli, docente di Storia del Cinema Italiano nei corsi di Lingua e Cultura italiana dell’Università per Stranieri di Perugia, affronterà in streaming il tema “Raffaello sullo schermo, tra cinema e televisione” nell’ambito del ciclo di conferenze “Raffaello da Perugia all’Europa”, iniziative per i cinquecento anni dalla morte del divin pittore dei Corsi di Alta Cultura del prestigioso ateneo perugino.   NON esistono approfondimenti relativi a come la figura del genio urbinate sia stata restituita sul piccolo e sul grande schermo. Attraverso l’escussione delle fonti esistenti, ricerche inedite, rari materiali d’archivio e testimonianze…

20

E LA CULTURA NON SI FERMA. SCONFIGGI LA NOIA CON NOI: LA COMPAGNIA DEL CANGUASTO NELL’OMAGGIO A PALAZZESCHI.

IN ATTESA di riaprire i battenti del Teatro Bicini, la Compagnia del Canguasto è lieta di intrattenere il pubblico con alcune delle sue passate produzioni, che hanno già riscosso un grande successo. L’ iniziativa è in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Perugia. Ultimo appuntamento online Martedì 26 maggio 2020 ore 18.30 e ore 22.30 (in replica) Omaggio ad Aldo Palazzeschi  “I fiori” -“Visita alla contessa”  con Mariella Chiarini e Fabio Furiosi   Fiori: Il titolo si riferisce a tutti i fiori che vengono menzionati, la rosa, il ciclamino, il garofano, la vaniglia, l’ortensia, il giglio, il girasole, la…

20