Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Blog-gusto ®

PICCOLO TEATRO DEGLI INSTABILI- ASSISI: INTERVISTA. CON GRAZIANO PIAZZA E VIOLA GRAZIOSI

INTERVISTA è ultimo spettacolo della fortunata stagione teatrale 2016 “ Ritratti allo specchio”, qui al Piccolo Teatro degli Instabili di Assisi, dove il luogo di affascinante intimità rimanda ad attimi di incisiva meditazione. “ Il Teatro è un continuo gioco di specchi tra attori e spettatori: è il luogo in cui, attraverso un processo di reciproca identificazione, si mette a nudo la nostra coscienza di esseri umani, dove ognuno riflette e porta alla luce tutte quelle le emozioni, debolezze, slanci e ipocrisie che, una volta indossate, fanno cadere le maschere dietro le quali ci celiamo”.   CON VIOLA GRAZIOSI E…

4

IJF16, 10TH EDITION. 10° FESTIVAL DEL GIORNALISMO PERUGIA 6-10 APRILE 2016

  COME AND JOIN US! E’ l’invito che lancia il Festival del giornalismo 2016 nella sua decima edizione, nella presentazione alla stampa di Arianna Ciccone, ideatrice e organizzatrice dell’evento insieme a Chris Potter, qui nella Sala Raffaello dell’Hotel Brufani, da sempre “quartier generale” dell’evento. Presentazione che si apre con la dedica a Dante Ciliani, compianto presidente dell’Ordine dei giornalisti umbri, “il primo a credere in questa manifestazione”. Partecipazione, conversazione, condivisione di esperienze sono i motivi della fortuna e longevità del Festival. Argomenti legati al mondo della comunicazione “in uno stato di rivoluzione permanente” grazie a nuovi modelli da sperimentare tra…

4

LA PAROLA MUSICALE: L’INQUIETO FEMMININO. UNIVERSITA’ PER STRANIERI DI PERUGIA

L’INQUIETO FEMMININO. Per il ciclo “ La parola musicale- La lingua italiana e la musica”, un interessante incontro in collaborazione con l’associazione Amici della Lirica di Perugia, qui nell’Aula Magna dell’Università per Stranieri, dove le donne sono protagoniste di celebri opere. Pianista è il M° Stefano Ragni che accompagna la possente e sicura voce del soprano Elisa Bovi, mentre l’incanto, durante le necessarie pause, è mantenuto dalle letture di Gianfranco Bogliari.   QUESTE DONNE o meglio le protagoniste dei brani della serata, sembrano dibattersi con la voce e il corpo. Ammalianti eroine eppure sofferenti, o morenti per infelici amori. Sedotte…

6

PICCOLO TEATRO DEGLI INSTABILI- ASSISI: SIDERA LE STELLE, DI VITTORIO CONTINELLI. STORIE MAI ACCADUTE MA SEMPRE CREDIBILI.

  VITTORIO CONTINELLI, fantastico interprete, regge da solo e con soltanto una sedia sul palcoscenico e per oltre un’ora questo affascinante discorso sul mito. Un “racconto teatrale” appassionante, un lungo excursus sui nostri eroi mitologici, con i difetti, le passioni, le astuzie, le sofferenze di noi umani, solo amplificati dall’essere essi delle deità. Una storia quella mitica che ha appassionato per secoli aedi, cantori, poeti a tramandare quello che l’ inverosimile vero poteva narrare. Che nascondeva in fondo i sogni e le speranze di noi poveri mortali.   IL MITO, così stupendamente interpretato, si attualizza nel presente, così lontano da…

4

FRANCO CARDINI PER “PERUGIA 1416”.

FRANCO CARDINI, storico, saggista, tra i più grandi medievisti europei è qui per Perugia 1416. Per raccontarci, da affascinante e coltissimo studioso, non certo solo di Andrea Fortebracci, Braccio da Montone, “che le sue brevi vicende perugine che abbracciano solo otto anni di storia potete leggerle ovunque”, ma per narrarci del suo tempo e del perché “a quei tempi fare guerra significava portare pace”. Una lectio magistralis preziosa, sagace e ironica al tempo stesso con la flessione fiorentina appena accennata, colta e garbata, che ci piace molto e ci inchioda alla sedia qui nell’Aula Magna dell ’Università per Stranieri dove…

4

FONTIGNANO E IL “TORCOLONE GIGANTE”.

