Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Blog-gusto ®

FESTIVAL DEL MEDIOEVO DI GUBBIO. GASTROMEDIOEVO: IL TARTUFO, OSCURO RE.

FESTIVAL DEL MEDIOEVO  GUBBIO  4-9 OTTOBRE 2016   GASTROMEDIOEVO: IL TARTUFO, OSCURO RE GIOVEDI’ 6 OTTOBRE  Ore 18.30  Centro Servizi Santo Spirito   OSCURO E MISTERIOSO RE- DALLA HISTORIA  PLANTARUM  AL TUBER GENOMICS- NEL MEDIOEVO TRA DEMONI E DEI- TRA FILTRI AFRODISIACI E COMPLESSIONE MELANCHOLICA- QUINTESSENZA D’ESTASI IN POZIONI DI CIARLATANI E ORVIETANI- BOLLITO NEL VINO O NELL’OLIO, SOTTO LA CENERE, NEL BRODO GRASSO O IN INSALATA CON CAPPARI E ZIBIBBO-LA MOLECOLA DEL PIACERE- TARTUFI MASCHI E FEMMINE…..     PERCHE’ SE NON VI FOSSERO STATI i “civieri” non avremmo avuto oggi il salmì. E la “ fromentiera” medievale ci…

1

FESTIVAL DEL MEDIOEVO DI GUBBIO: DOVE LA STORIA SI FA GRANDE.

  E’ PARTITO! Inizia oggi il  Festival  del Medioevo di Gubbio. Alle ore 10.00 la cerimonia di inaugurazione con le autorità: Ilaria Borletti Buitoni, sottosegretario ai Beni Culturali; Filippo Maria Stirati, sindaco di Gubbio, Federico Fioravanti giornalista e ideatore del  Festival  del Medioevo. Subito dopo protagonista sarà il Consiglio comunale straordinario della città di  Gubbio,  ore 11.00 in Piazza Grande, con l’intervento “Gubbio chiede scusa a Dante Alighieri” condannato all’esilio da Firenze nel 1302 proprio da un eugubino, il Podestà Cante Gabrielli. Fortunosa per noi la  vicenda, che ha così permesso a Dante di andar ramingo e scrivere il grande…

1

IL GARDEN CLUB DI PERUGIA VISITA IL PARCO SECOLARE DELLA VILLA ” ALLA POSTA DEI DONINI”

LE PIANTE SECOLARI abbracciano di una strana fascinazione l’antica villa dei Donini qui a San Martino in Campo di Perugia, costruita dalla famiglia dei Conti Donini in stile pre-neoclassico come residenza di campagna, e oggi un lussuoso resort  attorniato da un parco che conserva ancora l’originale muro di cinta.   FORTUNATI GLI OSPITI DELL’ALBERGO  che possono passeggiare, fare footing o meditare  lungo i piccoli viali del silenzioso parco dove i raggi del sole oggi penetrano donando spruzzi di luce mentre uccelli comunicano tra i rami di questa verde oasi. Oggi che l’estate ancora non sta morendo. Solo la luce che…

2

IL RESTAURO DELLA “MADONNA CON BAMBINO” DI PORTA EBURNEA PER IL 60° DEL CLUB SOROPTIMIST DI PERUGIA

UNA PICCOLA EDICOLA lungo via San Giacomo, la via regalis che dalla  porta etrusca della Mandorla e da Porta San Giacomo si sviluppava verso Orvieto attraverso il lungo percorso del  pellegrinaggio verso Roma, conteneva  una  “Madonna con bambino” che l’incuria del tempo, le condizioni atmosferiche e ambientali avevano quasi irrimediabilmente annerito, offuscandone lo splendore e soprattutto l’intenzione di proteggere, vegliare chi passava lungo la via. Chè questo era lo scopo delle varie madonne ai crocicchi delle vie o in piccole edicole poste a ristoro di un percorso di viandanti.   IL RESTAURO di questo dipinto “Madonna con bambino”, sotto il…

1

L’ “UMBRIA INSIEME PER L’ALZHEIMER”. 24 SETTEMBRE 2016: GIORNATA MONDIALE DELL’ALZHEIMER.

ALZHEIMER nel 2016, una patologia sempre più diffusa in Italia e nel mondo. Quando l’ invecchiamento significa deterioramento mentale e perdita di se stessi. Alzheimer e demenza senile, quando la mente se ne va e ci abbandona  e ci affida totalmente a chi ci sta attorno e si prende cura di noi.  I familiari stessi sono spaesati di fronte a un proprio caro che non li riconosce più, li confonde, li cambia con volti noti o sconosciuti, ma mai gli stessi. Lo scopo primario è allora quello dell’umanizzazione della cura, dell’ approccio non solo farmacologico, e soprattutto rivolto verso il…

2

INAUGURATO L’ARCHIVIO PRIVATO DELL’ARCHITETTO GIOVANNI CAPRONI E DELLA FAMIGLIA SPALAZZI CAPRONI.

  GIOVANNI CAPRONI ha firmato numerose opere architettoniche soprattutto nelle zone del comprensorio lacustre del nostro Trasimeno. Committenze per chiese, istituzioni pubbliche e dimore private e dal 1837 anche la realizzazione e manutenzione di assi viari di collegamento tra i diversi Comuni.  E la famiglia degli eredi, Angela Maria Spalazzi Caproni e la madre Daniela Ficola, hanno deciso di raccogliere e affidare la catalogazione di carte, documenti, disegni con lo scopo di creare una collezione privata importante e aperta al pubblico nella bella dimora di famiglia nella frazione perugina di Fontignano. Un archivio privato inaugurato proprio in questi giorni.  Così…

5

RIPARTE LA STAGIONE ALLA GALLERIA D’ARTE ARTEMISIA DI PERUGIA CON LA MOSTRA “UGUALI MA DIVERSI” DAL 10/9 all’8/10/2016

RIPARTE LA STAGIONE ALL’ARTEMISIA, la Galleria d’Arte nel cuore del centro storico di Perugia,  con un gruppo di artisti “UGUALI MA DIVERSI”. Gli stessi nell’intento  dissacratore, nei temi proposti, nella simbologia  prepotentemente affermata, nella denuncia sociale attraverso la pop -art,  ma “diversi” dal punto di vista artistico nelle scelte compositive. Andrea Dejana, David Pompili, Paolo Maccari, Pep Marchegiani, Marco Baroncini sono i protagonisti della mostra con l’intenzione dichiarata di : “Dipingere il male del mondo, che è il punto di partenza dal quale sperare, se non in un mondo migliore, almeno diverso”. Così riempiono la  galleria di immagini intelligenti e…

2

VIVI LA MUSICA! 71° SAGRA MUSICALE UMBRA 8-18 SETTEMBRE 2016

“ LA MUSICA DAL VIVO  E’ TUTTA  UN’ALTRA COSA” è l’invito che la Sagra Musicale Umbra 2016 rivolge a tutti. ”Altissima luce” allora sarà negli straordinari concerti che si terranno dall’8 al 18 settembre in localizzazioni d’armonia: a Perugia, Montefalco, Collescipoli, San Gemini, Castel Rigone, Panicale, Assisi, Acquasparta, Bevagna, Torgiano, all’interno di teatri, santuari, chiese, chiostri, i più belli e con interpreti d’eccezione.   E COME ANTEPRIMA DELLA SAGRA  arriva a Perugia la “mezzanotte bianca della Lauda”, giovedì 8 settembre dalle ore 17.00 fino alle 24.00. Un tema musicale importante  interpretato da diverse angolazioni che spaziano dal classico, al rock,…

2

A CANNARA TORNA A DELIZIARE I PALATI LA CIPOLLA.

  INFRANGE le pietre delle case, infonde le vie, irrora d’aroma le piazze, i vicoli, le strade, i banchi colorati di trecce appese. Nei cortili e giardini arricchiti da tavolate festanti, nei ristoranti, nelle taverne  ovunque si mangia cipolla, sola o accompagnata in piatti tradizionali o in nuovissime intuizioni che generano sensazioni gustative diverse. Ma vince sempre Lei: più dolce o più acuta, più morbida o più accattivante nel gusto e nella  forma  di un piatto ritrovato da chi cucina cipolla  da una vita o inventato da chi ha voglia di giocare con Lei ancora una volta.   CIPOLLA in…

10

“A TAVOLA CON IL PERUGINO” 2016. 2° CONVIVIO TRA MEDIOEVO E RINASCIMENTO.

LA TAVOLA DEL  PERIODO, tra Medioevo e Rinascimento, età in cui visse il nostro grande Pietro  Vannucci, il Perugino,  affermava la volontà  di raccontare la propria potenza e supremazia, veicolo di cultura, pensiero e di uno status symbol che si voleva affermare. Nelle numerosissime portate, anche oltre venti, nell’uso  smodato delle spezie e del costoso zuccharo, nei colori squillanti che raccontavano la sapiente e intrigante conoscenza di licheni, fiori, piante,  come la roccella tinctoria per tutte le sfumature del rosso o quei  bianchi  candidi sinonimo di castità e astinenza anche a tavola,  nelle architetture immaginifiche che racchiudevano volatili, animali vivi,…

5