CHE TORCOLO A FONTIGNANO! Cento chili o giù di lì. In due a tagliarlo, sospesi in alto, con in basso la gente festante ad aspettare le dolci fette profumate d’anice e colorate del verde del cedro, del nero dell’ uvetta, del bianco dei pinoli e del giallo dell’uovo. Sì perché il torcolo tradizionale di Fontignano riprende la ricetta di quello al candito, ma con l’aggiunta di molte uova nell’impasto. Che donano maggiore sofficità e un gusto morbido. Mentre centinaia di torcoli preparati nel formato classico sono venduti in un grande stand in piazza durante la grande “Festa del torcolo”.  …

3

TE’ INSIEME A SLOW FOOD – PERUGIA, ALL’AZIENDA AGRARIA BIOLOGICA GIOVANNI BATTA.

ABBINAMENTI TE’ – CIBO, questo è principale argomento che tratterò nell’incontro di oggi con Slow Food-Perugia, che ha organizzato per il mese di febbraio alcuni piacevoli appuntamenti ” davanti al fuoco del caminetto”. Per l’occasione ho anche preparato alcuni appetizer legati ai diversi tipi di tè. Perché ogni tè in bocca ha un impatto diverso e il cibo da assaporare deve rispettare la caratteristica peculiare di ciascun infuso. Gli abbinamenti sbagliati modificano il gusto di quella bevanda e viceversa. Vi sono abbinamenti davanti a una tazza di tè che risultano molto graditi, proprio perchè rispettano certe regole di associazione. Anche…

5

PICCOLO TEATRO DEGLI INSTABILI- ASSISI: “GIACOMINAZZA” CON LUANA RONDINELLI E GIOVANNA MANGIU’.

UN PICCOLO GIOIELLO DI SICILIANITA’, nei colori, nei ritmi, nei termini, nei registri comici come in quelli crudi, nei proverbi e modi di dire scanditi da questo musicale affascinante dialetto, qui necessario e naturale. Anche nel pensiero ricorrente tra sconquassi e magici incantamenti, tra dolenti tenerezze e desideri repressi di chi, in questa terra, ha voglia di volare e girare per la strada finalmente a testa alta guardando il cielo e non in terra. Una terra “dove le femmine sono tutte le stesse e l’abitudine gestisce le menti”.   QUESTO E’ IL DESIDERIO DELLA GIOVANE GIACOMINA, consapevole che la realtà…

4

BUON ANNO, CINA ! L’ANNO DELLA SCIMMIA INIZIA CON IL PORTALE INTERNET CULTURA E TURISMO DEL COMUNE DI PERUGIA TRADOTTO IN CINESE.

BUON ANNO, CINA. E gli auguri per il Capodanno cinese, dedicato all’anno della Scimmia, partono dalla Università per Stranieri di Perugia coni suoi programmi di cultura italiana “Marco Polo” e “Turandot”, otto mesi propedeutici rivolti a questi giovani studenti cinesi, oltre 600, per imparare la nostra grande cultura. E come regalo immediato il nuovo portale internet di turismo- cultura del Comune di Perugia tradotto in cinese, con l’indicazione di musei, chiese, teatri, itinerari turisti e i nostri principali eventi attuali e futuri. “ Un lavoro ampio, con una riprogettazione e un adattamento alle nuove esigenze linguistiche, rivolto al pubblico cinese…

3

IL CARNEVALE DI PERUGIA.

MARTEDI’ GRASSO segna l’acme del carnevale, il tempo in cui semel in anno licet insanire, ma anche la sua fine, sancita domani dal mercoledì delle ceneri, che ci ricorda che siamo cosa effimera rispetto alla eternità. Per questo oggi è giorno di baldoria, di grandi mangiate di cibi grassi e golosi, di canti e balli, di sfilate di carri e figuranti in costume per sognare quello che non siamo e che magari vorremmo essere. Ognuno si tra-vesta da quello che desidera, impersonando il proprio sopito “ oggetto del desiderio”.   CARNEVALE O CARNOVALE, CARNESCIALE O CARNASCIALE, rispettivamente da latino carnem-levare…

3